Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Real Life > Cinema, Telefilm e Home Theater

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old Yesterday, 12:39   #5986
inglo
Bad Hombre
 
inglo's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: Basse vallée de l'Ain
Posts: 29,869
Quote:
Originally Posted by Ximenes Uzeda View Post
Il draghi in questa stagione sono stati gestiti invece molto spesso a livello simbolico, sono animali magici nel senso che, poichè hanno un significato, cambiano sulla base del significato e del ruolo che si vuole dare loro. In una puntata sono potentissimi (la 5) in un'altra sono pressochè inuttili (la 3) in un'altra sono deboli (la 4).
Secondo me questa non si può leggere, ma sentiamo, questa altalenaza della potenza draconica, cosa dovrebbe simboleggiare?
__________________
Je n'ai pas pu dire « La Garde meurt mais ne se rend pas », puisque je ne suis pas mort et que je me suis rendu
inglo is online now   Reply With Quote
Old Yesterday, 12:43   #5987
Wygga
Registered User
 
Wygga's Avatar
 
Join Date: Dec 2006
Posts: 16,853
Quote:
Originally Posted by Ximenes Uzeda View Post
Faccio finta che tu sia serio.

Il drago per molti qui è un animale realistico con caratteristiche, anatomia, comportamenti, poteri e vincoli reali (verosimili).

Il draghi in questa stagione sono stati gestiti invece molto spesso a livello simbolico, sono animali magici nel senso che, poichè hanno un significato, cambiano sulla base del significato e del ruolo che si vuole dare loro. In una puntata sono potentissimi (la 5) in un'altra sono pressochè inuttili (la 3) in un'altra sono deboli (la 4).

Ad esempio c'è gente che si è chiesta perchè non si vede mai la merda di drago (o di cavallo) in giro. Sul serio. Questa è la sete di verosimiglianza di tanti spettatori di GoT, quelli per i quali servono spiegoni e flashback perchè altrimenti soffrono.

Concetti astratti: razionale (il primo drago) e simbolico/emotivo (il secondo drago).

Le opere d'arte sono uno strumen to comodo per veicolare il concetto del simbolico contro l'esatto e lo spiegato, perchè l'arte dà siognificati e non necessariamente si cura della realtà ma la rappresenta. Sta poi al fruitore (lo spettatore) decodificare il messaggio, sulla base degli strumenti che ha.

il Drago di San Giorgio non è un drago, in qualunque rappresentazione sia, ma è un simbolo, non deve essere reale.

Il far finta di non capire che si sta parlando di concetti e non di paralleli di opere è abbastanza triste, ma pazienza, ho sicuramente visto di peggio.
Secondo me cerchi chiavi di lettura troppo sofisticate per una serie TV molto pratica come è GOT.
Mi sembri quelli che vanno in un museo d'arte, vedono un particolare di un quadro, iniziano a fare uno spiegone di un'ora del perchè e del percome il pittore ha fatto quella determinata cosa....poi arriva un vero critico d'arte e dice 'no guarda, qui al pittore era proprio scappato il pennello, non c'è nessun significato nascosto'.
Wygga is online now   Reply With Quote
Old Yesterday, 12:57   #5988
cecio
San Marten Mosser
 
cecio's Avatar
 
Join Date: Apr 2000
Location: Pavia
Posts: 36,367
Io sarò più terra terra di Xime.

Quello che vuole dirvi è che vi è una tendenza generale a voler tutto spiegato tramite immagini lineare e discorsi didascalici. Non si accettano più rappresentazioni simboliche, perché l’unico piano di lettura diventa quello del supposto realismo delle immagini.

Esempio lampante la carica dei Dothraki ai WW. Nonostante un paio di immagini suggeriscano che non sono tutti morti (quindi lo sforzo del regista c’è stato nel facilitare la lettura allo spettatore), qui dentro ho letto critiche da più parti al fatto che le immagini avevano suggerito altro: il completo annientamento della cavalleria.



Sent from my iPhone using Tapatalk
__________________
~}A51{~.ÇÆÇÏØÏT.
cecio is offline   Reply With Quote
Old Yesterday, 12:57   #5989
Ximenes Uzeda
He's watching you
 
Ximenes Uzeda's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Posts: 31,219
Quote:
Originally Posted by inglo View Post
Secondo me questa non si può leggere, ma sentiamo, questa altalenaza della potenza draconica, cosa dovrebbe simboleggiare?
Sono Daenerys, o meghlio sono ruoli a suo supporto, anche operchè sono l'incarnazione del suo potere, del suo essere speciale (senza draghi lei è niente). Tra l'altro sto sottolineando un punto che va nemlla vostra direzione: il dragop fortissimo o debolissimo sulla base della convenienza del narratore (e non necessartiamente della narrazione) è un'evidente inconsistenza di scrittura.

nella 3 i due draghi persi nella nebbia sono l'impotenza, nella quattro sono la fragilità, nella quinta sono l'ira e il potere assoluto di vita e di morte. Poichè sono animali che sono stati tratteggiati come potentissimi devono essere gestiti al servizio della storia, perchè altriumenti non ci sarebbe storia, attacco notturno in una notte di luna e fine dei giochi,, dato che vogliamo giocare a TW...

Sono semplicemente sue proiezioni, dei ruoli al servizio della storia che vogliono raccontare B&W, ma non è niente di sofisticato, il fatto che un drago alla puntata prima venga centrato al primo colpo e da distanze siderali da una flotta invisibile e schiatti (e l'altro sia costretto a scappare) mentre in quella dopo da solo quello scappato distrugge flotta, scorpioni, città di giuorno e con manovre da caccia che attacca la morte nera è evidente che non sia la consistenza e la verosimiglianza ciò che è stato cercato.

Servivano a creare pathos nella 3 e nella 4 (daenerys sempre più debole e sempre più sola, i draghi non risolvono tutti i problemi, valar Morghulis) mentre nella cinque Drogon diventa semplicemente il potere assoluto che non accetta opposzione.
__________________
But it was all right, everything was all right, the struggle was finished. He had won the victory over himself.

He loved Big Brother.

Last edited by Ximenes Uzeda; Yesterday at 13:12.
Ximenes Uzeda is online now   Reply With Quote
Old Yesterday, 13:18   #5990
inglo
Bad Hombre
 
inglo's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: Basse vallée de l'Ain
Posts: 29,869
Ma perché Daenerys doveva sentirsi impotente nella 3, visto che aveva appena vinto la grande battaglia?

A me sembra invece che la morte del drago (e poi di Missandei) servono per giustificare lo stato psicologico di Daen. e quindi giustificare la sua trasformazione definitiva in "mad queen". Nota che non sto criticando Daen. mad queen, anzi, lo ritenevo in ogni caso inevitabile.
Quello che non mi è piaciuto è che se tutti gli hint nelle stagioni precedenti a questa transizione vengono da elementi principalmente sociologici: come tu stesso hai detto, il potere simbolizzato dal trono che inevitabilmente corrompe coloro che aspirano ancora prima di ottenerlo; negli ultimi episodi invece gli elementi che portano alla transizione di dany sono prettamente psicologici: ha perso uno dei suoi figli e la sua migliore amica, jon si distanzia da lei->crollo piscologico e da di matto, gli aspetti sociologici sono stati quasi completamente messi da parte, anche se resta un po' la sindrome da accerchiamento, la solitudine del potere.

Proprio per questo secondo me la scena del drago che fonde il trono è particolarmente riuscita: possiamo ritenere che il drago abbia una comprensione istintuale del ruolo giocato dalla ricerca del potere assoluto nella caduta della mad queen, anche senza andare a tirare fuori i draghi filosofi
Così come funziona benissimo la scena precedente dove Daen. arringa le sue armate: fa ancora riferimento a una presunta ricerca di giustizia, ma oramai il delirio di onnipotenza è ampiamente evidente.

