Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Members List  
 
  > Supporta il Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 19th January 2018, 17:14   #61
Farrentina Alò
Tenero dentro.
 
Farrentina Alò's Avatar
 
Join Date: May 2006
Posts: 12,832
Quote:
Originally Posted by gerryino View Post
tre fondi? avevo capito due
Due vanno benissimo, ma se non possiedi casa/e puoi anche investire qualcosina in real estate.

Pero' quei due devono essere diversificati, specialmente quello azionario.
__________________
Dilaniato tra la mia fedeltà al capo, ed il desiderio di pisciare con la luce accesa."
Farrentina Alò is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 18:38   #62
hackboyz
Sir Lionel Luckhoo
 
hackboyz's Avatar
 
Join Date: Feb 2002
Posts: 5,079
Sì il concetto è quello. Per quanto riguarda il fondo di emergenza è una delle prime cose da fare (è uno dei primi punti nel post iniziale). Poi ovviamente la sfiga ci vede sempre benissimo ma in effetti un 6 mesi di spese dovrebbe essere un cuscinetto sufficiente per la maggior parte delle persone. Il minimo minimo imho è 3, ma solo se si ha il culo parato (genitori, altri rendite, moglie con buon reddito etc...).

Per quanto riguarda l'esposizione, il mio portafoglio contraddice parzialmente la regola (ma ho spiegato anche il perché). L'ideale è - come ha scritto farrentina - avere un fondo indicizzato azionario globale così come un fondo obbligazionario indicizzato globale (o meglio vivendo in Europa, per quelli di stato converrebbe avere un euro bond global, per i bond corporate uno globale).
__________________
Le statistiche dicono che i fuori sede sono gli ultimi dei romantici.

Last edited by hackboyz; 19th January 2018 at 18:41.
hackboyz is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 18:40   #63
mbiu
arrr capitano
 
mbiu's Avatar
 
Join Date: Jan 2004
Location: Milano capitale
Posts: 12,668
Quote:
Originally Posted by hackboyz View Post
Cavolo l'ha comprata pure mbiu ed ha messo la foto sul topic scimmia. Deve essere mia

cazzo mi citi in qualità di cazzaro spendaccione e poi nn mi nomini quando devi fare l'esempio migliore per risparmiare....


SECONDO LAVORO IN NERO NEL WEEKEND! possibilmente notturno.

giocandoti le notti di venerdi e sabato avrai un entrata extra settimanale ( diciamo 150 a settimana in più) e non avrai nemmeno modo di spendere il denaro che guadagni!

in settimana lavori 8 ore al giorno in ufficio, nel weekend lavori 8 ore di notte. cosa fai quindi in soldoni? lavori e dormi.

se nn hai vita sociale non spendi per uscire
se nn hai tempo per usare i "gadgets" che ti piacciono magari non li compri nemmeno e RISPARMI.

l'unica spesa effettivamente in aumento è LADDROGA che userai per nn pensare alla tua VITADEMMERDA di solo lavoro.
__________________
devo fare la pipì papá!!

ma io un papà nn lho quindi mi pisceró addosso.
mbiu is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 18:51   #64
hackboyz
Sir Lionel Luckhoo
 
hackboyz's Avatar
 
Join Date: Feb 2002
Posts: 5,079
__________________
Le statistiche dicono che i fuori sede sono gli ultimi dei romantici.
hackboyz is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 19:55   #65
kat
.
 
kat's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Location: Koprulu
Posts: 21,509
Tutti questi prodotti in che modo sono liquidabili dovesse servirti cash, non ovviamente per situazioni crimatiche dove avresti il fondo di emergenza quanto per spese extra consistenti (chessò si rompe l'auto).
__________________
.
kat is online now   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 19:57   #66
luckyluke81
Registered User
 
luckyluke81's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 10,328
Quote:
Originally Posted by Farrentina Alò View Post
Occhio che i testi americani suggeriscono proporzioni per chi non avra' pensione statale (come in America). In realta', i tuoi contributi li puoi considerare tranquillamente nella parte obbligazionaria (praticamente sono paragonabili ad un investimento in titoli di stato).

