Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 31st January 2020, 22:38   #46
Shpongle
Are You Shpongled?
 
Shpongle's Avatar
 
Join Date: Aug 1999
Location: Shpongleland
Posts: 31,801
Tipo nel mondo dell'arte dalle donne ci si aspettano delle opere che esprimano femminilità, i critici lo vanno a cercare col lanternino quando magari non c'entra niente con l'opera ecc.

E' come cercare mascolinità in tutte le opere di uomini.
__________________
…Let's Get Shpongled!
Shpongle is offline   Reply With Quote
Old 31st January 2020, 22:46   #47
whitetiger
Slayer of Dragons
 
whitetiger's Avatar
 
Join Date: May 2002
Location: UNN Von Braun
Posts: 15,038
Quote:
Originally Posted by catvet View Post
Riesci mica a fare degli esempi più particolareggiati delle due situazioni? Perché sono proprio curiosa di vedere i due modi loro di reagire, visto che mi sono approcciata solo a uno.
Diciamo che con le persone che conoscevo già da prima, ho il grosso vantaggio che gli posso fare notare che mi stanno trattando in maniera diversa.

Ossia, per fare un esempio. Io di lavoro sono consulente. Prima se ad un cliente dicevo A, il cliente lo accettava. Io dicevo A, quindi era A. Adesso invece devo spiegargli come minimo tutto l'alfabeto fino alla M, se non alla Z, prima di riuscire a fargli accettare che A vuol dire A.

Se è un cliente che conoscevo già, gli posso dire: ascolta un po', se prima accettavi quello che ti dicevo senza fiatare, perché adesso fai mille storie? Cos'è cambiato?

Alcuni vanno sulla difensiva, dicono "non è vero", mentre altri ci pensano e riconoscono che effettivamente mi stanno trattando in modo diverso da prima, si scusano, ed accettano quello che gli dico.

Poi a volte, in seguito, gli "scappa" di nuovo questo comportamento, ed allora glielo faccio notare di nuovo, e mano a mano smettono.
__________________
La Tigre Tascabile on Steam.

Ciao Bacco.
whitetiger is offline   Reply With Quote
Old 31st January 2020, 22:51   #48
TheMuse
Alucard[db]
 
TheMuse's Avatar
 
Join Date: Jul 2005
Location: Padova/Köln/Sheffield
Posts: 833
Quote:
Originally Posted by catvet View Post
Non ho ancora avuto modo di leggere i paper che avete postato voi, ma intanto metto del materiale che ho ottenuto nella precedente discussione sulla medicina di genere: https://genderedinnovations.stanford.edu/
Qui l'università di Stanford ha raccolto quei casi in cui non l'aver considerato in giusta misura i generi ha portato a delle conseguenze o a della ricerca mal fatta

Questo un libro: https://www.theguardian.com/lifeands...en-car-crashes

Questo: https://www.theguardian.com/educatio...gender-problem

Quello a cui accennava Nymiae: https://nypost.com/2018/02/26/why-do...acks-in-women/

Ma succede anche questo: https://www.fondazioneveronesi.it/ma...no-delle-donne

Un caso di un farmaco il cui dosaggio era settato sugli uomini, ma il principio attivo è metabolizzato più lentamente dalle donne e al risveglio le donne erano ancora in stato confuso e questo ha provocato incidenti. La dose per le donne ora è stata dimezzata: https://www.fda.gov/drugs/drug-safet...requires-lower

C'è fiore di letteratura che ha analizzato i vari clinical trial e in moltissimi il numero delle donne era inferiore: https://www.researchgate.net/publica...linical_Trials
Alcune considerazioni:
Nei clinical trials genere viene messo se da letteratura precedente vi è ragionegole evidence che sia prognostico. Se non lo fosse alcuni regolatori potrebbero non accettare un analisi principale (o meglio, rischio del proponente di pianifica re un analisi con un fattore non prognostico). Eventualmente fare analisi a posteriori esplorative.