Da un punto di vista della narrazione i primi due/terzi dell'episodio 6 secondo me sono i meglio riusciti della stagione.
__________________
Je n'ai pas pu dire « La Garde meurt mais ne se rend pas », puisque je ne suis pas mort et que je me suis rendu
inglo is online now   Reply With Quote
Old Yesterday, 13:23   #5991
Ximenes Uzeda
He's watching you
 
Ximenes Uzeda's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Posts: 31,219
Quote:
Originally Posted by inglo View Post
Ma perché Daenerys doveva sentirsi impotente nella 3, visto che aveva appena vinto la grande battaglia?
Mi sa che mi sono spiegato male io perchè il rappresentare Daenerys impotente, insicura è stata una scelta di B&W, non era inevitabile, e per fare questo hanno dovuto gtoglierle un bel po' di potere per rendere credibile una battaglia che in realtà è stata solo un massacro unilaterale (daenerys/Draghi fortissimi e debolissimi a comando).

Sul resto (ma anche su questa parte che ho quotato) sono d'accordo, l'unica valutazione faccio sulla base della transizione sociologico-psicologico è che qui bisognava chiudere, mentre se per definizioen è il contesto che definisce le azioni e le relazioni la storia non si chiude mai, via uno dentro l'altro, muore Robb e arriva Oberyn Martell, Muopre Oberyn Martell e ne arriva un altro e via, via via...
__________________
But it was all right, everything was all right, the struggle was finished. He had won the victory over himself.

He loved Big Brother.

Last edited by Ximenes Uzeda; Yesterday at 13:25.
Ximenes Uzeda is online now   Reply With Quote
Old Yesterday, 13:28   #5992
inglo
Bad Hombre
 
inglo's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: Basse vallée de l'Ain
Posts: 29,869
Un finale che rendesse evidente l'inevitabile circolarità della storia non mi avrebbe dato fastidio, anzi
__________________
Je n'ai pas pu dire « La Garde meurt mais ne se rend pas », puisque je ne suis pas mort et que je me suis rendu
inglo is online now   Reply With Quote
Old Yesterday, 13:38   #5993
Ch4kra
Blueneck
 
Ch4kra's Avatar
 
Join Date: Jul 2012
Posts: 1,014
Entro a gamba tesa nel discorso, dicendo che secondo me ambedue le visioni riguardanti la serie, e cioè quella più pratica/materiale, e quella più astratta, possano andare bene.

Alla fine tutto si riduce alla soggettività della persona, quelli che per molti (compreso me) sono difetti (tipo l'illuminazione nell'EP3), per altri potrebbero essere punti di pregio che rimandano alle acqueforti di Goya.

Insomma, evviva il Relativismo .
__________________
Long, long shall I rue thee, Too deeply to tell.
Ch4kra is offline   Reply With Quote
Old Yesterday, 13:56   #5994
Mannaroth
Mucca inside
 
Mannaroth's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 3,408
Quote:
Originally Posted by Ximenes Uzeda View Post
Servivano a creare pathos nella 3 e nella 4 (daenerys sempre più debole e sempre più sola, i draghi non risolvono tutti i problemi, valar Morghulis) mentre nella cinque Drogon diventa semplicemente il potere assoluto che non accetta opposzione.
Allora secondo me qui c'è la chiave di tutta la diatriba che state portando avanti da giorni: per questa stagione hanno puntato tutto su spettacolarità e pathos, sacrificando però altri aspetti, tra cui l'intreccio, che ha caratterizzato la serie fin dall'inizio. Anche perché se l'intenzione è chiudere in 6 puntate l'unica opzione che hai è puntare sui feels, e occhio è stata una scelta loro, non un imposizione di produzione.
Ora se per te quel pathos è stato particolarmente toccante ne esci soddisfatto, chi invece non ha subito l'effetto empatico (tipo me) ne esce un po' contrariato, perché onestamente manca la sostanza a cui invece ci hanno abituato fino ad un certo punto.
Non è una questione di cultura o simbolismi o sottotesti, per fare un esempio borderline se a te kylo che trafigge han solo ha dato un sussulto ben venga, ma a me purtroppo no, e tolto quello nel film non c'era molto altro da poter apprezzare.
Mannaroth is offline   Reply With Quote
Old Yesterday, 14:03   #5995
P1-N0
Silvestre
 
