Linus Torvalds chiede scusa :asd:

https://lore.kernel.org/lkml/[email protected]om/



Quando l'ho letta ho pensato gli avessero compromesso l'account

Per chi lo conosce sa che e' un carattere un po' particolare, che ha un modo di fare che urta facilmente la sensibilita' delle altre persone - motivo per cui molti devs del Linux kernel hanno lasciato il progetto negli anni e continuano a lasciarlo.

Finalmente sembra si sia reso conto di avere bisogno di aiuto in quel department.


sembra il patreon di ngi




too soon


ahahha




/thread


Il mondo non deve ringraziare Torvarlds per il suo carattere, ma per ben altro!
Non è lui che ha chiesto scusa...sono gli altri che non lo hanno capito


ma anche no secondo me.

Non esiste niente di più chiaro al mondo di uno che ti dice "questa è la patch più stupida che abbia mai letto in vita mia e chi l'ha ideata dovrebbe riflettere seriamente sullo scopo della sua vita".

Io ogni tanto butto un occhio ai post di Torvalds sulla LKML e le blastate le fa quasi sempre sulle stesse cose.
La regola aurea è non sputtanare il lato utente e qualche rintronato tira inevitabilmente fuori roba che fa saltare in aria qualche programma. La difesa classica è sempre "ma il programma non avrebbe dovuto fare questo o quello" e lui giustamente si incazza. L'ho capito persino io che non faccio nemmeno il programmatore
Beh, in ogni caso il risultato netto e' che la gente se ne va, quindi che debba cambiare qualcosa e' talmente ovvio che l'ha capito pure lui.

Anche perche' le blastate fanno ridere chi e' fuori, ma se e' il tuo lavoro vederti sputtanare da Linus Torvalds (anche se ci sono motivi validi per rigettare un merge) non fa manco particolarmente bene alla tua carriera, oltre al fatto che non fa piacere a titolo personale. Per cui ad un certo punto e' normale che molti dicano kthnksbai, vista anche la natura (semi)volontaria di molti developers.


Se ne va dove? Mi sono appena guardato le statistiche e non c'è alcuna diminuzione di developer negli anni. Tra l'altro lo sviluppo è in massima parte portato avanti da dipendenti di grandi corporation e non è che questi decidono in autonomia di smettere di lavorare perché Torvalds gli sta sui coglioni (o i capi di google decidono di non collaborare più al kernel per motivi personali).

Potrebbe essere più educato? Sicuramente, ma oramai porta avanti con successo questo progetto da 25 e passa anni e a livello operativo e organizzativo è una storia di successo senza precedenti. Non raccontiamoci quindi che mette in pericolo lo sviluppo perché è una ovvia cazzata.

La natura semivolontaria:
4.15 By lines changed
AMD 266230 29.3%
Red Hat 97177 10.7%
Intel 82791 9.1%
SUSE 46479 5.1%
(Unknown) 33739 3.7%
IBM 33105 3.6%
(None) 24842 2.7%
Linaro 23291 2.6%
Google 17760 2.0%
Broadcom 15482 1.7%
Mellanox 14923 1.6%
Samsung 13841 1.5%
Oracle 13755 1.5%
Huawei 13655 1.5%
ARM 13118 1.4%
Renesas 10762 1.2%
Netronome 10366 1.1%
Linux Foundation9855 1.1%
STM 8803 1.0%
Chelsio 8695 1.0%
AMD
Sul successo, secondo me ne avrebbe avuto ancora di piu' e avrebbe avuto ancora piu' contributors se lui si fosse dato una calmata tempo fa. Comunque a me fa piacere che lui riconosca i suoi errori, anche se in ritardo. Secondo me e' un sociopath e ha definitivamente bisogno di aiuto come disturbo.




chi sarebbe? joyrex? o chi? explain per chi e' relativamente nuovo pls



Certo, ma sentirsi parlare come fa lui con le persone quando spendi il tuo tempo cercando di contribuire al progetto, non e' proprio il massimo eh


Mi sembra una nuova frontiera quella in cui Linus Torvalds sostiene che ha bisogno di cambiare atteggiamento per il bene del progetto e Fungo gli dice che e' una cazzata.
Comunque, per entrare un minimo nel dettaglio, credo che Unknown si riferisca ai "privati".
Il problema e' anche che i developer che lo fanno senza nessuna affiliazione spesso si occupano di argomenti estremamente specifici che magari al momento sono fuori dall'interesse generale delle grande aziende, ma la forza di Linux e' anche proprio che non e' necessariamente sviluppato con in testa le necessita' di un particolare settore.



Tra l'altro, guardare le linee di codice e' un po' una metrica inutile, perche' le aziende contribuiscono tanto con cose come driver che sono dei dump enormi, ma non portano necessariamente migliorie (al di la' del supporto per dell'hardware specifico), mentre i "privati" committano spesso sull'infrastruttura o nel bugfixing, che sono estremamente piu' importanti e utili per la sopravvivenza del progetto, ma non sono necessariamente commit corposi.

Questa almeno per come la capisco io.


Posso dirti che su questo tutti i torti non li hai ma ...



... questa parte mi pare un arrampicarsi sugli specchi

la fase eroica dello sviluppo da tizi a caso che vedono un problema e lo risolvono credo sia finito da tempo. La stragrande maggioranza di chi lavora sul kernel lo fa come lavoro principale pagato.
In 4.15, half of the changes merged were accepted by developers working for just four companies.

https://lwn.net/Articles/760690/

Si ma il numero di developers di nuovo non e' una metrica interessante, e parte del problema (su cui Linus aveva discusso tempo fa, vedo se trovo la mail) e' proprio che e' difficile valutare la qualita' dei contributi al kernel.

Cioe' hai AMD, Intel, etc con le truppe mastellate che mandano dump di driver et similia con un miliardo di developer. Poi pero' magari la review sulle ultime modifiche nel supporto a brtfs (per dire, non so, potrebbe essere sulle patch di meltdown) le fa o le rivede un developer X che non lo fa necessariamente in qualita' di employee di una particolare societa', anche perche' ad esempio contribuiscono nei settori piu' innovativi anche molti accademici.

Ora, il supporto del vibratore AMD di ultima generazione e' importante per la diffusione dell'uso del kernel, perche' altrimenti poi ti lamenti che solo windows supporta il tuo anal intruder preferito. Magari son pure 30k linee di codice gestito da tre developers. Kudos.

Questo, ripeto, non aggiunge nulla alla qualita' e alla sopravvivenza a lungo termine del progetto pero'.

Del resto oh, ripeto, lo dice lui che il suo comportamento e' deleterio alla buona salute del progetto e sta allontanando gente che contribuisce. Non vedo perche' tu debba avere piu' insight sul problema di Linus Torvalds.
Tra l'altro, mi pare che il grafico contraddica prepotentemente quello che dici


La mail l'ho letta e a me pare più un problema personale di relazioni umane che di efficienza e sviluppo del prodotto.



il coso non ti cosa bro, in maniera prepotente [triggered][/triggered]