Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 27th November 2019, 22:04   #1
Drest
Registered User
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 5,598
[CaA]Termoidraulico sul tetto che scotta

Salve agorò, vi pongo un quesito

La caldaia è morta, caldaia del 1694, quindi con l'installazione della nuova è obbligatorio l'adeguamento della canna fumaria, con inserimento di tubazione in acciaio salcazzo.
Cosa che deve essere fatta dal tetto, ovviamente.

Ora - la casa ha circa sedicimila anni, non ha parapetti, non ha linea di vita, non ha nulla. La ditta chiamata ad effettuare questi lavori, dopo esplicita richiesta, ha detto che non ci sono problemi, che vanno su tramite botola in assoluta sicurezza e si figuri, siamo noi responsabili, blablabla.

A me sta spiegazione fa un po' acqua, dove si attaccano se non c'è niente a cui attaccarsi, la canna fumaria sta dalla parte opposta del tetto rispetto alla botola, ed è pure sul bordo?
Se uno casca e si fa male, (considerato anche si tratta di una decina di metri, almeno) mi confermate che ci vado di mezzo io?

Devo insistere sull'utilizzo di una piattaforma? cos'altro posso fare?
ovviamente la priorità numero uno è che non si faccia male nessuno - la due che non mi trovi nella situazione di non avere bisogno di cambiare la caldaia perché tanto la casa la devo vendere per risarcire il poveraccio

Grazie agorò
Drest is offline   Reply With Quote
Old 27th November 2019, 22:09   #2
Abufinzio
Prot
 
Abufinzio's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Posts: 49,651
Quote:
Originally Posted by Drest View Post
Se uno casca e si fa male, (considerato anche si tratta di una decina di metri, almeno) mi confermate che ci vado di mezzo io?
Ma il cazzo, se è una ditta quanto meno in regola devono avere tutto loro, comprese le responsabilità.
Ti chiedono pure dei soldi, mica ti fanno i lavori gratis
Abufinzio is offline   Reply With Quote
Old 27th November 2019, 22:27   #3
[NiGhTmArE]
Protezione civile di NGI
 
[NiGhTmArE]'s Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Tivoli / Campobasso
Posts: 57,686
avevo letto terremoto sul tetto che scotta

sono fuso
__________________
instantempo
Giochi Flash | Userbars Maker Musinvi: Video Musicali Fattori Arcani
M. ♕ Queen of Agorà ♕ G.
Frappr is dead
[NiGhTmArE] is online now   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 00:50   #4
Drest
Registered User
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 5,598
Quote:
Originally Posted by Hans Win View Post
https://www.diritto.it/obblighi-e-re...nto-di-lavori/

La norma è chiara. Il committente ha precisi obblighi e se la prende al culo col sabbione se succede qualcosa di serio. Occhio alle imprese che la mattina viene il titolare e il pomeriggio quando non ci sei manda il tizio "amico" in nero che se cade e crepa finisce che eri tu che hai chiamato il tizio in nero e l'impresa negherà di conoscerlo.
quindi ho ragione ad impuntarmi?
devono usare un trabattello o qualcosa di simile?
Drest is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 01:20   #5
GnR!
 
 
GnR!'s Avatar
 
Join Date: May 2000
Posts: 33,284
Devono darti certificazione che fanno tutto in sicurezza ed a norma di legge, poi son bei cazzi loro
GnR! is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 15:20   #6
Maui
No Social
 
Maui's Avatar
 
Join Date: Oct 2007
Posts: 8,680
Quote:
Originally Posted by Drest View Post
Salve agorò, vi pongo un quesito

La caldaia è morta, caldaia del 1694, quindi con l'installazione della nuova è obbligatorio l'adeguamento della canna fumaria, con inserimento di tubazione in acciaio salcazzo.
Cosa che deve essere fatta dal tetto, ovviamente.

