Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Forum Feedback

Closed Thread
 
Thread Tools Rate Thread
Old 26th June 2018, 15:56   #1
Goran
The Wizard
 
Goran's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: [email protected]:/home/Milano
Posts: 31,348
La democrazia del forum

Faccio seguito ad un thread qui dentro a cui avevo dato questa risposta:

Quote:
Originally Posted by Goran View Post
La ragione per cui è stato chiuso il thread su FF non è "kadakar".
per riprendere un discorso più generale.
E ribadisco che si tratta di un discorso generale, non sto parlando di un utente o di un gruppo di utenti specifico.

Parto dal presupposto che questo ormai è un forum maturo, nel senso che la maggior parte della gente che lo frequenta, almeno dal punto di vista anagrafico, ha raggiunto la maturità da un bel po' di tempo.
Maturità significa anche saper discernere quando un comportamento è fuori dal regolamento o quando è "solo" disturbante.

Il forum in se mette a disposizione uno strumento potentissimo: l'ignore. Ma anche il nostro cervello ha delle funzioni incredibili: siamo in grado di ignorare volutamente dei contenuti. Siamo anche in grado di decidere di non considerare determinate situazioni.
Io ad esempio frequento questo forum dalla sua fondazione, ma non ho mai dovuto mettere nessuno in ignore, addirittura non ho mai sentito la necessità di allontanare nessuno solo perchè produceva contenuti disturbanti (anche se in linea con il regolamento).

Questo non vuole essere ovviamente un incentivo agli utenti fastidiosi, ma un invito a riflettere sulla reale necessità di polemizzare sul comportamento di qualcuno.
La moderazione è in grado di gestire situazioni simili e interviene sempre in modo da garantire l'"ordine pubblico". Le decisioni che vengono prese sono sempre indirizzate al rendere la partecipazione al forum ottimale, e questo significa anche mantenere una pluralità di vedute e di opinioni, anche se estreme (ma non se sono illegali).
__________________
Goran - forum admin
Obsessed, Ykes, Araphao On WoW | =FC= Goran On Unreal Tournament
flickr | 5∞ px | twitter | google+
Goran is offline  
Old 26th June 2018, 15:58   #2
Galaahd
PAP :rulez:
 
Galaahd's Avatar
 
Join Date: May 2007
Posts: 53,792
La questione è più ampia di kadakar o non kadakar, secondo me. Kadakar è solamente l'esempio più plateale dell'ultimo periodo. Infatti sono d'accordo con la tua premessa.

Secondo me non si può moderare o mandare avanti un forum con la sola linea guida di "non insultatevi, se avete opinioni differenti cavoli vostri, basta che non trollate / flammate eccessivamente / vi insultate".

La mia idea, e quella che molti altri condividono a mio avviso, è che certe posizioni non possono essere tollerate e nemmeno possono essere salvaguardate da un concetto vago di freedom of speech. Scusate eh ma cose come il razzismo, o il difendere i genocidi, o la noncuranza totale nei confronti delle vite umane non possono essere considerate alla stregua di opinioni normali, sullo stesso livello di opinioni qualsiasi come se sia giusto o meno alzare le tasse. Ma che diritto è, il diritto di dire "sticazzi del genocidio basta che non mi arrivino le barche coi negri"?

Non è nemmeno più una questione politica. Quando si flamma con Farrentina è politica, e al limite lo si manda a cagare e via, però mica si chiede l'intervento della moderazione. E' una questione di umanità e civiltà. O si mettono delle barriere o il forum diventa una vera latrina. E questo al di là o meno dell'illegalità. Se si tiene conto solo dell'illegalità è la fine e sinceramente non avrei molto interesse a continuare a postare.

Last edited by Galaahd; 26th June 2018 at 16:00.
Galaahd is offline  
Old 26th June 2018, 16:01   #3
Nobsyde
cough.sis.cough
 
Nobsyde's Avatar
 
Join Date: Feb 2001
Posts: 12,193
i post razzisti vengono sempre sanzionati però, e senza tanta pietà - so anche a cosa fai riferimento con "difesa dei genocidi" ma per me lì avete preso tutti un enorme abbaglio.
__________________
Nobsyde is offline  
Old 26th June 2018, 16:09   #4
Elion
The O|olong, Inc
 
Elion's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Location: Taranto - Roma
Posts: 5,438
Quote:
Originally Posted by Galaahd View Post
La questione è più ampia di kadakar o non kadakar, secondo me. Kadakar è solamente l'esempio più plateale dell'ultimo periodo. Infatti sono d'accordo con la tua premessa.