Se le analisi esplorative sono promettenti sta poi al proponente vedere il potenziale e decider se generare ulteriore evidence(e.g. quanto profittevole per un ente profit o risparmio/efficienza soldi pubblici enti no profit).

Sui dosaggi: ci sono un sacco di incertezze e il più delle volte one size does not fit all. L ideale sarebbe un modello prognostico che dati alcuni parametri minimizzi il rischio safety e massimizzi efficacy. Si fanno molto poco tali modelli (oncologia e in alcuni ambiti cardiologici) . Si minimizzerebero molti problemi con un primo banalissimo modello che includa il peso del soggetto

Last edited by TheMuse; 31st January 2020 at 22:59.
TheMuse is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 12:37   #49
panserbjorne
Registered User
 
panserbjorne's Avatar
 
Join Date: Feb 2019
Posts: 1,279
questo thread è tremendamente interessante




or ora dal fb di un'amica

"Sono stati i cinesi, gli americani...ma perché, visto che il virus sta colpendo soprattutto maschi, non si incolpano anche i laboratori segreti delle nazifemministe? Questa discriminazione dei complottisti è irritante."

"Risposta: perché possono esistere alieni, rettiliani, angeli, mummie ma non scienziati donne"

Last edited by panserbjorne; 1st February 2020 at 12:51.
panserbjorne is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:26   #50
RoMZERO
Every dog has its day
 
RoMZERO's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: cs_italy
Posts: 10,415
Quote:
Originally Posted by whitetiger View Post
Allora cominciamo a parlare di lavoro

Prima:

Spoiler:


Dopo:

Spoiler:


Ovviamente, disclaimer: parlo della mia esperienza, quindi non prendetela per oro colato. Ma quello che ho sperimentato prima e dopo la transizione è quanto segue.

Quando sei un uomo, e stai parlando con un uomo, lo standard è: tu sai di cosa parlando. Hai le competenze e l'esperienza necessaria, quindi sei alla pari con il tuo interlocutore.

Quando sei una donna, e stai parlando con un uomo, lo standard è: tu non sai di cosa stai parlando. Nella maggior parte dei casi, una donna in un dialogo lavorativo deve per prima cosa dimostrare di essere credibile, deve dimostrare di avere le competenze e l'esperienza, e poi FORSE viene considerata alla pari con il suo interlocutore.

E questo comportamento è una cosa inconscia.

Le persone con cui lavoro che mi conoscevano da prima della transizione, indovinate un po'? Lo fanno comunque. Non è questione di sapere o non sapere se sei competente o meno. Glielo ho fatto notare, e sono rimasti sorpresi quando si sono resi conto di come si stavano comportando.

Dal punto di vista della credibilità lavorativa, se sei una donna è una battaglia in salita.
Non voglio deviare il discorso, ma questo atteggiamento non è solo legato al genere, ma anche alla posizione lavorativa ed all'età.
Puoi saperne a pacchi, ma se arriva qualcuno coi capelli bianchi ed una posizione più alta della tua, ha più credito e gli risulta più facile farsi ascoltare.

Quindi, giusto parlarne, ma ho come la sensazione che i mulini a vento siano dietro l'angolo
__________________
Two roads diverged in a wood,
and I took the one less traveled by

Last edited by RoMZERO; 1st February 2020 at 14:28.
RoMZERO is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:39   #51
Niymiae
Five Leaf Clover
 
Niymiae's Avatar
 
Join Date: Mar 1999
Location: Martinaise
Posts: 9,574
Quote:
Originally Posted by RoMZERO View Post
Non voglio deviare il discorso, ma questo atteggiamento non è solo legato al genere, ma anche alla posizione lavorativa ed all'età.
Puoi saperne a pacchi, ma se arriva qualcuno coi capelli bianchi ed una posizione più alta della tua, ha più credito e gli risulta più facile farsi ascoltare.