Ora - la casa ha circa sedicimila anni, non ha parapetti, non ha linea di vita, non ha nulla. La ditta chiamata ad effettuare questi lavori, dopo esplicita richiesta, ha detto che non ci sono problemi, che vanno su tramite botola in assoluta sicurezza e si figuri, siamo noi responsabili, blablabla.

A me sta spiegazione fa un po' acqua, dove si attaccano se non c'è niente a cui attaccarsi, la canna fumaria sta dalla parte opposta del tetto rispetto alla botola, ed è pure sul bordo?
Se uno casca e si fa male, (considerato anche si tratta di una decina di metri, almeno) mi confermate che ci vado di mezzo io?

Devo insistere sull'utilizzo di una piattaforma? cos'altro posso fare?
ovviamente la priorità numero uno è che non si faccia male nessuno - la due che non mi trovi nella situazione di non avere bisogno di cambiare la caldaia perché tanto la casa la devo vendere per risarcire il poveraccio

Grazie agorò
Come committente sei sempre il responsabile, sia penalmente che amministrativamente (D.Lgs. 81/2008 titolo IV) quindi valuta bene le autocertificazioni (lol) e DIFFIDA da faciloni e facilonerie.
__________________
I can't be friends with sensitive ass people, I joke around way too much
Maui is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 15:55   #7
Drest
Registered User
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 5,598
Gli ho detto che sul tetto non c'andava senza un trabattello.
ha chiamato "el parun" e dopo un tot è arrivato qualcuno a montare il tutto, porconando tutto il tempo che lui son 40 anni che va sui tetti e che ne ha 60 e non ha intenzione di morire e bla bla bla - meglio così che rischiare la galera.
Ora posso tornare a farmi docce a >3° C

Grazie agorò!
Drest is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 16:06   #8
Maui
No Social
 
Maui's Avatar
 
Join Date: Oct 2007
Posts: 8,680
Quote:
Originally Posted by Drest View Post
ha chiamato "el parun" e dopo un tot è arrivato qualcuno a montare il tutto, porconando tutto il tempo che lui son 40 anni che va sui tetti e che ne ha 60 e non ha intenzione di morire e bla bla bla - meglio così che rischiare la galera.
Ora posso tornare a farmi docce a >3° C

Grazie agorò!
dicono tutti la stessa cosa, anche quelli che poi si sono spatasciati a terra
__________________
I can't be friends with sensitive ass people, I joke around way too much
Maui is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 16:08   #9
mbiu
arrr capitano
 
mbiu's Avatar
 
Join Date: Jan 2004
Location: Milano capitale
Posts: 13,446
apriamo un sub forum " beghe di condominio " ??? pls
__________________
devo fare la pipì papá!!

ma io un papà nn lho quindi mi pisceró addosso.
mbiu is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 16:30   #10
Drest
Registered User
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 5,598
Quote:
Originally Posted by Maui View Post
dicono tutti la stessa cosa, anche quelli che poi si sono spatasciati a terra
eh, io gliel'ho detto "guardi, a me basta che non caschi qua, fuori può fare come crede"
Drest is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 21:40   #11
MiStO
Killing Spritz!
 
MiStO's Avatar
 
Join Date: Mar 2005
Location: Trieste
Posts: 2,037
Confermo quanto detto da altri: qualche settimana fa ho fatto il corso sicurezza sul lavoro e han proprio spiegato questo caso come esempio:

https://www.impreseinsicurezza.it/ne...a-il-reato.asp

Praticamente tu committente devi assicurarti che siano applicate, da chi esegue l'opera, le fondamentali basi di sicurezza sul lavoro, pena cazzi amarissimi: la signora del link si è presa una condanna per omicidio colposo :/
__________________
- internet + cabernet!
GoDo!!!Club
MiStO is online now   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 22:33   #12
shikky
Registered User
 
Join Date: Feb 2012
Posts: 3,323
Quote:
Originally Posted by Drest View Post
Gli ho detto che sul tetto non c'andava senza un trabattello.
ha chiamato "el parun" e dopo un tot è arrivato qualcuno a montare il tutto, porconando tutto il tempo che lui son 40 anni che va sui tetti e che ne ha 60 e non ha intenzione di morire e bla bla bla - meglio così che rischiare la galera.
Ora posso tornare a farmi docce a >3° C

Grazie agorò!
Pensa che io una volta ho chiamato una ditta che non mi ha voluto fare il lavoro.

