Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 11th February 2014, 18:49   #16
ToRa
PikkioAgliOrigami
 
ToRa's Avatar
 
Join Date: Jun 2008
Location: "Spesa"
Posts: 3,914
che carico arrivano a portare in sicurezza?
I Consumi sono proporzionali al numero di rotori?
Perchè "parlando di fantascienza" ho visto che tengono automaticamente l'assetto per cui per carichi pesanti sarebbe una sicurezza. Non c'è spazio per errore umano.
Per assurdo prendiamo un carro ponte... il limite di altezza e di traslazione e se lo assicuri male il sistema non si equilibria e l'oggetto cade...
Sto parlando per assurdo eh... i costi non varrebbero i rendimenti.
__________________
ToRaToRa: Fondamentalmente siamo brave persone. Odiamo la violenza e siamo per la libertà di espressione e di azione del libero cittadino.
Kalidor: Ma un po' rinco

Last edited by ToRa; 11th February 2014 at 18:54.
ToRa is offline   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 10:45   #17
mbiu
arrr capitano
 
mbiu's Avatar
 
Join Date: Jan 2004
Location: Milano capitale
Posts: 13,100
hanno giroscopi e sistemi elettronici di auto livellamento quelli fichi... senza considerare che spesso la camera e l'orientamento della stessa è pilotata da un secondo telecomando...

uno guida il modello, l'altro gestisce la camera......

per i pesi sinceramente nn so bene.... qualche kiletto sicuro.... dipende da quanto vuoi grande l'aggeggio.... cmq piu vuoi una roba fica piu costa... e soprattutto piu è difficile da pilotare.

magari ti conviene "affittare" il tutto... piloti compresi
__________________
devo fare la pipì papá!!

ma io un papà nn lho quindi mi pisceró addosso.
mbiu is offline   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 16:04   #18
Cece
- - - - - - - - - - - -
 
Cece's Avatar
 
Join Date: Apr 2002
Posts: 21,278
ma pesi e autonomia ovviamente dipendono dalla dimensione e dai componenti .. nulla vieterebbe di pilotare con un telecomando un Chinook vero ..

anche lo sbilanciamento del peso dentro un range di peso non è un problema, come diceva mbiu il processore centrare vede i dati del giroscopio e cerca di tenerlo in bolla variando la velocità sui motori .. cosa assai banalissima con un algoritmo già stra testato ..
Ovvio che se gli fai alzare uno scatolone vuoto questo fino a quando lo scatolone non riceve forze laterali riesce ad alzarlo , ma se lo scatolone inizia a ricevere forze laterali dal vento il quadcopter può non avere la forza per tenerlo dritto.

non condivido invece che piu una roba e fica , piu costa e più e difficile da pilotare , anzi nelle robe più costose c'è tutta una strumentazione avanzata che ti aiuta nel volo normale o nei casi estremi .. tipo scontri contro ostacoli, perdita del segnale gps , fuori campo del telecomando , gestione di avarie , etc. etc.
E più difficile gestire i giocattolini postati sopra o le versioni base , una versione base non ha nessuna strumentazione di rilevamento ostacoli , se la mandi da un punto A al punto B e nel mezzo c'è un palazzo questa andrà a sbatterci direttamente.

edit: anni fa sul forum era passato sto video , centra poco con i quadcopter ma e relativo al bilanciamento

Guarda su YouTube: click
YT Thumbnail


Last edited by Cece; 12th February 2014 at 16:06.
Cece is offline   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 16:53   #19
GnR!
 
 
GnR!'s Avatar
 
Join Date: May 2000
Posts: 31,910
Un quadcopter un minimo serio intorno ai 200 si trova ?
__________________
insta
GnR! is online now   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 16:54   #20
.: Xènon :.
.
 
