Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > Hosted Forums > NeTTrash > ManiCoMio

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 19th February 2021, 10:03   #31
Biscotto
ïîì
 
Biscotto's Avatar
 
Join Date: Dec 1999
Location: Roma
Posts: 21,904
tutto questo mi mette un senso di pace e tranquillità che non immaginate

è come tornare nella casa dei genitori e trovare il posacenere anni 90 su quel tavolo con la gamba mangiata dal cane
__________________
Mi ricordo che in futuro sarò pieno di ricordi: quella notte a Palinuro che incontrando Alberto Sordi lui mi disse: “Mi ricordi me da vecchio nel passato”
non l’ho mai dimenticato perlomeno fino ad ora ma c’è un dubbio che mi assale: mi ricordo che ho un ricordo ma non mi ricordo quale.
Biscotto is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 10:17   #32
Oath
BANNED
 
Oath's Avatar
 
Join Date: Dec 2000
Posts: 57,894
Quote:
Originally Posted by · MEG · View Post
Invece di votare la bellezza, votiamo... cosa esattamente? L'inclusione?
a parte che sembra una polemica nuova ma per me puzzava di razzismo gia' 25 anni fa...

ma io non nego che:
- e' brutta
- qualcuno ha usato una il concorso per mandare un messaggio (inclusione)

quello che non capisco e' che cazzo di problema ti crea visto che
- il messaggio e' inclusivo (quindi dovrebbe essere positivo)
- non te ne frega un cazzo dei concorsi di bellezza

a meno che non pensi che il messaggio sia sbagliato, a quel punto che ti posso dire?

Quote:
1) i neri possono fare tutti i lavori che possono fare i bianchi in occidente, possono accedere a tutte le scuole, possono andare ovunque come i bianchi?
2) quante persone conosci razziste, ovvero che non vogliono i neri fra le balle a prescindere, né a lavoro, né a scuola, eccetera?
3) ci lamentiamo noi del fatto che in India non includano caucasici nei loro film? Ci lamentiamo che i neri in Africa non includano caucasici nei loro film?
la prima - non l'ho capita

la seconda - un sacco di gente, siamo tutti razzisti in qualche modo e in gradazioni diverse. non conosco nessuno che non vuole i neri fra le palle a prescindere (ma ammetto di non conoscere molti imbecilli).
forse una, mia madre, che e' una donna sola e spaventata bombardata da fb tutto il giorno e si e' convinta di odiare i negri.

la terza - a te frega qualcosa del cinema indiano? poi boh 'in india' sono un milardo di persone, immagino dentro Bollywood ci siano movimenti che spingano per una maggiore inclusivita' per le minoranze indiane.
cmq non e' che gli AFRICANI si lamentano del cinema americano, sono i negri AMERICANI, il tuo paragone non ha senso


Quote:
Edit: ma non ti vergogni con la cazzata dei 3 film di Jesoo? Jesoo non è un franchise, è una troiata religiosa. In Messico pensano che Jesoo si chiamasse Jesus e lo rappresentano color cacca, in Africa lo rappresentano nero, in Occidente lo rappresentano bianco. Ognuno vede quella stronzata a modo suo.
Ma JAMES BOND è un agente BRITANNICO, e Anna Bolena FU una regina bianca come un lenzuolo. Attrici bianche ce ne sono, quindi il film con una nera nel ruolo non ha alcun senso, se non spingere 'sta cazzo di inutile politica dell'inclusione.
E chiudo qui davvero va, che se stai trollando te ne puoi andare affanculo subito.
gesu era un esempio di come la stessa storia puo' essere raccontata in modi differenti (dracula va meglio), e il modo in cui la racconti e il casting fanno parte del messaggio che l'autore vuole mandare con la sua opera.

magari e' solo per pubblicita' gratuita grazie a gente come te


Quote:
JAMES BOND è un agente BRITANNICO
ao' i britannici negri esistono eh, te lo giuro
Oath is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 13:07   #33
Oath
BANNED
 
Oath's Avatar
 
Join Date: Dec 2000
Posts: 57,894
se poi il discorso e' sull'ipocrisia del politically correct sono d'accordissimo.

fai caso come sei una merda se prendi per il culo una persona perche' e' trans ma prendere per il culo brunetta per una deformita' fisica sono 10 anni che va bene e nessuno che alza un sopracciglio.
Oath is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 14:37   #34
Phyton
afk.it
 
Phyton's Avatar
 
Join Date: Nov 2002
Location: tribuna VIP
Posts: 29,023
cmq a me bond nero non fa specie...donna pero'...meh

ed anche la miss...a me ruga il cazzo sia un cesso...fatte ste 2 precisazioni direi che oath ha gia detto tutto

mexe..ma le palline piuttosto? l'hai finito sto spaccimma di gioco?
Phyton is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 15:15   #35
Rehn Freemark
Pagan Savior
 
Rehn Freemark's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: Down The Rabbit-Hole
Posts: 38,042
Io quello che non ho capito è perché Gesù, sulla cui esistenza storiografica c'è un dibattito ma facciamo pure finta che ce ne sbattiamo il cazzo e Gesù non esiste e se lo sono inventati, comunque Gesù che è palestinese possiamo farlo di tutti i colori che vogliamo, mentre James Bond che senza il minimo dubbio è un personaggio inventato, lui non può essere nero.