Secondo me non si può moderare o mandare avanti un forum con la sola linea guida di "non insultatevi, se avete opinioni differenti cavoli vostri, basta che non trollate / flammate eccessivamente / vi insultate".

La mia idea, e quella che molti altri condividono a mio avviso, è che certe posizioni non possono essere tollerate e nemmeno possono essere salvaguardate da un concetto vago di freedom of speech. Scusate eh ma cose come il razzismo, o il difendere i genocidi, o la noncuranza totale nei confronti delle vite umane non possono essere considerate alla stregua di opinioni normali, sullo stesso livello di opinioni qualsiasi come se sia giusto o meno alzare le tasse. Ma che diritto è, il diritto di dire "sticazzi del genocidio basta che non mi arrivino le barche coi negri"?

Non è nemmeno più una questione politica. Quando si flamma con Farrentina è politica, e al limite lo si manda a cagare e via, però mica si chiede l'intervento della moderazione. E' una questione di umanità e civiltà. O si mettono delle barriere o il forum diventa una vera latrina. E questo al di là o meno dell'illegalità. Se si tiene conto solo dell'illegalità è la fine e sinceramente non avrei molto interesse a continuare a postare.
*

Aggiungo che quando poi ci si scontra con un utente in buona fede è un conto, io con gente come farrentina, ximenes, drunken, attela etc mi ci sono scornato perché abbiamo idee diverse, ma non chiedo che siano tagliati fuori dalla discussione.

E' ben diverso quando si parla di idee ben al di fuori del limite civile (come quella che ha ricordato galak), più palese malafede in ogni intervento, e infinite discussioni mandate in vacca con trolling inveterato, e si parla di "differenza d'opinione, impara ad ignorare", francamente perdo la voglia di partecipare.

Last edited by Elion; 26th June 2018 at 16:11.
Elion is offline  
Old 26th June 2018, 16:12   #5
Goran
The Wizard
 
Goran's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: [email protected]:/home/Milano
Posts: 31,348
Quote:
Originally Posted by Galaahd View Post
La questione è più ampia di kadakar o non kadakar, secondo me. Kadakar è solamente l'esempio più plateale dell'ultimo periodo. Infatti sono d'accordo con la tua premessa.

Secondo me non si può moderare o mandare avanti un forum con la sola linea guida di "non insultatevi, se avete opinioni differenti cavoli vostri, basta che non trollate / flammate eccessivamente / vi insultate".

La mia idea, e quella che molti altri condividono a mio avviso, è che certe posizioni non possono essere tollerate e nemmeno possono essere salvaguardate da un concetto vago di freedom of speech. Scusate eh ma cose come il razzismo, o il difendere i genocidi, o la noncuranza totale nei confronti delle vite umane non possono essere considerate alla stregua di opinioni normali, sullo stesso livello di opinioni qualsiasi come se sia giusto o meno alzare le tasse. Ma che diritto è, il diritto di dire "sticazzi del genocidio basta che non mi arrivino le barche coi negri"?

Non è nemmeno più una questione politica. Quando si flamma con Farrentina è politica, e al limite lo si manda a cagare e via, però mica si chiede l'intervento della moderazione. E' una questione di umanità e civiltà. O si mettono delle barriere o il forum diventa una vera latrina. E questo al di là o meno dell'illegalità. Se si tiene conto solo dell'illegalità è la fine e sinceramente non avrei molto interesse a continuare a postare.
Quote:
Originally Posted by kzΩ View Post
i post razzisti vengono sempre sanzionati però, e senza tanta pietà - so anche a cosa fai riferimento con "difesa dei genocidi" ma per me lì avete preso tutti un enorme abbaglio.
Il punto è esattamente quello evidenziato da Nobs, quello che ho scritto non significa che non si viene sanzionati per situazioni come quelle che hai descritto, ma che comportamenti del genere non devono diventare la scusa per continuare a segnalare situazioni ben più accettabili.

