Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 11th October 2021, 17:53   #31
tennents
Antifascista, sempre
 
tennents's Avatar
 
Join Date: Sep 2004
Posts: 18,696
c'è imho da fare un distinguo:
-voto elettronico in remoto, da casa: big no
-voto elettronico al seggio: why not

le tecnologie per avere un sistema sicuro e affidabile sono presenti e mature.
pensandoci giusto 2 minuti, ogni seggio potrebbe essere una subordinate CA ed emettere certificati anonimi per gli elettori. dal ministero potrebbero così verificare che ogni "scheda" riporti la firma applicata con un certificato effettivamente emesso dal seggio, certificato ovviamente non associabile all'elettore.

All'atto del voto si potrebbe anche pensare di stampare, magari in busta cieca, una ricevuta che venga poi conservata dal seggio e che riporti il seriale del certificato, la data e l'ora di votazione e la preferenza espressa, in modo da avere una controprova cartacea in caso di contestazioni o riconteggi.

matita e pezzetto di carta mi sembra un metodo un po' primitivo sinceramente... gli strumenti per avere un voto elettronico sicuro li abbiamo, è solo questione di volontà e di bontà della soluzione
__________________
Certe idee non si possono semplicemente discutere, criticare o confutare: bisogna combatterle.
tennents is offline   Reply With Quote
Old 11th October 2021, 18:18   #32
Kaldais
yes?
 
Kaldais's Avatar
 
Join Date: Apr 2002
Posts: 21,000
Quote:
Originally Posted by tennents View Post
All'atto del voto si potrebbe anche pensare di stampare, magari in busta cieca, una ricevuta che venga poi conservata dal seggio e che riporti il seriale del certificato, la data e l'ora di votazione e la preferenza espressa, in modo da avere una controprova cartacea in caso di contestazioni o riconteggi.
Che è praticamente il voto cartaceo meno anonimo
Quote:
Originally Posted by Pompolus View Post
ripeto, rendendo pubblici gli identificativi anonimizzati dei votanti e utilizzando software open source, questi sono tutti probalemi risolvibili con la crittografia piuttosto banalmente.
Secondo me stai minimizzando il problema, o meglio, restringendolo solo all'atto del voto. Ripeto: i dati dove vengono messi? Come passano? In internet? VPN? Non è semplice e non ne vale la pena perché piuttosto che semplificare complica il processo di voto
__________________
ME. THE CHOSEN ONE? THEY CHOSE ME - AND I DIDN'T EVEN GRADUATE FROM FUCKIN' HIGH SCHOOL!
Kaldais is offline   Reply With Quote
Old 11th October 2021, 18:38   #33
geps
Registered User
 
geps's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Roma
Posts: 9,845
Quote:
Originally Posted by tennents View Post
c'è imho da fare un distinguo:
-voto elettronico in remoto, da casa: big no
-voto elettronico al seggio: why not
perché ti dichiari favorevole al voto elettronico al seggio?
quali vantaggi tangibili apporterebbe, oltre a quello di risparmiare agli scrutatori la fatica di contare a mano i voti e compilare a mano qualche verbale?
geps is offline   Reply With Quote
Old 11th October 2021, 18:58   #34
mtt
Registered User
 
Join Date: Feb 2010
Posts: 11,034
Quote:
Originally Posted by geps View Post
perché ti dichiari favorevole al voto elettronico al seggio?
quali vantaggi tangibili apporterebbe, oltre a quello di risparmiare agli scrutatori la fatica di contare a mano i voti e compilare a mano qualche verbale?
beh immagino ci sia un enorme risparmio economico no? mi pare che si prendano 100 euro a turno mediamente gli scrutatori.
io l'ho fatto tipo 15 anni fa quando ero giovane, in un paesino di 1300 abitanti di cui forse meno di 1000 votanti, eravamo tipo 4 scrutatori e 1 presidente di seggio, fai tu un po il conto di quanti soldi si spendono.
da una veloce ricerca google mi dice 400 milioni di euri


detto questo, si da informatico ti dico "nessun computer e' sicuro" pero' poi bisogna anche vivere, una volta che hai una grossa confidenza che un sistema e' sicuro e rispetta tutte le best practice / standard internazionali / open source / testato indipendentemente etc non credo abbia senso continuare con la matita e la carta.
__________________
We don't get old because of age, we get old because we stop playing.
mtt is online now   Reply With Quote
Old 11th October 2021, 19:10   #35
geps
Registered User
 