Su Anna Bolena invece sono anche d'accordo, ma anche lì la presa di posizione fine a se stessa è sbagliata, perché non è tanto la scelta di rivedere il personaggio quanto la motivazione per cui si fa a essere la discriminante. Se come nel 90% dei casi sono solo motivi di marketing è ovviamente una cagata e del resto la scelta condanna l'opera da sola, ma la storia è piena di casi in cui la scelta ha un significato ben preciso.

Del resto questo genere di polemiche sono vecchie come l'arte, il teatro sono secoli che va avanti così. L'Orfeo all'Inferno di Offenbach venne massacrato nell'800 perché si azzardava a prendere in giro i personaggi della mitologia classica mostrando Orfeo non come il musico innamorato e divino, ma come un insegnante di musica provinciale frustrato, ed Euridice non come la ninfa bellissima e irraggiungibile ma come la moglie insoddisfatta e rompicoglioni. Dava fastidio quello nell'800 come dà fastidio a te oggi vedere Anna Bolena nera, Offenbach lo faceva per un motivo e con un'intenzione chiara di critica sociale e parodia dei miti sociali. Con Anna Bolena dubito che ci siano intenzioni superiori al portare qualche nero al cinema a pagare il biglietto, ma non escludo a priori la volontà di fare un collegamento ideale tra lo scandalo di lei accusata di essere una zoccola rovinafamiglie inadatta al ruolo di regina e nemica della moralità, e il fatto di voler presentare una figura così negativa per l'opinione pubblica come una donna nera.
__________________
I don't like mondays.

www.gamemag.it
Rehn Freemark is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 15:16   #36
Rehn Freemark
Pagan Savior
 
Rehn Freemark's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: Down The Rabbit-Hole
Posts: 38,042
Invece come abbiano rovinato Charlie's Angels mettendo le Charlie's Angels donne, ammetto che mi sfugge.
__________________
I don't like mondays.

www.gamemag.it
Rehn Freemark is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 21:01   #37
-Amon-
Premium Netgamers
 
-Amon-'s Avatar
 
Join Date: Jun 2005
Posts: 4,260
Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
Io quello che non ho capito è perché Gesù, sulla cui esistenza storiografica c'è un dibattito ma facciamo pure finta che ce ne sbattiamo il cazzo e Gesù non esiste e se lo sono inventati, comunque Gesù che è palestinese possiamo farlo di tutti i colori che vogliamo, mentre James Bond che senza il minimo dubbio è un personaggio inventato, lui non può essere nero.
Per come la vedo io Bond non dovrebbe essere nero perchè Fleming non l'ha pensato ne nero, ne donna, ne asiatico.

Non è un problema di cosa possa o non possa diventare, ma di cosa sia.

Non capisco quale possa essere il problema nell'inventarsi un altro agente segreto e farlo come cazzo ti pare.

Non capisco perchè bisogna cambiare un personaggio di fantasia che ha delle caratteristiche ben definite.
__________________
We're paratroopers, Lieutenant. We're supposed to be surrounded.
-Amon- is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 21:14   #38
-Amon-
Premium Netgamers
 
-Amon-'s Avatar
 
Join Date: Jun 2005
Posts: 4,260
Quote:
Originally Posted by -Amon- View Post
Non capisco quale possa essere il problema nell'inventarsi un altro agente segreto e farlo come cazzo ti pare.