Mi spiego meglio: la libertà di parola non deve portare a discorsi oggettivamente inaccettabili, ma al contrario determinati pregressi non devono generare polemica continua ed immotivata.
__________________
Goran - forum admin
Obsessed, Ykes, Araphao On WoW | =FC= Goran On Unreal Tournament
flickr | 5∞ px | twitter | google+
Goran is offline  
Old 26th June 2018, 16:14   #6
joyrex
 
joyrex's Avatar
 
Quote:
Originally Posted by kzΩ View Post
i post razzisti vengono sempre sanzionati però, e senza tanta pietà - so anche a cosa fai riferimento con "difesa dei genocidi" ma per me lì avete preso tutti un enorme abbaglio.
Partendo da questo, a me sembra che a volte alcuni utenti tendano a travisare e ingigantire totalmente cosa scrive il prossimo, facendo partire il solito processo di modifica dei contenuti che si evolve totalmente fuori da ogni proporzione e fuori dal controllo di chi ha scritto il pensiero iniziale, poi arrivano altri a leggere e nemmeno guardano il post iniziale ma partono dai presupposti sbagliati e dalle cattive interpretazioni.

Non dico che sia sempre così ci mancherebbe, però è una cosa che ho visto più volte.
__________________
>>
We are the music makers, And we are the dreamers of dreams,
Wandering by lone sea-breakers, And sitting by desolate times;—
joyrex is offline  
Old 26th June 2018, 16:14   #7
Goran
The Wizard
 
Goran's Avatar
 
Join Date: Jan 2000
Location: [email protected]:/home/Milano
Posts: 31,348
Ricordo comunque che

Quote:
Originally Posted by Goran View Post
E ribadisco che si tratta di un discorso generale, non sto parlando di un utente o di un gruppo di utenti specifico.
Quindi evitiamo di proporre esempi, nomi e situazioni.
__________________
Goran - forum admin
Obsessed, Ykes, Araphao On WoW | =FC= Goran On Unreal Tournament
flickr | 5∞ px | twitter | google+
Goran is offline  
Old 26th June 2018, 16:16   #8
Steeve
oneoneoneleven!1!1!!
 
Steeve's Avatar
 
Join Date: Jul 2000
Location: Sardinia
Posts: 38,084
Imho è anche spesso l'antipatia verso uno o più utenti a generare quel fastidio extra che fa ingigantire tutto
__________________
Puccioso
Steeve is offline  
Old 26th June 2018, 16:17   #9
MacK
(|((|0 Level Supporter 💰
 
MacK's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Wastelands, London
Posts: 24,771
Mi sento tirato in causa, stavo per rispondere li, ma lo faccio qui e gg.
Sappiamo entrambi che il motivo non e' direttamente il "kadakar", ma se Pjem viene ostentamente scassato da quel utente allora il cerchio si restringe.

E' un utente che si fa riconoscere, se lo si ignora alza la voce fino a postare porcate micidiali e si contraddice spesso solo per il gusto di far sbroccare la gente, e sono sicuro che se potessi aprire admin plaza lo troverei nominato piu' volte di un utente normale, credo che a mio umilissimo parere sia quanto basta per iniziare a pensare ai ban sulla scala di mesi e non giorni.
Tra l'altro come proprio come molti mod hanno gia' detto, uno e' diritto di avere parola ed esporre una opinione, un altra e' avere comportamenti discutibili, e kadakar piscia fuori dal vaso spesso e volentieri.
Farebbe incazzare anche Gandhi, dai.

Per il resto sono d'accordissimo con te, sono il primo a dire che basterebbe ignorare e via e penso potresti trovare post miei uguali identici al riguardo - sono cresciuto a pane e irc, dove l'idiota di turno se non corrisposto si autoallontanava da se' - pero' sai bene che qui non funziona cosi' e non per mancanza di maturita'


Comunque permettimi di dare un sincero feedback al vbulletin che gira su questo forum: la funzione ignore qui ha fatto cagare ed e' praticamente inutile. Se potreste implementare una sorta di ignore che leva direttamente il message "this user is on ignore" e possa pure nascondere i quote penso che la vita di molti qui migliorerebbe.

