cani morti facebook e vivisezione...

Volevo chiedere questa cosa da un po' di tempo, da prima dell'inizio degli europei, da quando le pagine fb erano tempestate da immagini di cani brutalizzati in qualsiasi modo...roba da ban istantaneo qui' su ngi.

Ma gli esperimenti compiuti sugli animali, vivisezione di cavie e compagnia bella...non aiutano il progresso scientifico in modo molto sensibile? Io non penso che la gente goda nel veder morire animali solo per il proprio gusto personale...ma se su un piatto della bilancia ci sta un cane e sull'altra un ragazzino o ancora peggio...io, credo che una persona equilibrata sacrificherebbe l'animalo...no?




Spoiler

[antitldr] se la vivisezione aiuta il progresso scientifico e salva vite umane...perche' contestarla [/antitldr]




Beagle >>> ragazzino


fixed


tremendamente tru... e odio i cani
Non accostare 4 stronzi che torturano animali alla ricerca scientifica, fammi sto favore.
Che son due mondi a parte proprio.
le foto dei cani brutalizzati per il lulz sono una cosa, la vivisezione un`altra

ad ogni modo:

facebook

guarda, parlo veramente da ignorante sulla questione ed è una domanda senza subtext...non sono ne a favore ne contro ma sono solo alla ricerca di informazioni sul tema...probabilmente nel posto piu' sbagliato del mondo

nell'intro ci sta il mio disgusto verso certe immagini che mi hanno invaso la bacheca per giorni...ma il nocciolo della questione viene dopo...
Sti cazzo di esperimenti...servono a qualcosa o no? nel caso in cui fossero utili...perche' contestarli? Finto buonismo alla stregua di:"i bambini...nessuno pensa ai bambini" ?


edit: oddio quanto mi piacciono i puntini...


9/10


Qui è il posto peggiore del mondo dove discutere di tematiche di questo tipo, tutti son esperti di stocazzo e pontificano il 90% delle volte senza sapere di cosa parlano; e sopratutto son tutti annoiati per la chiusura delle lolline, il tema è perfetto per il flame
A farla breve, in attesa che arrivi qualcuno molto più competete di me, gli esperimenti su animali son necessari per tutte le tipologie di ricerca che non possono avvalersi di colture in vitro, pensa ad esempio test farmacologici.
Non puoi studiarne gli effetti su colture cellulari, e non puoi usare uomini come cavie per motivi che credo siano palesi.
Si rendono quindi necessari test "intermediari" e se il farmaco ha effetto si procede ad aggiustare il tiro su esseri umani
Molto molto alla leggera eh.


Perchè la gente non capisce un cazzo, è informata in maniera maliziosa, e dall'ignoranza ci scatta solo altra ignoranza.
Senza sperimentazione animale crepereste ancora di polio, o d'influenza.
gli animalisti sono insopportabili

soprattutto ultimamente
Io ho sentito dire che sono ricerche un po' fini a se stesse anche perchè l'organismo umano è chiaramente diverso da un cane, quindi non portano mai a risultati empiricamente utili.
La questione verte tutta su un discorso di cosa sia medicamente utile e cosa meno .. quindi bisognerebbe parlare di quanto utile sia la cosmesi che molto spesso e praticamente solo un discorso estetico ..

Io sono favorevole alla vivisezione in Italia principalmente perchè se non viene fatta qui , viene fatta altrove e quindi economicamente parlando è solo un danno , perchè eticamente parlando se servono i 100 cani vivisezionati non lo faranno in italia ma lo faranno da un altra parte , sempre 100 cani faranno quella fine .. sarebbe un discorso più sensato vietare la vivisezione e bloccare tutti i prodotti non medici che la richiedono in fase di test.

Quello che mi da fastidio e che magari gente che oggi protesta contro la vivisezione , poi magari non farebbe a meno di diverse creme che curano difetti estetici.


Sono utili per creare un modello, ovviamente non puoi applicare la cosa 1:1 su umani a partire chessò, dai cani.
In vivo ne studi effetti, meccanismi d'azione, possibili effetti collaterali che non erano stati previsti....
Il discorso dei beagle è un po' particolare, visto che si tratta di cavie utilizzate prevalentemente per testare prodotti di cosmesi, quindi nulla di vitale per il genere umano.
e poi non ha senso testare i cosmetici sui beagle perche` sono gia carini
http://gaming.ngi.it/showthread.php?t=552172

questo è ESATTAMENTE quel che stai cercando

se hai voglia di leggertelo tutto è stato sviscerato abbastanza bene l'argomento


boh parlo da ignorante in materia, cmq se portano a risultati utili per l'uomo (anche se egoisticamente) può essere giusto, se però si parla di cosmesi siamo dei barbari.


Se si parla di sperimentazioni io credo che dietro alle proteste contro Green hill ci sia un concorrente della stessa che usa gli animalisti per spazzare via la concorrenza.

Troppo "mirate" come proteste.

"No a green hill" invece di "no alla vivisezione" è sospetto.


Su faccialibro sono girate molte immagini di barbarie verso animali randagi nei luoghi degli europei.

Barbarie che hanno con la vivisezione un legame pari a quello tra astrologia e scienza.

inviato dalla cabina telefonica usando un gettone

non e` mia, l`ho copiata da luttazzi che a sua volta l`ha copiata da comici americani... in origine era sui conigli