I suoi dipendenti, proprio quel giorno,volevano cadere dal sesto piano ma io,pur abitando all'ultimo piano, stavo solamente al quarto.

Quando s'inpuntano che vogliono cadere da almeno x metri non c'è storia

Inviato dal mio HUAWEI TAG-L01 utilizzando Tapatalk
__________________
questo posto non parlava di Bibbiano. Nessuno parla di Bibbiano
shikky is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 22:37   #13
GnR!
 
 
GnR!'s Avatar
 
Join Date: May 2000
Posts: 33,284
Quote:
Originally Posted by MiStO View Post
Confermo quanto detto da altri: qualche settimana fa ho fatto il corso sicurezza sul lavoro e han proprio spiegato questo caso come esempio:

https://www.impreseinsicurezza.it/ne...a-il-reato.asp

Praticamente tu committente devi assicurarti che siano applicate, da chi esegue l'opera, le fondamentali basi di sicurezza sul lavoro, pena cazzi amarissimi: la signora del link si è presa una condanna per omicidio colposo :/
Vabbe questa è pura Magic Italy o la tipa ha il peggior avvocato della storia
GnR! is offline   Reply With Quote
Old 28th November 2019, 23:45   #14
-gomezz-
Inetto a vivere
 
-gomezz-'s Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Posts: 262
Quote:
Originally Posted by GnR! View Post
Vabbe questa è pura Magic Italy o la tipa ha il peggior avvocato della storia
Sinceramente Magic Italy è il tuo primo commento e quello precedente di Abufinzio dove si sotiene il principio che "siccome io pago" le responsabilità sono dell'impresa a cui si affida il lavoro a che sono cazzi loro.
La sicurezza sul lavoro è già un tema verso cui la netta maggioranza degli italiani se ne fotte finché non succedono gli incidenti alla ThyssenKrupp o non ci sono le rotture di cazzo che bofonchia l'RSPP dell'aziendina di famiglia.
E' ovviamente necessario che il committente di un'opera non sia esente da obblighi e responsabilità sulla sicurezza del luogo di lavoro per evitare che le responsabilità stesse diventino mera merce di scambio da acquistare nel prezzo del contratto.

Last edited by -gomezz-; 28th November 2019 at 23:47.
-gomezz- is offline   Reply With Quote
Old 29th November 2019, 00:35   #15
Abufinzio
Prot
 
Abufinzio's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Posts: 49,651
Quote:
Originally Posted by -gomezz- View Post
Sinceramente Magic Italy è il tuo primo commento e quello precedente di Abufinzio dove si sotiene il principio che "siccome io pago" le responsabilità sono dell'impresa a cui si affida il lavoro a che sono cazzi loro.
La sicurezza sul lavoro è già un tema verso cui la netta maggioranza degli italiani se ne fotte finché non succedono gli incidenti alla ThyssenKrupp o non ci sono le rotture di cazzo che bofonchia l'RSPP dell'aziendina di famiglia.
E' ovviamente necessario che il committente di un'opera non sia esente da obblighi e responsabilità sulla sicurezza del luogo di lavoro per evitare che le responsabilità stesse diventino mera merce di scambio da acquistare nel prezzo del contratto.
Si dai vabbè, io chirurgo, io contatino, io venditore di lattine che cazzo ne posso sapere di sicurezza sul lavoro di uno che installa parabole?
Se chiamo te e pago te perché cazzo mi devo preoccupare?
Oltre che ad un corso di sicurezza devo pure prendermi il giorno libero perché ti devo controllare?
È una cosa insensata, da magic italy e sinceramente non pensavo che per legge io devo stare attento a come fai un lavoro che io non conosco.
Abufinzio is offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 22:23.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it