geps's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Roma
Posts: 9,845
Quote:
Originally Posted by mtt View Post
beh immagino ci sia un enorme risparmio economico no? mi pare che si prendano 100 euro a turno mediamente gli scrutatori.
io l'ho fatto tipo 15 anni fa quando ero giovane, in un paesino di 1300 abitanti di cui forse meno di 1000 votanti, eravamo tipo 4 scrutatori e 1 presidente di seggio, fai tu un po il conto di quanti soldi si spendono.
da una veloce ricerca google mi dice 400 milioni di euri


detto questo, si da informatico ti dico "nessun computer e' sicuro" pero' poi bisogna anche vivere, una volta che hai una grossa confidenza che un sistema e' sicuro e rispetta tutte le best practice / standard internazionali / open source / testato indipendentemente etc non credo abbia senso continuare con la matita e la carta.

enorme risparmio economico come gli inutili tablet del cazzo comprati da maroni a peso d'oro per la pagliacciata del referendum in lombardia di qualche anno fa?
geps is offline   Reply With Quote
Old 11th October 2021, 19:27   #36
Algorab
Ottimismo e ignorantezza!
 
Algorab's Avatar
 
Join Date: Dec 2016
Location: Bologna
Posts: 2,669
Quote:
Originally Posted by inglo View Post


possiamo votare elettronicamente se bannare Hans?
Algorab is online now   Reply With Quote
Old 11th October 2021, 19:55   #37
mtt
Registered User
 
Join Date: Feb 2010
Posts: 11,034
Quote:
Originally Posted by geps View Post
enorme risparmio economico come gli inutili tablet del cazzo comprati da maroni a peso d'oro per la pagliacciata del referendum in lombardia di qualche anno fa?
eh son d'accordo ma il problema non e' la tecnologia ma come al solito l'incapacita' delle bestie che votiamo a governarci
__________________
We don't get old because of age, we get old because we stop playing.
mtt is online now   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 07:25   #38
Brande
The saddest king
 
Brande's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Posts: 7,540
Favorevole, i mezzi ci sono e i brogli si sono sempre fatti anche con la carta.
Per capire perché è una buona cosa basta vedere i referendum cannabis/eutanasia negli ultimi mesi: se si fosse potuto votare solo ai banchetti/ufficio del comune non avrebbero mai raggiunto i numeri record che hanno registrato. Considerato che l'astensionismo è in effetti una piaga reale anche in Italia potrebbe cambiare un po' le cose a mio parere.
Brande is online now   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 07:38   #39
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 18,670
Comunque 3d interessante, gg hans

Sì brande anche questo è vero, mó però mi spieghi perché la facoltà firme per l'ubi da portare in parlamento eu sta facendo flop ()
CrazyWildhog is offline   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 07:41   #40
Brande
The saddest king
 
Brande's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Posts: 7,540
Quote:
Originally Posted by CrazyWildhog View Post
Comunque 3d interessante, gg hans

Sì brande anche questo è vero, mó però mi spieghi perché la facoltà firme per l'ubi da portare in parlamento eu sta facendo flop ()
Perche non è stato per nulla pubblicizzato da nessuno oltre che da te su un singolo topic di NGI
Brande is online now   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 07:47   #41
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 18,670

In realtà l'ho scoperto anch'io grazie a qualche altro utente che l'ha postato per primo, non ricordo chi, forse supremo?
Comunque sì copertura mediatica zero.
In rl l'ho spammato aoe, ma alla fine hanno firmato in pochi (tra chi "non ho la spid e non ho cazzo di farla" oppure "non mi convince perché stronzata random) etc.

Poi vabbe anche se raggiungeva il numero finiva nel cestino dell'europarlamento in tempo zero, ma almeno era qualcosa
CrazyWildhog is offline   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 09:19   #42
tennents
Antifascista, sempre
 
tennents's Avatar
 
Join Date: Sep 2004
Posts: 18,696
Quote:
Originally Posted by geps View Post
perché ti dichiari favorevole al voto elettronico al seggio?
quali vantaggi tangibili apporterebbe, oltre a quello di risparmiare agli scrutatori la fatica di contare a mano i voti e compilare a mano qualche verbale?
oltre a risparmio economico, hai i risultati prima, ti affranchi da errori o malizie degli scrutatori, puoi avere molti più seggi senza aumentare troppo i costi.

i primi che mi vengono in mente.
__________________
Certe idee non si possono semplicemente discutere, criticare o confutare: bisogna combatterle.
tennents is offline   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 10:03   #43
ScIEnzY
Armata baccanale
 
