CAA visita medica del lavoro, legale?

CAA
una mia amica ha appena fatto una visita medica per il suo prossimo lavoro, classica impiegata in amministrazione per una azienda che opera nella vigilanza.

Inizia la stranezza quando le chiedono la fotocopia della patente B che lì per lì non ci dà importanza e la manda, poi oggi arriva la visita medica PRElavoro e PAM, esami del sangue per ricercare l'uso di droghe o dipendenza da alcool.
Ora, chiaramente non è una alcolista anonima, ma ieri sera un par di bicchieri di vino se li è giustamente bevuti e quindi EVERYBODYPANIC.
Apparte il panico nel chiedersi e domandarsi se tutto questo sarà rilevato dall'esame del sangue, nessuno ha mai parlato di esami del sangue e nessuno l'ha mai pensato, in quanto impiegata normale senza spostamenti.
Chiede al dottore che le risponde: "oh qui c'è scritto impiegata con patente B, quindi bisogna fare gli esami del sangue" alchè chiede piu' info del perchè, in quanto è una videoterminalista e il medico consiglia un "non fare domande che non hai neanche iniziato" (alias, taci e fatti i cazzi tuoi)
Ma sta roba, non essendoci scritta da nessuna parte sul contratto già firmato, quanto è legale? Non è una "leggera" violazione della privacy?
La visita preassunzione è legale.
La ricerca di droghe e alcool dovrebbe dipendere dalla mansione, se non ricordo male.

Inviato dal mio SM-T580 utilizzando Tapatalk
videoterminalista con patente b?
no direi che non è legale
nella mansione non c'è assolutamente scritto di andare a trovare clienti / spostamenti / sarcazzo che preveda uno spostamento
videoterminalista in una sede, niente di piu', non capisco la ricerca di alcool e droghe senza un valido motivo
Io mi sarei rifiutato a tutti gli effetti
anche perchè a livello di data privacy, che cazzo ne fanno di quegli esami?
Magari vogliono vedere se si drocca, capaci sarebbero
fossero stati chiari dicendo guarda il tossicologico non servirebbe ma ci farebbe piacere che lo fai lo stesso perché si ci teniamo, direi anche ok sticazzi

ma così so many red flags, questi cacheranno il cazzo con la pala
analisi del sangue per un posto da impiegata mi puzza di ricerca di uno stato di gravidanza, che ovviamente è illegale, ma viene mascherato con la storia della patente ecc.
bel posticino si prospetta

Ma poi checazzovordi impiegata con patene B, non credo esista come dicitura. Al massimo autista con patente B.
Per me non è legale e se li denuncia son anche discreti cazzi loro.


(quanto fa cacare il mondo del lavoro)




Gesù davvero
Pure secondo me serve più a vedere se è incinta che se è drogata
Sarà una nuova mansione: videoterminale mobile su autovettura

Sento puzza di bruciato lontano un miglio, bel modo di iniziare un lavoro


non do la colpa a lui, si fa portavoce del modo di pensare comune, però cazzo.



Mi stavo domandando, in aggiunta alle considerazioni fatte, quale fosse il senso per l'azienda di sostenere dei costi per gli esami. Test antidroga e alcol test non avrebbero senso anche ipotizzando l'utilizzo estemporaneo in mansioni differenti da quella contrattuale (a prescindere non avrebbe comunque senso assumere un'impiegata per farle poi guidare il muletto ) perché ci sarebbe il periodo di prova che permetterebbe all'azienda di valutare l'integrità psico-fisica del dipendente.

In effetti, quella della ricerca di una eventuale gravidanza è l'unica motivazione sensata che mi viene a mente.
Non finisco mai di stupirmi della bassezza di certi datori di lavoro.


Comunque le mansioni per cui è possibile richiedere alcol/drug test dovrebbero essere riportate qui
https://www.alitec.it/wp-content/uploads/2020/04/Accordo-test-antidroga-al-lavoro-7-luglio-2017.pdf





Invece mi sa che la responsabilità principale è proprio del medico competente.
Fagli ascoltare sto pezzo.

https://youtu.be/_LJ1UyvdbrM


Vero, ma il medico è incaricato dal datore di lavoro, e quindi solitamente è accondiscendente con l'azienda, anche se le cartelle dovrebbero essere secretate... (presso il datore di lavoro lol)

Inviato dal mio SM-T580 utilizzando Tapatalk