P1-N0's Avatar
 
Join Date: May 2010
Posts: 6,599
Quote:
Originally Posted by Wygga View Post
Secondo me cerchi chiavi di lettura troppo sofisticate per una serie TV molto pratica come è GOT.
Mi sembri quelli che vanno in un museo d'arte, vedono un particolare di un quadro, iniziano a fare uno spiegone di un'ora del perchè e del percome il pittore ha fatto quella determinata cosa....poi arriva un vero critico d'arte e dice 'no guarda, qui al pittore era proprio scappato il pennello, non c'è nessun significato nascosto'.
__________________
|
P1-N0 is offline   Reply With Quote
Old Yesterday, 21:48   #5996
RoMZERO
Every dog has its day
 
RoMZERO's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: cs_italy
Posts: 8,627
Quote:
Originally Posted by Mannaroth View Post
l'intenzione è chiudere in 6 puntate l'unica opzione che hai è puntare sui feels
Mah, guarda, come han detto altri io non mi sento assolutamente impermeabile ai feels. Eppure, la S06 ha fallito miseramente nel donarmi qualche sensazione diversa da quella di un master plot insensato.
__________________
Two roads diverged in a wood,
and I took the one less traveled by
RoMZERO is offline   Reply With Quote
Old Today, 09:18   #5997
Ximenes Uzeda
He's watching you
 
Ximenes Uzeda's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Posts: 31,219
Quote:
Originally Posted by inglo View Post
Un finale che rendesse evidente l'inevitabile circolarità della storia non mi avrebbe dato fastidio, anzi
https://www.google.com/amp/s/amp.red...counted_every/

Beh il libro sarà sicuramente cosí, hanno contato i personaggi e sono, ad ora oltre 2k.

Per cui lí la storia non finirà davvero mai, altro che circolare, sarà una infinita serie di spirali che partono dal nucleo principale e finiscono nell'infinito e anche piú in là...
__________________
But it was all right, everything was all right, the struggle was finished. He had won the victory over himself.

He loved Big Brother.

Last edited by Ximenes Uzeda; Today at 09:21.
Ximenes Uzeda is online now   Reply With Quote
Old Today, 11:05   #5998
DebitMan
Always On-Line
 
DebitMan's Avatar
 
Join Date: Aug 2000
Posts: 13,169
Quote:
Originally Posted by Ɍorschach View Post
Sarò morto dentro eh, ma a me quest'ultima stagione ha fatto talmente cagare che ha fallito ampiamente pure nell'emotivo, al di la del fatto che l'emotività è una cosa personale, ma davvero, non sono riusciti a trasmettermi quasi niente, e conoscendomi è molto strano.
*
ma quoto di brutto


boh, anche la scena della morte di Daenerys mi ha mosso solo un gran sticazzi
per me è stato veramente un finale piatto 0 emozioni
__________________
.
DebitMan is offline   Reply With Quote
Old Today, 12:22   #5999
Dark 1.0
Stable version?
 
Dark 1.0's Avatar
 
Join Date: Oct 2000
Location: Dal Gasp (per 150k)
Posts: 24,731
La morte di Daenerys non ha suscitato niente nemmeno a me, perché ormai era troppo scontata.

I feels me li hanno smossi la seconda e la quinta della stagione
__________________
KARASU <Reßirth> - Level 115 Alliance Paladin @ Well of Eternity <PvE> WOW Server - FROZEN
CUORE BIANCOROSSONERO
Dark 1.0 is offline   Reply With Quote
Old Today, 14:44   #6000
Ɍorschach
Il miglior molesto
 
Ɍorschach's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Livorno
Posts: 24,925
L'essere scontato penso c'entri poco.
La sensibilità di una persona non la smuovi unicamente a botte di colpi di scena. E' pieno di roba "scontata" che fa piangere, ridere, incazzare etc.
__________________
Ma ruzzi?
Ɍorschach is online now   Reply With Quote
Reply

Tags
1. samthelord, 2. il tenore drammatico, bend the knee x100, creepy pino, è irrealistico!!11, fermate crismone!!11!!, game of portals, incesto è meglio, io avrei tolto i batacchi, jon on dan from behind, kend the bee x200, l'avevo capito al cervo, ma la mamma zombie?, non è plausibile!!11, northexit, resuscitate ygritte, xiemes radical chic

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 15:08.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it