Ergo, se sei giovane, puoi tranquillamente permetterti di investire quasi tutto in azioni (poi eventualmente ci sono considerazioni strategiche/difensive da fare).
Quote:
Originally Posted by hackboyz View Post
Sì il concetto è quello. Per quanto riguarda il fondo di emergenza è una delle prime cose da fare (è uno dei primi punti nel post iniziale). Poi ovviamente la sfiga ci vede sempre benissimo ma in effetti un 6 mesi di spese dovrebbe essere un cuscinetto sufficiente per la maggior parte delle persone. Il minimo minimo imho è 3, ma solo se si ha il culo parato (genitori, altri rendite, moglie con buon reddito etc...).

Per quanto riguarda l'esposizione, il mio portafoglio contraddice parzialmente la regola (ma ho spiegato anche il perché). L'ideale è - come ha scritto farrentina - avere un fondo indicizzato azionario globale così come un fondo obbligazionario indicizzato globale (o meglio vivendo in Europa, per quelli di stato converrebbe avere un euro bond global, per i bond corporate uno globale).

Forse però meglio un'entrata scaglionata nel tempo se si deve giocare tutto - 6 mesi, dato che c'è una buona probabilità che entrerebbe al picco massimo di sempre, se non semibolla ?

Last edited by luckyluke81; 19th January 2018 at 19:59.
luckyluke81 is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 20:00   #67
Farrentina Alò
Tenero dentro.
 
Farrentina Alò's Avatar
 
Join Date: May 2006
Posts: 12,832
Quote:
Originally Posted by kat View Post
Tutti questi prodotti in che modo sono liquidabili dovesse servirti cash, non ovviamente per situazioni crimatiche dove avresti il fondo di emergenza quanto per spese extra consistenti (chessò si rompe l'auto).
Se devi vendere azioni perche' ti si rompe l'auto vuol dire che il fondo di emergenza non e' abbastanza grande.

Comunque, per risponderti, quando comprate ETF guardate anche quanto grande e' il mercato di scambio. Tendenzialmente gli ETF piu' scambiati si liquidano immediatamente.
__________________
Dilaniato tra la mia fedeltà al capo, ed il desiderio di pisciare con la luce accesa."
Farrentina Alò is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 20:02   #68
Farrentina Alò
Tenero dentro.
 
Farrentina Alò's Avatar
 
Join Date: May 2006
Posts: 12,832
Quote:
Originally Posted by luckyluke81 View Post
Forse però meglio un'entrata scaglionata nel tempo se si deve giocare tutto - 6 mesi, dato che c'è una buona probabilità che entrerebbe al picco massimo di sempre, se non semibolla ?
Beh mi sembrerebbe una buona idea comunque stiamo parlando di 3000 euro, eh.

Dovessi entrare con mezzo milione gia' la cosa cambierebbe un po'.
__________________
Dilaniato tra la mia fedeltà al capo, ed il desiderio di pisciare con la luce accesa."
Farrentina Alò is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 20:09   #69
hackboyz
Sir Lionel Luckhoo
 
hackboyz's Avatar
 
Join Date: Feb 2002
Posts: 5,079
Ovviamente dipende dall'entità dell'entrata, appunto.

Poi magari per qualcuno mezzo milione è il risparmio ordinario dell'annata e quindi alla fine sticazzi
__________________
Le statistiche dicono che i fuori sede sono gli ultimi dei romantici.
hackboyz is offline   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 20:17   #70
elindur
swimming in the bloodpool
 
elindur's Avatar
 
Join Date: May 2008
Posts: 52,191
sui fondi obbligazionari legati al mercato usa sentivo un parere di un consulente che mi suggeriva di non investire li perchè sarebbero sicuramente scesi nel breve medio periodo a causa dell'aumento dei tassi usa.
E' un suggerimento sensato? Perchè non riesco a cogliere pienamente le motivazioni
elindur is online now   Reply With Quote
Old 19th January 2018, 20:33   #71
luckyluke81
Registered User
 
luckyluke81's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 10,328
Quote:
Originally Posted by elindur View Post
sui fondi obbligazionari legati al mercato usa sentivo un parere di un consulente che mi suggeriva di non investire li perchè sarebbero sicuramente scesi nel breve medio periodo a causa dell'aumento dei tassi usa.
E' un suggerimento sensato? Perchè non riesco a cogliere pienamente le motivazioni
Se aumentano i tassi il valore delle obbligazioni già emesse cala, essendo la cedola inferiore rispetto a quelle nuove, però alla lunga i fondi ne acquistano di nuove
luckyluke81 is offline   Reply With Quote
Old 22nd January 2018, 10:41   #72
char
Diamine!
 