.: Xènon :.'s Avatar
 
Join Date: May 2006
Posts: 340
Quote:
Originally Posted by ToRa View Post
che carico arrivano a portare in sicurezza?
I Consumi sono proporzionali al numero di rotori?
Perchè "parlando di fantascienza" ho visto che tengono automaticamente l'assetto per cui per carichi pesanti sarebbe una sicurezza. Non c'è spazio per errore umano.
Per assurdo prendiamo un carro ponte... il limite di altezza e di traslazione e se lo assicuri male il sistema non si equilibria e l'oggetto cade...
Sto parlando per assurdo eh... i costi non varrebbero i rendimenti.
Più motori consumano di più ma relativamente perché distribuiscono il carico.
Ciò che conta di più è la batteria e il peso (ovviamente anche altri fattori tipo la dimensione delle eliche e la potenza dei motori ma quello dipende in genere da chi l'ha progettato).
Se i motori vanno al massimo della potenza consumano di più -> autonomia bassa.
Per le riprese professionali si usano dagli esacopter in su non solo per reggere un maggiore carico ma per non sfracellarsi istantaneamente in caso di anomalie sui motori.
Per spiegarla a grandi linee:
metà dei motori, in genere, gira in un verso e l'altra metà gira nell'altro (infatti le eliche sono di due tipi). In questo modo la scheda di controllo regola la posizione di yaw in base ai giroscopi.
Quando un motore faila l'algoritmo cerca sempre di mantenere la posizione quindi da' maggiore potenza al gruppo motori che non riesce a compensare la spinta dell'altro gruppo.
Perciò ad esempio se hai 3+3-1 motori, noti una perdita di potenza perché due motori sono sotto sforzo ma alla fine riesci ad atterrare.
Se hai un quadricottero (2+2-1) hai solo un motore che generalmente non riesce a compensare la spinta degli altri due, perciò il quad inizia a ruotare su se stesso e a scendere.
Puoi immaginare la difficoltà di salvare l'attrezzatura in questa situazione: appena dai un comando di roll o pitch peggiori la situazione perché la scheda tenta di stabilizzare l'assetto ma ha potenza solo da un lato. Perciò ti cappotti quasi subito

Ovviamente ci sono altre situazioni più o meno gravi, ma in linea di massima le schede di controllo attuali provvedono a salvarti il culo quasi sempre.
Di solito ci sono almeno due modalità di volo: quella "stable" che stabilizza la posizione in volo in maniera automatica e quella "acrobatic" che ti fa controllare l'hovering a mano -> fai le capriole

Per quanto riguarda il peso massimo, basta cercare su youtube "Hobby King heavy Lift contest". C'erano dei mostri che sollevavano anche 47 kg

Last edited by .: Xènon :.; 12th February 2014 at 16:55.
.: Xènon :. is online now   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 17:28   #21
geps
Registered User
 
geps's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Roma
Posts: 7,241
Quote:
Originally Posted by GnR! View Post
Un quadcopter un minimo serio intorno ai 200 si trova ?

Il più economico al momento è l'AR Drone 2.0 della Parrot e lo trovi a 300 euri.

È un ottimo prodotto e altamente moddabile, ma ovviamente non arriverà mai al livello dei quad più "professionali" se non altro per il limite del controllo via wifi (esistono però mod per ampliare il range del wifi o per usare un controller RC serio)

Qualsiasi altro quadricottero lo trovi almeno a 800 dollari e ci devi aggiungere altri soldi per il controller ed eventualmente una telecamera.

Conta poi che i pezzi di ricambio e gli accessori dell'AR Drone si trovano easy e costano relativamente poco, per altri quadcopter devi ordinare direttamente dagli usa e non oso pensare i costi di spedizione e sdoganamento.

A breve la parrot ha annunciato anche il MiniDrone, che costerà di meno ma si controlla via bluetooth (quindi range veramente infimo) e non ha la telecamera. In pratica è poco più di un giocattolo che va bene per giocarci dentro casa ma non penso sia adatto per volare in esterno.
geps is online now   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 17:31   #22
Cece
- - - - - - - - - - - -
 
Cece's Avatar
 
Join Date: Apr 2002
Posts: 21,278
Cmq vediamo se riesco a riprendere qualche progetto abbandonato per carenza di normative .. pare stiano arrivando ..
http://www.nonsoloaerei.net/2014/01/...-con-enac.html

Credo ci siano anche opportunità di creare un hobby/lavoro ..

edit dal sito

http://www.dronitaly.it/

Last edited by Cece; 12th February 2014 at 17:35.
Cece is offline   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 17:44   #23
isid0
Pieno di Domande
 
isid0's Avatar
 
Join Date: Dec 2006
Location: None
Posts: 36,595
che scimmia che mi avete messo sulla capoccia ora,
lo voglio anche io il drone
isid0 is offline   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 17:59   #24
Hicks!
Only one.
 