my 2c
__________________
Ripple tips: rU1gwtJeZhh3ryjwoobTkzs7XmLrHVgR3x

Last edited by MacK; 26th June 2018 at 16:24.
MacK is offline  
Old 26th June 2018, 16:18   #10
Ufo13
Dalla Russia con amore
 
Ufo13's Avatar
 
Join Date: May 2000
Posts: 13,789
Sono su questo forum da moltissimi anni e l'atmosfera di questi ultimi mesi e` senza precedenti, ormai presi dalla foga delle elezioni si bollano utenti come fascisti, alt-right, razzisti, ladri (bitcoinari) con una leggerezza impressionante. Ora siamo arrivati col gruppetto abbastanza ristretto di utenti che invoca il permaban ogni 3 per 2.


Un giorno sara` kadakar un altro giorno sara` Hostfat, fino a che non si sara` fatta pulizia per bene.


A quel punto sarebbero da permabannare anche quelli che invocano alla violenza incitando ad appendere in piazza per i piedi X o Y. Io non vorrei nemmeno questo.


La voglia di cancellare l'account ultimamente e` tanta.

Last edited by Ufo13; 26th June 2018 at 16:19.
Ufo13 is offline  
Old 26th June 2018, 16:22   #11
Phyton
is afk.it
 
Phyton's Avatar
 
Join Date: Nov 2002
Location: tribuna VIP
Posts: 24,819
Quote:
Originally Posted by joyrex View Post
Partendo da questo, a me sembra che a volte alcuni utenti tendano a travisare e ingigantire totalmente cosa scrive il prossimo, facendo partire il solito processo di modifica dei contenuti che si evolve totalmente fuori da ogni proporzione e fuori dal controllo di chi ha scritto il pensiero iniziale, poi arrivano altri a leggere e nemmeno guardano il post iniziale ma partono dai presupposti sbagliati e dalle cattive interpretazioni.

Non dico che sia sempre così ci mancherebbe, però è una cosa che ho visto più volte.
*

e la cosa e' amplificata dalle cricche che negli anni si sono sempre piu' isolate, quindi le nuove voci subito messe all'angolo senza essere ascoltate....da qui la creazione di una bolla refrattaria a quanto non condiviso da pochi utenti molto presenti

Last edited by Phyton; 26th June 2018 at 16:23.
Phyton is offline  
Old 26th June 2018, 16:24   #12
Galaahd
PAP :rulez:
 
Galaahd's Avatar
 
Join Date: May 2007
Posts: 53,792
Per me sono importanti due cose:

1) che il laissez faire non diventi la filosofia dietro la moderazione del forum. Ci dovrebbero essere dei principi di umanità, ancora prima dell'illegalità, a determinare cosa può essere accettabile o meno come argomentazione sul forum;
2) per allacciarmi a ciò che hanno detto Elion e Mack, il trolling andrebbe punito. Se uno sa bene che le sue posizioni triggerano un sacco di gente e inserisce a forza le sue posizioni ovunque nel modo più plateale e provocatorio possibile a quel punto si cade nel territorio del trolling, e i thread vengono svaccati. Sì, esiste l'ignore list, ma come aveva detto Pjem qualche giorno fa a me sembra assurdo lasciare certe idee e posizioni senza risposta. In sostanza, non solo c'è sempre qualcuno che risponde ma a volte è doveroso rispondere.

Insomma, quando l'utente X svacca così tanti thread da perderne il conto, quando si inizia a pensare che forse l'utente X stia trollando?

Last edited by Galaahd; 26th June 2018 at 16:25.
Galaahd is offline  
Old 26th June 2018, 16:25   #13
Mr.Fobes
Lurking lurker
 
Join Date: Jun 2007
Posts: 10,276
Quote:
Originally Posted by Galaahd View Post
La questione è più ampia di kadakar o non kadakar, secondo me. Kadakar è solamente l'esempio più plateale dell'ultimo periodo. Infatti sono d'accordo con la tua premessa.

Secondo me non si può moderare o mandare avanti un forum con la sola linea guida di "non insultatevi, se avete opinioni differenti cavoli vostri, basta che non trollate / flammate eccessivamente / vi insultate".

