Riguardo la piattaforma Piracy Shield.

Prevedo un’impennato di domini registrati del tipo partiteseriagoogle.com , socceramazon.it e via così…

2 Likes

non è un controllo sul nome dei domini :asd:

btw, ci mollano anche le vpn, AirVPN lascia l’italia a causa del privacy shield

Potevano usare loro stessi una VPN per evitare il blocco :unsisi:

è sul whois il check da quello che sembra, ma se prendono il testo intero di un whois è probabile che ci sia di nuovo il dominio riportato e se è quello è un check del tipo “nel testo del whois c’è google” ti basta per bypassarlo…

lo schifo che c’è in sta storia è impressionante

https://twitter.com/ernytech/status/1772969422891647229

Sviluppato dallo studio previti… Sarà una omonimia…

https://twitter.com/infinitybofh/status/1772933997988872578

la cosa favolosa e’ che chi usufruisce di normalissimi link gratuiti continua a vedere benissimo :asd:

2 Likes

I primi casi sono in tribunale, pare. Io penso (spero) facciano la fine di pippermint

I primi pirati o chi si è trovato il servizio lecito bloccato ?

Entrambi

Stasera ho dovuto continuare a vedere una serie di prime, di cui pago l’abbonamento, su un sito di streaming alternativo perchè non c’è verso che la qualità del video sia ottima, mi rimangono sempre i pixel giganti…
connessione ok
fanculo

l’ho notato anche io da pc.

Prime ogni tanto ha degli svarioni spaventosi.

oggi funziona bene

Piracy Shield o Prime? :asd: