[Apple TV] Severance - Please try to enjoy each fact equally.

AKA Scissione, in Italiano.


Protagonista Adam Scott e prodotto/diretto da Ben Stiller, è a storia di Mark S., ex professore di storia che lavora per la Lumon, multinazionale secolare, al "piano della scissione". In tale piano lavorano solo dipendenti che hanno accettato di sottoporsi alla procedura di scissione, un trattamento chirurgico che permette di biforcare la memoria delle persone, facendo in modo che non si possano ricordare niente della vita personale sul posto di lavoro, e niente della vita lavorativa fuori dal lavoro.


Trailer:




Quanto può durare la sanità mentale di una persona sottoposta a tale procedura?
Sul punto "niente della vita lavorativa fuori dal lavoro" devono aver preso ispirazione dai dipendenti della P.A.
1 Like
ne ho sentito parlare bene, me lo son segnato
A livello di fotografia è MOLTO ispirato, ho avuto un momento meh lungo la via ma altrimenti la regia è abbastanza ben curata da farti presagire una lenta discesa verso la follia.


Vediamo se delivera o no, se non altro apprezzo che non sia un crescendo di cliffhanger
A me e' piaciuto molto

In refining 60824931DD7 I have brought glory to the company.
Praise Kier.
7️⃣1️⃣9️⃣8️⃣1️⃣
5️⃣7️⃣2️⃣0️⃣8️⃣
8️⃣0️⃣6️⃣1️⃣7️⃣
5️⃣0️⃣3️⃣1️⃣5️⃣
7️⃣4️⃣0️⃣8️⃣4️⃣
#mdrlumon #severance 🧇🐐🔢💯
lumon-industries.com
Stasera? circa, ci dovrebbe essere l'ultima puntata.
Esce di venerdi
Vista stasera la quarta.

Per adesso tanta, tantissima roba propria.

E Ben Stiller come regista sta facendo un lavorone, c'e' una cura ed una attenzione al dettaglio che ricordano Better Call Saul.

Sconsiglio tralaltro di bingiarla, ogni episodio va digerito per bene e secondo me appena finita faro' un NG+, perche' sono convinto ci trovero' un macello di roba che in NG mi stara' sfuggendo.
Ilare sia prodotta da apple
Finita stamani.
Guardo pochissime serie ma questa imho merita particolarmente.
Il resto del materiale di marketing è creepy una volta visto il contesto:

https://www.linkedin.com/posts/lumon-industries_tour-lumon-with-dylan-g-macrodata-refinement-activity-6905284417242185728-R9K3


edit: Fas hai ragione, è evidente quanto sia pieno ogni episodio di elementi apparentemente inutili ma che danno un sacco di informazioni sul contesto.
Segui che c'è un payoff alla fine
visto ieri sera l'ultima, che dire fantastica, una delle migliori serie degli ultimi anni



Quando dicevo "menomale che non è un cliffhanger continuo"


Su Helly:

Comunque indizi sul fatto che Helly fosse un VIP della Lumon ce n'erano a pioggia: in primis Milchick che dice ad Helena che "è un grande onore averla in squadra", che sembra bullshittaggio PR ma in realtà ha un altro significato. Poi il tono con cui Helena risponde ad Helly su "chi prende le decisioni", "chi è che comanda" - era palese che fosse una sociopatica mostruosa.
Interessante poi che la "disposizione caratteriale" di Helly, priva dell'indottrinaggio Eagan, è quella di una persona assai più intraprendente e ribelle.


Su Irving:

A me ha fatto badass il fatto che Irving, apparentemente discepolo superconvinto della dottrina Eagan, quando gli portano via l'amante perché ha portato troppi dipendenti a vedere troppe cose che non dovrebbero vedere, prima mandi affanculo pubblicamente Milchick, poi si riveli essere un fervente dissidente... per poi vedere che a casa, il suo rituale quotidiano è disegnare la porta della testing room mentre ascolta Ace of Spades, sia un veterano dell'esercito e che stia già cercando di scoprire cose brutte su Lumon.



Sul finale:

speravo meno cliffhanger ma devo dire che la sequenza finale è stata curata veramente molto bene, tutti che hanno un piano, tutti che hanno una conoscenza pseudoinfantile del mondo circostante (Devon che chiede a Mark se capisce le metafore, Irving che prova a guidare, e si rende conto lentamente di saperlo fare, e vabbè, Helly, che lo dico a fare) e relativo nervosismo nel cercare di capire in che razza di situazione si trovino.


Ah, e sopratutto: gli occhiali di Dylan



Ha del gran potenziale anche se mi ricalca un po' il potenziale che aveva Lost e non so se sia buon segno però già dai momenti iniziali, il livello di scrittura, regia e recitazione è su tutto un altro piano.


Ma Lost o lo si ama o lo si ama anche se capisco dopo un po troppi misteri accumulati la gente e' impazzita, io personalmente sono rimasto incollato fino alla fine,con alti e bassi ma a un certo punto ho sentito che e' diventata parte della mia vita tutti i venerdi mattina ricordo la mettevo a scaricare e tornavo da scuola per guardarla

Cmq Severance la sto apprezzando tantissimo anche xke ho da poco una TV nuova OLED e la fotografia e' veramente ottima

Per dire guardavo Peaky Blinders e anche li la fotografia e' buona ma Severance e' un altro livello imho
ammazza come è ingrassato ed imbruttito Adam Scott rispetto a park and recreation
Ho iniziato a guardarla senza sapere minimamente di cosa trattasse: ma che figata è?
Fantascienza con la F maiuscola veramente.

Per il momento ho visto le prime 4 puntate ed è veramente fatta bene.
Pure a me ha ricordato Lost, e per fortuna mi ha ricordato le parti buone di quella serie
Finita di vedere l'ultima puntata.
Per me masterpiece: 10 e lode su tutti gli aspetti

Mi spiace solo

Spoiler

che non si sia conclusa con un unica season. Perchè a parte il cliffhanger mostruoso e terribile (come cazzo faccio a fare un anno senza sapere cosa succede? ) , mi chiedo come possano andare avanti senza far calare la qualità narrativa...






Spoiler


Capisci perché l'effetto Lost, vero?


Si in effetti

Spoiler

avevo detto che prendeva solo le parti buone di lost, ma quella dei cliffhangeroni non lo è di certo
Oltretutto la puntata finale è micidiale dall'inizio alla fine: tensione continua, colpi di scena a raffica, fiato sospeso, etc etc
In certi momenti ero in piedi a guardarla perchè non riuscivo a stare seduto sul divano

Un po' cade la suspension of disbelief nell'ultima puntata, ma non è di certo un problema.
Ad esempio immagina di "arrivare nella realtà" qualche mese prima e hai sempre vissuto con poche persone in ambienti confinati. Poi immaginati di arrivare nell'open world e vedere che il mondo è molto più ampio di corridoi e stanzette.
Come minimo ti viene un attacco di panico

Però alla fine possono giocarci sulla cosa: magari semplicemente sono comunque "abituati al mondo" nel proprio subconscio e quindi alcune cose gli vengono naturali (tipo guidare la macchina)

poi appunto vabbè non è un problema: sta serie secondo me è perfetta in ogni suo aspetto


Devo andare a pescarla nel torrente?
Buco in attesa della seconda stagione ( ): una delle serie che mi è piaciuta di più tra quelle che ho visto di recente, fatta veramente bene, straconsigliata.