char's Avatar
 
Join Date: Apr 2014
Posts: 1,174
Scusate, io ho un'altra domanda tecnica scema.

Diciamo che mi trovo al punto cui ho modo di avviare una cosa del genere, il 740 quanto mi diventa più complesso da gestire? Dovrei assumere un commercialista?
char is offline   Reply With Quote
Old 22nd January 2018, 11:40   #73
hackboyz
Sir Lionel Luckhoo
 
hackboyz's Avatar
 
Join Date: Feb 2002
Posts: 5,079
Normalmente, salvo esigenze particolari, si sceglie il regime amministrato: la banca di appoggio del deposito titoli si occupa di tutto. Ritenute sui dividendi e tassazione del capital gain.

Per quel che compete i fondi (es. tassazione dei dividendi non distribuiti ai titolari di quote) chiaramente ci pensa la società di investimento (spesso domiciliate in Irlanda per ragioni di opportunità / convenienza).
__________________
Le statistiche dicono che i fuori sede sono gli ultimi dei romantici.

Last edited by hackboyz; 22nd January 2018 at 11:43.
hackboyz is offline   Reply With Quote
Old 22nd January 2018, 11:56   #74
gerryino
Premium Netgamers
 
gerryino's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Location: 45°44'15"N - 9°18'42''E
Posts: 1,276
Quote:
Originally Posted by hackboyz View Post
Per quanto riguarda l'esposizione, il mio portafoglio contraddice parzialmente la regola (ma ho spiegato anche il perché). L'ideale è - come ha scritto farrentina - avere un fondo indicizzato azionario globale così come un fondo obbligazionario indicizzato globale (o meglio vivendo in Europa, per quelli di stato converrebbe avere un euro bond global, per i bond corporate uno globale).
Ok, e in genere i fondi che spese hanno? Mi pare di ingresso (% sull'acquisto?) e di gestione (% sulle quote possedute o sui guadagni?).
gerryino is offline   Reply With Quote
Old 22nd January 2018, 14:09   #75
hackboyz
Sir Lionel Luckhoo
 
hackboyz's Avatar
 
Join Date: Feb 2002
Posts: 5,079
C'è da fare un distinguo.

Le spese dei fondi nel senso di gestione è indicato dal TER. Per gli ETF/Fondi comuni indicizzati normalmente si parla di una percentuale molto bassa (da 0,09% a 0,50%-0,60% per quelli hedged). Questa percentuale incide sul rendimento del fondo stesso ed è "alla fonte", quindi diciamo che non te ne accorgi.

Per comprare vendere quote dipende dalla banca di appoggio. I fondi (PAC) costano in genere 1 € per ogni versamento periodico, poi c'è un fisso iniziale (ed in alcuni casi una percentuale gestione fondi).

Per gli ETF paghi solo le commissioni di acquisto vendita quote (tipo azioni). Ci sono profili fissi e variabili. Ad esempio io ho 0,19% per versamenti fino a 500 euro ma con un minimo di 2,75 ed un massimo di 18,90.

Oltre i 2000 euro paghi fisso 2,75 cioè poco più dello 0,13%.

In sostanza bisogna fare i conti.

Per piccoli versamenti periodici diciamo che vincono i fondi rispetto agli ETF, ma come detto, con gli ETF hai maggiore flessibilità (e più scelta).
__________________
Le statistiche dicono che i fuori sede sono gli ultimi dei romantici.

Last edited by hackboyz; 22nd January 2018 at 14:14.
hackboyz is offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 15:01.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it