Hicks!'s Avatar
 
Join Date: Nov 2002
Location: Venexia
Posts: 32,682
Un mio amico dovrebbe averne costruito uno da 0 o quasi
__________________
Matter flows from place to place
and momentarly comes together to be you
Hicks! is offline   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 18:27   #25
GnR!
 
 
GnR!'s Avatar
 
Join Date: May 2000
Posts: 31,910
800€ per quattro motorini, un radiocomando, 'na batteria ed un arduino mi pare un pelo una ladrata
__________________
insta
GnR! is online now   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 18:35   #26
geps
Registered User
 
geps's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Roma
Posts: 7,241
Quote:
Originally Posted by Cece View Post
Cmq vediamo se riesco a riprendere qualche progetto abbandonato per carenza di normative .. pare stiano arrivando ..
http://www.nonsoloaerei.net/2014/01/...-con-enac.html

Credo ci siano anche opportunità di creare un hobby/lavoro ..

edit dal sito

http://www.dronitaly.it/

Cece, per quanto riguarda la normativa in Italia, al momento non c'è nessun limite per i droni giocattolo tipo l'AR Drone, d'altronde si tratta di un mezzo leggerissimo (plastica e polistirolo) che può andare al max a 50-60 metri lontano da te (limite del wifi).
Il rischio che cadendo il drone possa far male a qualcuno ovviamente esiste, ma imho è un rischio trascurabile visti i pesi e i materiali utilizzati per far volare questi aggeggi. Se ti arriva addosso un drone fuori controllo, al 99,9% non ti fai nulla visto. Da questo punto di vista sono molto più pericolosi gli aeromodelli e gli elicotteri radiocomandati, alcuni dei quali sono veramente pesanti e sono in grado di uccidere, fatto successo realmente a central park l'anno scorso, dove un ragazzo ha perso il controllo del proprio elicottero RC ed è morto decapitato. Ma si trattava di un elicottero enorme con pale da oltre 1 metro, i quadcopters sono dei gingilli molto più piccoli e leggeri con prestazioni, velocità e dimensioni totalmente diversi.

Negli USA per questioni di privacy alcuni stati hanno recentemente approvato normative che vietano di utilizzare droni muniti di telecamera in terreni non di tua proprietà, ma in italia almeno per ora non ci sono limitazioni di sorta.
geps is online now   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 18:47   #27
geps
Registered User
 
geps's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Roma
Posts: 7,241
Quote:
Originally Posted by GnR! View Post
800€ per quattro motorini, un radiocomando, 'na batteria ed un arduino mi pare un pelo una ladrata

C'è tanto lavoro di ricerca e programmazione dietro, il quadricottero sta su e vola stabile grazie ad algoritmi programmati ad hoc, non basta l'hardware per farlo alzare da terra.
Diverso è il caso degli aeromodelli e degli elicotteri RC, dove effettivamente c'è solo hardware.

L'AR Drone ad esempio ha un suo processore, una serie di sensori che gli permettono di capire l'assetto, l'altezza da terra e la velocità, un suo sistema operativo basato su linux.
Grazie a questi sensori e agli algoritmi, il drone regola automaticamente la velocità dei 4 rotori e mantiene un assetto stabile.
In pratica sta in aria da solo e tu gli dici semplicemente dove andare (o al limite puoi aggiungere un modulo gps e poi lo programmi per raggiungere autonomamente i checkpoint che hai deciso a tavolino).

