Plague Inc., China Edition (Part 2)

Sì, mi ha già segnato l’impossibile, anche tac torace. Devo capire un attimo dove andare a fare i vari esami. Almeno ho individuato il neurologo e anche il cardiologo a cui rivolgermi.

Per il vaccino ci avevo già pensato :sisi: ty <3

:asd:

Switching arms improves effectiveness of two-dose vaccinations, OHSU study suggests

:vface:

c’era stato uno studio, come al solito, che diceva anche il contrario

https://www.thelancet.com/journals/ebiom/article/PIIS2352-3964(23)00308-0/fulltext

ma

That older paper only had a two week follow-up from the second dose. In both studies, the immune response was initially best when the vaccinations were done in the same arm (1 - 2 weeks).

The results from this paper suggest the results were the same at three weeks, and that there were clear benefits to alternate vaccinations after a month, from 1.3 to 4 times better immune response.

• 2.992 nuovi casi (-22,5%)
• 95 decessi (-17,4%)

• 142.934 tamponi (-5,4%)
• Tasso di positività: 2,1% (-0,5)

• Ricoveri: 1.792 (-377)
• Terapie Intensive: 87 (-19)

Report sempre sul pezzo eh

https://twitter.com/AurelianoStingi/status/1757051948757356614?t=mrfSmOR__x5LUY6wUZ3EnA&s=19

Pure per l’influenza te lo devi fare ogni anno, non capisco di cosa parlino.

è proprio questo che fa cagare di report, quando devono seguire una posizione editoriale decisa a priori diventano maestri del più becero cherry picking. E le eventuali smentite finiscono in secondo piano.

Già Burioni ha semplicemente spiegato quanto da merde sia parlare di efficacia in questi termini, covid o non covid.

1 Like

Non c’è un cazzo da ridere sinceramente Para, sopratutto nelle grandi città dove possono tranquillamente passare dal virtuale al reale e influenzare la politica invece che imbrattare solo i muri come fanno in provincia :asd:

Io ufficialmente ho avuto il covid una volta sola e con me tutta la cerchia più o meno stretta.

Sempre nella mia cerchia più o meno stretta siamo tutti vaccinati con due dosi.

Nessuno dei vaccinati che io conosca ha preso il covid / ha preso il covid in maniera debilitante.

Conosco direttamente tre persone che hanno preso il covid seriamente; due persone prima che esistessero i vaccini e una delle due, una dottoressa madre di un amico di infanzia, è morta dopo 40 giorni o giu di là di ospedale. Il secondo giovane e relativamente in salute, s’è fatto due settimane col fiato corto e saturazione bassa.

La terza è una rincoglionita di una no vax, che si è presa omicron e per 14 giorni non riusciva ad alzarsi dal letto; 40enne relativamete in salute da quel poco che ne so io.

Ho fatto fatica a non ridere quella volta.

Ah leggo sempre da Burioni che report ha toccato punti di bassezza mai vista ieri, ottimo.

quella cosa lì inserita nel discorso che faceva il tizio ha più senso rispetto a buttarla fuori così :vface:
sempre limitatamente

• 2.223 nuovi casi (-25,7%)
• 92 decessi (-3,2%)

• 135.631 tamponi (-5,1%)
• Tasso di positività: 1,6% (-0,5)

• Ricoveri: 1.486 (-306)
• Terapie Intensive: 67 (-20)

E meno male che in una puntata precedente sul tema dove Ranucci era stato giustamente bersagliato per l’ambiguità del messaggio lui si era difeso - se non sbaglio - dicendo che si c’era stato un difetto di “preparazione del materiale” e che sarebbero stati più attenti in futuro.
Mi chiedo che cazzo gli giri per la testa a lui e il resto della redazione.

È una mia sensazione o le occasioni di transito prolungato di più di un ora in ambienti con più di cento persone in movimento diciamo simil agonistico, esempio sala da ballo, dia un assoluta certezza di avere la mattina dopo il naso che cola e un mal di gola lieve anche se è la decima volta che accade?

Mi nasce il dilemma che le occasioni di concentrazione per metro quadro stiano facendo proliferare nuove resistenze ai frequentatori assidui più giovanili, e chi invece capitasse a tiro solo per presenza occasionale e fosse un pelino avanti nell’età se la piglia in culo.

Ah ogni volta che vado in aeroporto, anche bardato di mascherina e tutto, torno con qualche malattia assurda, è abbastanza una merda, ma non che prima del covid fosse diverso.

Semplicemente nel 2020-2021 abbiamo visto cosa volesse dire non prendere malattie infettive grazie ad una prevenzione comune.

E vedendo come con poche e facili abitudini si evitava di ammalarsi e far ammalare gli altri attorno, abbiamo imparato :autsisi:

Sweden enters the chat:

Porca paletta qui veramente il long covid vuol dire “la stupidanza causata dal non aver capito un cazzo” riusciamo a performare per excess mortality in maniera simile all’Italia. Che dementi.

Guarda di tutti i popoli nordici, che in generale in media rispetto molto piu’ degli italiani, gli svedesi sono proprio la feccia :asd:
Oh poi sara’ un caso ma per tanti anni ho giocato su wow con gilde mangianeve ed erano le persone mentalmente piu’ chiuse e sceme che mi sia mai capitato di incontrare.

E poi vale sempre la mail della mia coinquilina svedese a Ginevra quando le ho detto che andavo a Stoccolma per qualche giorno :teach:

Young Swedes like to look like Barbie and Ken. Most girls are way too
fat, but they compensate by staying long enough in the solarium for
their skin to turn poo brown, bleach their hair as much as possible and
put on heaps of make up. The guys do the same.

Io coi mangianeve classici ho ottime esperienze, anzi con un paio incontrati su wow ci sono ancora amico dopo quasi vent’anni, e uno in particolare ci siamo venuti a trovare a vicenda varie volte. Persona incredibilmente interessante e acculturata.

I DANESI invece sono una roba insopportabile.