Quindi, giusto parlarne, ma ho come la sensazione che i mulini a vento siano dietro l'angolo
Il fatto che non sia solo legato al genere non è rilevante: nel caso specifico di WhiteTiger, il cambiamento della condizione è direttamente legato al cambiamento di genere, perché la persona è per il resto la stessa, nello stesso ambiente.

Non sono mulini a vento, e pensare di arrogarsi il diritto di spiegare noi alle donne cosa costituisca sessismo o meno è anche, a sua volta, una forma di sessismo strisciante.
Il tuo post nello specifico non devìa il discorso ma lo rafforza: la reazione tipica maschile di fronte alla presentazione del sessismo è la negazione della sua esistenza, o la minimizzazione.
__________________
the e.UGO Xperience
You're whirling in rags, you're vast and you're sad.
Who the hell do you think I am?
Steveholt @ Pozzo dell'Eternità

Niymiae is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:42   #52
RoMZERO
Every dog has its day
 
RoMZERO's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: cs_italy
Posts: 10,415
Quote:
Originally Posted by Niymiae View Post
Il fatto che non sia solo legato al genere non è rilevante: nel caso specifico di WhiteTiger, il cambiamento della condizione è direttamente legato al cambiamento di genere, perché la persona è per il resto la stessa, nello stesso ambiente.

Non sono mulini a vento, e pensare di arrogarsi il diritto di spiegare noi alle donne cosa costituisca sessismo o meno è anche, a sua volta, una forma di sessismo strisciante.
Il tuo post nello specifico non devìa il discorso ma lo rafforza: la reazione tipica maschile di fronte alla presentazione del sessismo è la negazione della sua esistenza, o la minimizzazione.
Non volevo sminuire quanto lui stia vivendo, ma solo aggiungere altri dettagli al problema. Se sei donna e sei anche giovane, è pure peggio.

Riguardo ai mulini a vento, sono un po' disfattista perché credo che cambierà molto poco negli anni (tanti anni).
__________________
Two roads diverged in a wood,
and I took the one less traveled by
RoMZERO is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:43   #53
Elion
The O|olong, Inc
 
Elion's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Location: Taranto - Roma
Posts: 6,766
Quanto lei stia vivendo
Elion is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:45   #54
RoMZERO
Every dog has its day
 
RoMZERO's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: cs_italy
Posts: 10,415
Avevo visto rileggendo e spero che nessuno se ne risenta perché non è di certo voluto
__________________
Two roads diverged in a wood,
and I took the one less traveled by
RoMZERO is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:45   #55
CrisM1
Ciao povery!
 
CrisM1's Avatar
 
Join Date: Mar 2006
Posts: 31,125
Quote:
Originally Posted by Niymiae View Post
Il fatto che non sia solo legato al genere non è rilevante: nel caso specifico di WhiteTiger, il cambiamento della condizione è direttamente legato al cambiamento di genere, perché la persona è per il resto la stessa, nello stesso ambiente.

Non sono mulini a vento, e pensare di arrogarsi il diritto di spiegare noi alle donne cosa costituisca sessismo o meno è anche, a sua volta, una forma di sessismo strisciante.
Il tuo post nello specifico non devìa il discorso ma lo rafforza: la reazione tipica maschile di fronte alla presentazione del sessismo è la negazione della sua esistenza, o la minimizzazione.
*
è comunque irrilevante, visto che il sesso poi si aggiungerebbe anche alla discriminazione per età, posizione etc...
__________________
Quote:
Originally Posted by CannarSix
Ah, e resta il fatto che intellettualmente vi cago in testa a tutti, Catanzaro, Cosenza od Oxford che sia il mio ateneo.
* Best post ROTFL 2008 - Premio Caffè del Dr. Freeman 2008
* Dark Slayer su CrisM1 - click

Last edited by CrisM1; 1st February 2020 at 14:46.
CrisM1 is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:46   #56
Barlume
N sta per Nello World
 
Barlume's Avatar
 
Join Date: Jun 2009
Location: Bristol - UK
Posts: 10,566
Quote:
Originally Posted by RoMZERO View Post
Non volevo sminuire quanto lui stia vivendo, ma solo aggiungere altri dettagli al problema. Se sei donna e sei anche giovane, è pure peggio.

