[SPACE] Thread dei lanci e dei test spaziali. (Part 2)

Cmq ha ragione Manley che il software ha fatto la differenza , figa si è adattato che mancava mezza SS

https://x.com/SpaceX/status/1799458854067118450?t=cqQm6UeM50hMJmLOI2KqiQ&s=19

3 Likes

l’atterraggio sulla torre mi sembra ancora parecchio lontano… Con quelle oscillazioni avrebbe urtato quasi sicuramente la torre o i chopstick

ah , LUI ha detto che al 5° lo prendono
però la traiettorie c’è ed è rimasto fermo a pelo acqua per diversi secondi

non è da escludere che ci riescano

poi secondo me attiveranno anche il deluge perchè anche se son 3 raptor solamente gli da fuoco a tutto

Magari vedo male dal cellulare, ma mi pare che le “oscillazioni” non siano del booster, ma un effetto sulla ripresa del rollio/beccheggio della nave, accoppiato a qualche artefatto di compressione video.

Si c’è un pò tutto , il sensore che fa il sensore
la stabilizzazione che ci mette del suo

e pure la fiammata che inganna, perchè se si guarda bene il booster è molto stabile, tremendamente stabile a ben vedere, sono i motori che oscillano

Si stabile, sicuramente incredibile che ci siano riusciti ma per catturare il booster con i chopstick servono tolleranze al centimetro.

Secondo me questa cosa di catturarlo con la torre non avrà mai una vera e propria applicazione poi ovvio io sono un coglione su internet e loro hanno ingegneri con le palle quadrate, probabilmente dei due sono io quello che sarà smentito :asd:

No percarità per come scende avesse qualcosa di idrulico atterrerebbe tranquillamente suppongo
ma c’è da dire che questi qui hanno calcolato il peso al grammo, non hanno fatto i fin retraibili come sul F9 perchè
il rapporto resistenta areodinamica vs peso era pochissimo a favore della resistenza tanto da non perderci tempo e creare altri problemi

Mettere delle gambe idruliche era tanto peso in più , tanti problemi in più e poi probabilmente inutili perchè i motori del HB devono avere molto spazio sotto rispetto al F9 , deve stare a mezz’aria insomma

Penso insomma che non sia una svogliatura dei progettisti , o cambi il progetto o non lo recuperi in altro modo

Voyager1 e’ tornata a funzionare quasi normalmente!

Uno puo’ pensare a tante altre cose, ma per me rimane il piu’ grande achievement della nostra specie :lode:

6 Likes

Fartade parlava di circa un metro di tolleranza, e che per ora l’unica conferma viene da EM, quindi può essere una deiezione effetto di sostanze psicoattive.

La cattura coi bracci potrebbe essere una velleità sulla terra, ma una bella comodità su altri pianeti con atmosfera poco incline ad essere respirata

uhmm prendiamo Marte, realisticamente il pianeta più lontano su cui l’uomo riuscirà a mettere piede nei prossimi 100 anni

Li dovrai per forza atterrare con dei piedi idraulici retrattili dato che anche solo per trasportare l’acciaio per le torri occorrono decine di lanci

Usable engineering data began to be returned later in April, and in May the mission team sent commands to instruct the probe to keep science data flowing. The result was that the plasma wave subsystem and magnetometer instrument began sending data immediately. According to NASA, the cosmic ray subsystem and low energy charged particle instrument required a little more tweaking but are now operational.

questo per me è trekbabble :asd: :love:

Abbiamo solo piu’ un anno o due prima che la batteria di Voyager1 muoia, che peccato.

Ogni tanto han tirato fuori dal cappello delle robe eccezionali. Tipo quando ad un certo punto qualche anno fa dovevano correggere l’orientamento dell’antenna e han risvegliato i 4 thruster che non avevano piu’ acceso dal 1980, e han funzionato senza problemi.

Ehhh non fanno più le cose come una volta signora mia!

Una volta le cose le facevano perché durassero cara signora

4 Likes

Se atterrassero coi piedini sarebbe molto difficile tenerli in piedi in caso di “maltempo” e ancor più difficile montargli sopra la Starship per tornare, immagino

Non serve superheavy per lasciare Marte, niente atmosfera e gravità molto più bassa faranno in modo che Starship da sola abbia abbastanza spinta per tornare indietro

https://twitter.com/mcrs987/status/1802048062795534685

a Starship 30 stanno rimuovendo le mattonelle standard per
montare il doppio strato ablativo come è stato testato nell’ultimo lancio con quelle due mattonelle mancanti

C’è un sacco di vociare su quanto peso in più comporterà questa scelta , si mangerà forse il guadagno dell’ hot-staging ?

Ma cmq , entriamo nel vivo dei problemi , la sudo termico ed il recupero del booster (non che quello di SS poi sarà meno problematico) … e pure l’ OLM non è che se la passi bene dopo 4 lanci

p.s

poi per il 5th lancio si parla del 20 Luglio

35 mi sembra strano, come gestiscono l’atterraggio con 3 razzi se l’anello centrale ne ha 5?

Lancio tra un mese mi sembra molto affrettato ma che sia fine luglio o metà agosto cambia poco.

Siamo passati dal ritenere normali mesi tra un lancio e il successivo a pensare che ci sia qualche problema se non lanciano un F9 ogni 2/3gg :asd: (settimana scorsa zero lanci e la cosa mi ha sorpreso)