ScIEnzY's Avatar
 
Join Date: Jul 2002
Location: Montebelluna
Posts: 5,331
Per quanto possa avere dei difetti intrinseci a livello di sicurezza, il voto digitale è l'unico modo per superare la "democrazia" rappresentativa in una comunità che supera qualche migliaio di membri.
Se applicato al sistema attuale ha forse poco senso, però imho va pensato in un'ottica di rivisitazione del processo democratico in toto
__________________
Ciao Bacco
ScIEnzY is offline   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 10:03   #44
geps
Registered User
 
geps's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: Roma
Posts: 9,845
Quote:
Originally Posted by Brande View Post
Favorevole, i mezzi ci sono e i brogli si sono sempre fatti anche con la carta.
Per capire perché è una buona cosa basta vedere i referendum cannabis/eutanasia negli ultimi mesi: se si fosse potuto votare solo ai banchetti/ufficio del comune non avrebbero mai raggiunto i numeri record che hanno registrato. Considerato che l'astensionismo è in effetti una piaga reale anche in Italia potrebbe cambiare un po' le cose a mio parere.
Hai mischiato una raccolta firme per un referendum con il voto vero e proprio, sono 2 problemi TOTALMENTE differenti.

Per la raccolta firme il problema è che colui che firma deve essere identificato in modo certo e bisogna accertarsi che abbia diritto di voto (cittadino italiano maggiorenne etc.) per cui per ogni firma ci vuole un funzionario del comune o un notaio che certifica l'autenticità della firma dopo essersi accertato dell'identità.
In questo caso, la firma online attraverso lo spid è perfetta perché lo spid garantisce l'accertamento dell'identità.

Per quanto riguarda il voto, la problematica è completamente diversa e il sistema dovrebbe garantire contemporaneamente l'identificazione di chi vota, la registrazione di cosa ha votato e l"anonimizzazione del suo voto.

Per quanto riguarda i brogli alle urne, con il cartaceo sono sicuramente possibili brogli a livello di singolo seggio, ma sono praticamente impossibili a livello nazionale perché significherebbe riuscire a corrompere tutti gli scrutatori e rappresentanti di lista di tutti i seggi senza che nessuno se ne accorga o parli, impossibile. Inoltre, in caso di sospetti sui risultati di un determinato seggio, in teoria è sempre possibile scoprire il broglio tramite il riconteggio dei voti cartacei.
Con il voto elettronico basta corrompere pochissime persone nella stanza dei bottoni e puoi far uscire qualsiasi risultato senza peraltro possibilità di verifica a posteriori.
geps is offline   Reply With Quote
Old 12th October 2021, 10:06   #45
Brande
The saddest king
 
Brande's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Posts: 7,540
Quote:
Originally Posted by geps View Post
Hai mischiato una raccolta firme per un referendum con il voto vero e proprio, sono 2 problemi TOTALMENTE differenti.

Per la raccolta firme il problema è che colui che firma deve essere identificato in modo certo e bisogna accertarsi che abbia diritto di voto (cittadino italiano maggiorenne etc.) per cui per ogni firma ci vuole un funzionario del comune o un notaio che certifica l'autenticità della firma dopo essersi accertato dell'identità.
In questo caso, la firma online attraverso lo spid è perfetta perché lo spid garantisce l'accertamento dell'identità.

Per quanto riguarda il voto, la problematica è completamente diversa e il sistema dovrebbe garantire contemporaneamente l'identificazione di chi vota, la registrazione di cosa ha votato e l"anonimizzazione del suo voto.

Per quanto riguarda i brogli alle urne, con il cartaceo sono sicuramente possibili brogli a livello di singolo seggio, ma sono praticamente impossibili a livello nazionale perché significherebbe riuscire a corrompere tutti gli scrutatori e rappresentanti di lista di tutti i seggi senza che nessuno se ne accorga o parli, impossibile. Inoltre, in caso di sospetti sui risultati di un determinato seggio, in teoria è sempre possibile scoprire il broglio tramite il riconteggio dei voti cartacei.
Con il voto elettronico basta corrompere pochissime persone nella stanza dei bottoni e puoi far uscire qualsiasi risultato senza peraltro possibilità di verifica a posteriori.
Sì, in effetti è differente.
Vuoi dirmi però che nel 2022 non siamo in grado di gestire questo tipo di processo? Perlomeno sulla carta?
Brande is online now   Reply With Quote
Reply

Tags
boomer

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 13:18.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it