Riguardo ai mulini a vento, sono un po' disfattista perché credo che cambierà molto poco negli anni (tanti anni).
RomZERO, sei un uomo che è venuto a spiegare ad una donna che si lamenta di come la gente la tratta diversamente dopo il cambio di genere, che non capisce che la trattano così perché giovane.

Lei è sempre la stessa persona e l'unica differenza è il genere.
La trattano diversamente. Non c'è molto da discutere
__________________
...Sarà forse un’assurda battaglia ma ignorare non puoi
che l’Assurdo ci sfida per spingerci ad essere fieri di noi...
Barlume is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:47   #57
Shpongle
Are You Shpongled?
 
Shpongle's Avatar
 
Join Date: Aug 1999
Location: Shpongleland
Posts: 31,801
Secondo me sono intensità diverse. L’esperienza riportata è più intensa che uno con anzianità vs. un nuovo arrivato, perché in quest’ultimo caso la dinamica che si crea è di inserirsi sul lungo, cosa che anche l’anziano accetta. Mentre una donna non ha questa prospettiva di default.
__________________
…Let's Get Shpongled!
Shpongle is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:49   #58
Niymiae
Five Leaf Clover
 
Niymiae's Avatar
 
Join Date: Mar 1999
Location: Martinaise
Posts: 9,574
Quote:
Originally Posted by RoMZERO View Post
Non volevo sminuire quanto lei stia vivendo, ma solo aggiungere altri dettagli al problema. Se sei donna e sei anche giovane, è pure peggio.
Questa cosa comunque è la base dell'intersezionalità, che è una teoria sociale che il femminismo porta avanti, secondo cui il privilegio sociale (o la mancanza di questo) dell'individuo è dovuto all'incrociarsi di diverse caratteristiche, che possono rinforzare a vicenda (positivamente o negativamente) la condizione.

E' per questo ad esempio che si parla di "straight white male" -> perché essere straight è un livello, essere white è un altro, essere male è un terzo, e tutti rinforzano positivamente e vicendevolmente la posizione dell'individuo nell'impianto sociale.
__________________
the e.UGO Xperience
You're whirling in rags, you're vast and you're sad.
Who the hell do you think I am?
Steveholt @ Pozzo dell'Eternità

Niymiae is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:50   #59
RoMZERO
Every dog has its day
 
RoMZERO's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: cs_italy
Posts: 10,415
Quote:
Originally Posted by Barlume View Post
RomZERO, sei un uomo che è venuto a spiegare ad una donna che si lamenta di come la gente la tratta diversamente dopo il cambio di genere, che non capisce che la trattano così perché giovane.

Lei è sempre la stessa persona e l'unica differenza è il genere.
La trattano diversamente. Non c'è molto da discutere
Non sono venuto a spiegare nulla e non ho messo in discussione cosa ha scritto. Non mi pare difficile da capire quel che ho scritto (a meno che si sia prevenuti o si voglia volutamente dargli un altro senso).
__________________
Two roads diverged in a wood,
and I took the one less traveled by
RoMZERO is offline   Reply With Quote
Old 1st February 2020, 14:50   #60
Elion
The O|olong, Inc
 
Elion's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Location: Taranto - Roma
Posts: 6,766
Più che altro perché maschio + bianco + etero è lo standard normativo intorno al quale sono costruite le leggi, il bon ton, i vestiti, i farmaci etc.
Elion is offline   Reply With Quote
Reply

Tags
alienati, chiedi scusa, chiedi scusa or else, echo chamber, edita or seppuku, festa delle medie, festa delle seghe, incels triggered, le donne non si stuprano, let's unpack this, men can't be raped kekw, ora basta bruttone, ormoni a gioia del colle, penƏ, red pilled anger, simps gonna simp, sjw

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 03:09.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it