VR: worth it?

vedi che su questa cosa sbagli.

l’eye tracking non influisce minimamente sul campo di vista (fied of view), che dipende banalmente dalla dimensione dello schermo che stai guardando, dal tipo di lente montata sul visore e dalla distanza degli occhi dalla lente.
ad esempio, il quest 3 ha un field of view visibilmente più ampio del vision pro, pur non avendo l’eye tracking.

l’eye tracking serve per altre cose:

  • come puntatore nel vision pro
  • per animare gli occhi del tuo avatar nel quest pro e nel vision pro
  • per ottenere migliori prestazioni, renderizzando a una maggiore risoluzione solo la porzione dello schermo che stai effettivamente guardando in quel momento, come succede nel sony psvr2.

ah ok, pensavo che servisse a non perdere il focus

io personalmente col q2 non posso muovere più di tanto gli occhi o vedo male, questo è il sunto insomma

questo succede perché il quest 2 monta delle lenti fresnel, che sono delle lenti d’ingrandimento particolari che hanno il pregio di essere molto meno spesse di una lente d’ingrandimento tradizionale ma hanno lo svantaggio che si vede bene a fuoco solo verso il centro della lente, ai bordi è tutto fuori fuoco.
il quest 3 non ha questa limitazione perché usa un nuovo tipo di lenti d’ingrandimento chiamate lenti pancake, che hanno le stesse caratteristiche di compattezza delle fresnel ma non hanno lo svantaggio dei bordi sfocati, è tutto a fuoco anche quando non guardi perfettamente al centro.

Si ha il suo store tipo meta quest, ha il wireless che funziona bene. Io lo uso solo in wireless con il PCVR (in particolare uso virtual desktop).

Mi sta convincendo sto pico :sisi:

Ma anche con la roba in 2D ti succede?

se il visore monta lenti fresnel, succede sempre quindi anche con la roba 2D. in pratica quando lo indossi c’è solo uno sweet spot dove i tuoi occhi sono perfettamente allineati con la parte centrale delle lenti e allora si vede bene, ma appena indossi il visore un po’ più in alto o in basso della posizione ideale te ne accorgi subito perché vedrai tutto leggermente sfocato, stessa cosa succede se lo indossi bene e poi provi a muovere gli occhi all’interno del visore: vedrai sempre peggio mano a mano che punti lo sguardo lontano dal centro delle lenti fino a diventare completamente sfocato.
le lenti pancake risolvono completamente il problema, nel senso che vedi chiaro e nitido lungo tutta la lente.

Lo scrivevo semplicemente perché io col quest 2 sui video 2D non ho mai avuto problemi. Con la roba VR mi capitava

Oggi ero preso bene (di stomaco soprattutto) e ho voluto sperimentare un pò con UEVR (l’injector).
Ho provato Ghostbusters Spirit Unleashed (visto la delusione del gioco di Meta) e così è come invece sarebbe un dannato gioco dei Ghostbusters fatto a modino, e la cosa mi fa rosicare tantissimo.
Mentre l’esperienza più pesante (perchè sono un cagone) è stato usarlo per giocare in prima persona a Aliens Fire Team Elite, che di base è in terza persona ed è puramente action, in prima persona con il 6-dof + le armi controllabili completamente con i controller touch… spettacolare!

Visto che è al 30% di sconto ho preso lego bricktales VR. Su Oculus 3 immagino sia ancora più fico con il passthrough, ma anche col due è fatto bene

Ieri sera provato questo ed è amore

il gioco di lego è atomico in ar