La mia idea, e quella che molti altri condividono a mio avviso, è che certe posizioni non possono essere tollerate e nemmeno possono essere salvaguardate da un concetto vago di freedom of speech. Scusate eh ma cose come il razzismo, o il difendere i genocidi, o la noncuranza totale nei confronti delle vite umane non possono essere considerate alla stregua di opinioni normali, sullo stesso livello di opinioni qualsiasi come se sia giusto o meno alzare le tasse. Ma che diritto è, il diritto di dire "sticazzi del genocidio basta che non mi arrivino le barche coi negri"?

Non è nemmeno più una questione politica. Quando si flamma con Farrentina è politica, e al limite lo si manda a cagare e via, però mica si chiede l'intervento della moderazione. E' una questione di umanità e civiltà. O si mettono delle barriere o il forum diventa una vera latrina. E questo al di là o meno dell'illegalità. Se si tiene conto solo dell'illegalità è la fine e sinceramente non avrei molto interesse a continuare a postare.
Guarda sinceramente il tuo modo di vedere le cose mi pare molto infantile. Tralasciando che il grado di empatia che uno prova per il prossimo a te deve fregare fino a un certo punto come dice Goran è molto semplice ignorare se vedi qualcosa che ti fa storgere il naso.
Ngi non è il tuo forum privato ed è ammissibile che ci sia chi ha delle vedute molto borderline, chi tiene toni piu spensierati e chi si impegna ad esprimere le sue verita totali ( ) .
Mi è sembrato che quando a qualcuno è scappata la mano raramente non sia seguita la punzione e anzi spesso a stupidaggini scritte in modo completamente cazzaro è stato dato fin troppo peso .
Forse dovreste smettere di reportare la gente come giochino per sbattere i pugni perche i mod non credo siano qua per cambiarvi il pannolino ogni volta che ve la fate addosso e frignate.
Ma poi sei un Comunista nel 2018 cazzo te lo dico affa'
Mr.Fobes is offline  
Old 26th June 2018, 16:29   #14
GrimReaper
˙˙˙ɟןɐɥ ɹǝʇʇǝq ʎɯ
 
GrimReaper's Avatar
 
Join Date: Nov 2002
Location: Eporedia
Posts: 14,275
I casi sotto la lente di ingrandimento sono due:

- Gli utenti ritenuti deliberatamente "tossici" (aka: non infrangono il regolamento ma viaggiano sul filo continuamente con il puro scopo di destabilizzare le discussioni) continueranno a venir trattati come sempre è stato fatto: richiami, ban in crescendo, allontanamento nei casi disperati.

- L'atteggiamento di coalizione, per analogia di idee o di pensiero, di un gruppo ristretto (non della board tutta) pro allontamento e/o denigrazione di un singolo:è altrettanto NON tollerato. Esiste lo strumento report, esiste l'ignore. Se nessun provvedimento ne risulta come immediata conseguenza, non vuol dire che lo Staff non stia "ragionando" su come comportarsi o come agire.
__________________
"Lisa has 750 friends on Facebook. A week later she adds 150 more to her friendlist. What does she have?"
Massive tits.
GrimReaper is offline  
Old 26th June 2018, 16:32   #15
Number Six
Persona non grata
 
Number Six's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: w < -1
Posts: 10,849
Quote:
Originally Posted by Galaahd View Post
2) per allacciarmi a ciò che hanno detto Elion e Mack, il trolling andrebbe punito
Per me trolling sono i continui gomitini scambiati fra i soliti noti; "gomitini" fra i quali inserisco anche le richieste di ban reiterate di continuo, e "argomenti" di discussione che sostanzialmente consistono nelle risatine e nel ridicolizzare l'avversario.

Poi, se kadakar dice queste grandissime oscenità, forse dovreste impegnarvi un po' di più a zittirlo con argomenti solidi, invece che lanciare la solita campagna per il ban.

Grazie a Dio non sono il solo a pensarla così.
Io credo che un gruppetto di utenti debba ripensare il proprio modo squadrista di postare.
__________________
With the first link, the chain is forged.
Number Six is offline  
Closed Thread

Tags
1. metto il patreon, 2. tolgo il patreon, 3. abrogato, 4 horsemen of gomitins, civil war, gilda dei gomiti, tag polemica

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 18:44.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it