Non capisco perchè bisogna cambiare un personaggio di fantasia che ha delle caratteristiche ben definite.
Oddio, a scanso di equivoci, il perchè lo capisco perfettamente, è che si vuole dare più visibilità ad un brand che è in fase calante e crearne uno da zero sarebbe più complicato.
__________________
We're paratroopers, Lieutenant. We're supposed to be surrounded.
-Amon- is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 21:30   #39
· MEG ·
goodfellow
 
· MEG ·'s Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: in salita
Posts: 1,026
Quote:
Originally Posted by Oath View Post
a parte che sembra una polemica nuova ma per me puzzava di razzismo gia' 25 anni fa...

ma io non nego che:
- e' brutta
- qualcuno ha usato una il concorso per mandare un messaggio (inclusione)

quello che non capisco e' che cazzo di problema ti crea visto che
- il messaggio e' inclusivo (quindi dovrebbe essere positivo)
- non te ne frega un cazzo dei concorsi di bellezza

a meno che non pensi che il messaggio sia sbagliato, a quel punto che ti posso dire?
Il messaggio di "rispetta il tuo prossimo come te stesso" è assolutamente buono.
Quello che non è buono è ficcare questa roba in ogni dannato prodotto mediatico.
Quello che non è buono è eleggere una brutta a un concorso di bellezza.
Avrebbe potuto essere verde o gialla, per me non sarebbe cambiato nulla: è brutta, fine.
Il perché è semplice: se si inizia a votare gente brutta ai concorsi di bellezza, il passo successivo è far gestire unac entrale nucleare a Banjo.



Quote:
la prima - non l'ho capita

la seconda - un sacco di gente, siamo tutti razzisti in qualche modo e in gradazioni diverse. non conosco nessuno che non vuole i neri fra le palle a prescindere (ma ammetto di non conoscere molti imbecilli).
forse una, mia madre, che e' una donna sola e spaventata bombardata da fb tutto il giorno e si e' convinta di odiare i negri.

la terza - a te frega qualcosa del cinema indiano? poi boh 'in india' sono un milardo di persone, immagino dentro Bollywood ci siano movimenti che spingano per una maggiore inclusivita' per le minoranze indiane.
cmq non e' che gli AFRICANI si lamentano del cinema americano, sono i negri AMERICANI, il tuo paragone non ha senso
La prima: non ci sono impedimenti per i neri, nel SISTEMA.
DA DECENNI!
Cosa resta quindi?
Una FISIOLOGICA percentuale di IMBECILLI che ci saranno sempre.
E la stessa cosa, per esempio, con il discorso "femminicidio": l'Italia, con buona parte del resto dell'Occidente, costituisce uno dei paesi più SANI per le donne in tutto il mondo. Meno probabilità di stupro, violenza in casa, ecc.
Eppure i media continuano a fracassare i maroni ogni fottuto giorno con le povere donne, che sembra che non possano uscire da sole nemmeno al pomeriggio.
Pensa che quello stronzo di Saviano se n'è uscito con un tweet dicendo che per le donne è stata durissima perché son dovute rimanere in casa con i loro carnefici.
Pensa che ci sono personaggi in USA che partono dal presupposto che "ogni uomo è un potenziale stupratore". Non gli passa per la testa che ci siano tanti (MA TANTI!) uomini che non solo non hanno mai stuprato, ma che non ci hanno nemmeno mai pensato.
È questa l'importanza di non esagerare sui media con certe cose. Si dà una percezione errata.
E io credo che tu tutte queste cose le sappia, perché sei intelligente e acculturato.
Perché me le fai ripetere?

La seconda: vedi che confondi "razzismo" con "preferenza". Ogni paese ha la sua cultura. Se permetti ho preferenza per alcune culture e non per altre. Io non lo chiamo razzismo, PERCHÉ NON È RAZZISMO!

La terza: e immagini male. Figurati quanto cazzo gliene può fregare a loro di importare attori caucasici, E GIUSTAMENTE AGGIUNGO!



Quote:
gesu era un esempio di come la stessa storia puo' essere raccontata in modi differenti (dracula va meglio), e il modo in cui la racconti e il casting fanno parte del messaggio che l'autore vuole mandare con la sua opera.

magari e' solo per pubblicita' gratuita grazie a gente come te
Questo non c'entra con l'agenda dell'inclusione a tutti i costi in tutti i media.
Ripeto: vai a trovarmi qualche razzista vero. Io non ne conosco. Conosco gente che ha preferenze. Ad esempio a me stanno sulle balle i napoletani, la loro cultura. È permesso? O devo farmi piacere qualunque cosa per "non generalizzare"? Come se generalizzare fosse un crimine.

Pensa, l'altro giorno ho visto un non-binary lamentarsi della gente che non vuole fare sesso... con gente dello stesso sesso!
Secondo lui è discriminazione.
Gente come questa è il PROBLEMA del politically correct: che poi non riescono a distinguere fra le dannate PREFERENZE e LIBERTÀ DI SCELTA con il RISPETTO DEL PROSSIMO.
Allora qui c'è una cosa da dire: io ho tutto il diritto di non gradire i neri o i cinesi o i tedeschi o gli americani, ziocaro è una mia cazzo di LIBERTÀ FONDAMENTALE.
Come anche se non mi il cazzo, e voglio solo fica e tette.