Appena torno a casa posto un video di ted dove c'è un programmatore italiano che fa fare ai suoi droni dei numeri allucinanti.
geps is online now   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 20:47   #28
geps
Registered User
 
geps's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Roma
Posts: 7,241
trovato, il tizio si chiama Raffaello D'andrea ed è chiaramente un italiano (anche se ha una pronuncia e una proprietà di linguaggio in inglese invidiabile).

dategli un'occhiata perché quei quad fanno delle cose mostruose.

http://new.ted.com/talks/raffaello_d...of_quadcopters

edit: metto anche il video youtube
Guarda su YouTube: click
YT Thumbnail


Last edited by geps; 12th February 2014 at 22:54.
geps is online now   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 22:25   #29
Cece
- - - - - - - - - - - -
 
Cece's Avatar
 
Join Date: Apr 2002
Posts: 21,278
Quote:
Originally Posted by geps View Post
Cece, per quanto riguarda la normativa in Italia, al momento non c'è nessun limite per i droni giocattolo tipo l'AR Drone, d'altronde si tratta di un mezzo leggerissimo (plastica e polistirolo) che può andare al max a 50-60 metri lontano da te (limite del wifi). -cut-
Ho sentito opinioni discordanti sul argomento incentrate sul termine " tollerati" quindi che tu possa fare legalmente una cosa è un conto , che non sia specificato ma che venga tollerata e un altro .. molto spesso la fa da padrona la mancanza di normativa o la difficoltà di conoscenza della normativa stessa.
Portai avanti questo argomento approfonditamente al esame di maturità , visto che avevo un indirizzo elettronico/telecomunicazioni e portai una cazzuta "tesi" sul wi-fi che era ancora una cosa semi-nuova , con antenne direttive ( e la mitica antenna pringless) e test .. e mancava tutta la normativa a riguardo ..
Avevo il professore tutto gasato da quello che portavo avanti e contribui molto , ma quando dopo aver contattato per chiedere delucidazioni al ministero delle telecomunicazioni uscirono fuori 1000 richieste da fare e moduli da riempire , patentini da avere , alcune ricordo ancora con sanzioni non specificate, inizio a preoccuparsi .. in ogni caso si assunse la responsabilità di portare avanti il progetto e nessuno venne a rompere le palle , e le norme uscirono negli anni a seguire ..
L' italia purtroppo ha questo difetto chi essere sempre 20 anni indietro su tutto
Un po come oggi con il bitcoin .. magari uno converte un centinaio di bitcoin in euro , e domani si ritrova davanti ai giudici che non capiscono nulla a spiegagli da dove siano usciti quei soldi ..

Ora che mi sono dilungato su cose che forse non centravano nulla , veniamo al dunque .. questa sembra essere un inizio di normativa ..

http://www.dronitaly.it/documenti/Gu...mpa_Milano.pdf

stasera se non dormo provo a vedere il convegno ( 3 ore )

Guarda su YouTube: click
YT Thumbnail

Cece is offline   Reply With Quote
Old 12th February 2014, 22:46   #30
Cece
- - - - - - - - - - - -
 
Cece's Avatar
 
Join Date: Apr 2002
Posts: 21,278
Quote:
Originally Posted by geps View Post
trovato, il tizio si chiama Raffaello D'andrea ed è chiaramente un italiano (anche se ha una pronuncia e una proprietà di linguaggio in inglese invidiabile).

dategli un'occhiata perché quei quad fanno delle cose mostruose.

http://new.ted.com/talks/raffaello_d...of_quadcopters
si ma e tutta un altra cosa, e basato sulle telecamere che riprendono il modellino con un computer che analizza la posizione e comanda i movimenti , di certo non una dinamica riproducibile al esterno , anzi erano passati video molto più amazing per sta cosa ..

http://www.youtube.com/watch?v=YQIMG...T04iCBLyC4ZmSo
Cece is offline   Reply With Quote
Reply

Tags
1 non far volare, 2 droni a bollate, con o senza portamonete?, ora droni fa figo, quadriroditori, una volta modellismo, zi ba drone

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 22:42.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it