Mercy on me: Nick Cave & The Bad Seeds

No ma infatti non c'è dubbio che non sia per te, però almeno puoi consolarti del fatto che Cave non si è ancora completamente frullato la testa con i synth di Ellis

Riesumo questo thread perché FERMI TUTTI C’È UN NUOVO SINGOLO E UNA DATA

Sono fuori e non posso ascoltare porcoddue ditemi com’è :madsaw:

Mi è sembrato un pezzo di Abbattoir Blues, forse lo prendo come un segno positivo dopo gli ultimi
È una ballata in crescendo, con coro angelico :asd:

Cioè stai dicendo che ci sono gli strumenti suonati??

Lo dico e lo confermo!
C’è l’abbatteria, il basso, la chitarra e le maracas sotto
E poi il coro :asd:

Domani ascolto a pallaccia

Maracas h24 shift to tamburello e Warren Ellis relegato a fare il coretto

Boh per me ci sta, meglio della roba uscita negli ultimi anni

Parte il tour Dio Selvaggio, 20 ottobre a Milano! L’anno scorso a Verona ho saltato perché era di lunedì, a sto giro ci torno :love:

https://www.nickcave.com/tour-dates/

S’el custa?
Ho saltato il tour recente di uno dei dischi noiosi e poi me ne sono pentito vista la scaletta… un po’ non mi dispiacerebbe rivederlo, ma l’ho visto nel 2009 e nel 2010 coi Grinderman, mi sa che alla fine sarò pigro :asd:

EDIT: almeno non suona agli Arcimboldi come tutti i suoi coetanei imbolsiti

Io mi immagino non meno di 60 paccheri, spero però anche non di più

Nel 2017 a Padova l’ho pagato 45€ + prevendita, che in retrospettiva per un artista del calibro di Cave è veramente un’eccezione

A Torino nel 2009 l’ho visto GRATIS :rotfl: incredibile
Il Traffic era inspiegabile, il giorno dopo c’erano i Primal Scream sempre gratis, mi mangio ancora le mani maledetto me per aver saltato
La domenica c’erano gli Underworld, boh

1 Like

Il periodo 2010-2020 per Bologna (e penso anche per una serie di location in giro per l’Italia) è stata una roba incredibile, un sacco di concerti con artisti di primissimo calibro in locali curatissimi o location evocative a costo basso (adatto a me studente, per dire) o direttamente gratis.

Dall’altra parte poi avevi i Metallica, mi ricordo ancora, che chiedevano 120 € per il golden ticket o, chessò, il tour d’addio dei Black Sabbath con il catetere :asd:

giusto per contraddirmi subito con l’altro thread, li ho visti a Birmingham in seconda fila davanti a Geezer ed è uno dei ricordi più belli della mia vita
mi chiamo Paranoid per loro, è stato catartico :asd:

I Metallica comunque non sono mai stati tra i più cari, tipo Bologna 2008 costava 55€ e in apertura c’erano i Down. Fecero letteralmente mezzo Kill’Em All :rotfl: ne sono uscito a pezzi

forse il migliore loro che ho visto

Ah per loro, non per i Jonas Brothers?

Alla fine ognuno di noi sceglie i propri"vecchi" da voler vedere e penso che la scelta sia assolutamente irrazionale :asd: Tipo io i Sabbath non li avrei visti, come i CCCP ora o chessò i Manowar, ma per Nick Cave non mi faccio proprio problemi :love:

Non la conoscevo, ma avendo scelto questo nick su Napster, all’epoca mi chiedevano tutti se era per i Radiohead :asd: che non mi sono mai mai mai piaciuti

Taac 60€ tondi per il parterre, mannaggia a Giancristo

Presi, spero solo che faccia una scaletta leggermente diversa da quella del 2017 (che comunque era buona)

Uscita la tracklist del disco (ma non la durata):

Track listing:

  1. Song of the Lake
  2. Wild God
  3. Frogs
  4. Joy
  5. Final Rescue Attempt
  6. Conversion
  7. Cinnamon Horses
  8. Long Dark Night
  9. O Wow O Wow (How Wonderful She Is)
  10. As the Waters Cover the Sea

RANE :lode:

1 Like

Is that one of the things we thought was good?
… Phooo