Quello che a quanto pare TUTTI hanno sforato è il limite fra PREFERENZE e RISPETTO.
Voglio dire: anche se a me non piace Miss Finlandia, non andrei certo a dirle in faccia che è un mostro, né le darei problemi a lavoro, eccetera.
OVVERO, LA RISPETTEREI COME PERSONA, COME ESSERE UMANO.
E se ci pensi un momento, il 99.9% della gente che conosci la pensa così.
Il resto sono gli "imbecilli fisiologici", così come ci sono geni, esistono anche loro, ed esisteranno sempre.
Oh senza contare che in Finlandia probabilmente ci sarà un razzista cretino su 100mila persone, solo che il lavaggio del cervello porta a questo.



Quote:
ao' i britannici negri esistono eh, te lo giuro
Spettacolare la Dissonanza Cognitiva, come impedisca di incrociare dati che in realtà si conoscono benissimo.
Secondo te con "britannico" mi riferivo al bianco britannico o alla cultura britannica?

Ultimo ma non ultimo: vai a vedere quali sono i paesi più razzisti del mondo, anzi ti passo direttamente un link e capirai perché non ne posso più di questa stronzata dell'"inclusione" della minchia e dei neri che continuano a fare le vittime.
PERCHÉ È UNA FALSITÀ, E ALLA FINE SUCCEDE MERDA COME I RIOT DEI DEFICIENTI BLM.
__________________
ho visto la morte in faccia e le ho sputato negli occhi
· MEG · is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 21:34   #40
· MEG ·
goodfellow
 
· MEG ·'s Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: in salita
Posts: 1,026
Quote:
Originally Posted by Oath View Post
se poi il discorso e' sull'ipocrisia del politically correct sono d'accordissimo.

fai caso come sei una merda se prendi per il culo una persona perche' e' trans ma prendere per il culo brunetta per una deformita' fisica sono 10 anni che va bene e nessuno che alza un sopracciglio.
Qui la cosa cui sei cieco è: un trans è una persona qualunque, diciamo che generalmente è rispettabile, quindi non viene sfottuto.
Se invece incontri un trans che te lo piazza al culo, che è viscido e bastardo, magari scappa anche a te la presa per il culo.

Come magari se la tua donna ti cornifica mica le dici che ha il culo grosso, picchi dove fa più male e le dai della troia.

Brunetta è un politico (e già partiamo male), un ballista (mancato Nobel per amore della politica ) e... vabbé c'è molto altro ma non vale nemmeno la pena perderci tempo.
Brunetta non viene sfottuto perché è basso, viene sfottuto perché è una merda (mia opinione personale).
__________________
ho visto la morte in faccia e le ho sputato negli occhi
· MEG · is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 21:39   #41
· MEG ·
goodfellow
 
· MEG ·'s Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: in salita
Posts: 1,026
Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
Io quello che non ho capito è perché Gesù, sulla cui esistenza storiografica c'è un dibattito ma facciamo pure finta che ce ne sbattiamo il cazzo e Gesù non esiste e se lo sono inventati, comunque Gesù che è palestinese possiamo farlo di tutti i colori che vogliamo, mentre James Bond che senza il minimo dubbio è un personaggio inventato, lui non può essere nero.

Su Anna Bolena invece sono anche d'accordo, ma anche lì la presa di posizione fine a se stessa è sbagliata, perché non è tanto la scelta di rivedere il personaggio quanto la motivazione per cui si fa a essere la discriminante. Se come nel 90% dei casi sono solo motivi di marketing è ovviamente una cagata e del resto la scelta condanna l'opera da sola, ma la storia è piena di casi in cui la scelta ha un significato ben preciso.

Del resto questo genere di polemiche sono vecchie come l'arte, il teatro sono secoli che va avanti così. L'Orfeo all'Inferno di Offenbach venne massacrato nell'800 perché si azzardava a prendere in giro i personaggi della mitologia classica mostrando Orfeo non come il musico innamorato e divino, ma come un insegnante di musica provinciale frustrato, ed Euridice non come la ninfa bellissima e irraggiungibile ma come la moglie insoddisfatta e rompicoglioni. Dava fastidio quello nell'800 come dà fastidio a te oggi vedere Anna Bolena nera, Offenbach lo faceva per un motivo e con un'intenzione chiara di critica sociale e parodia dei miti sociali.
Perché James, per quanto inventato, ha un'ORIGINE, che è quella dei romanzi di Ian Fleming.

Ma ti dirò non è nemmeno troppo quello il problema.
Il problema è che ormai OVUNQUE deve esserci il nero, il giallo, la donna, anche in posizioni ESTREMAMENTE IMPROBABILI.
Il che rende tutto estremamente ridicolo.
O almeno, a me annoia da morire.

Poi si sfocia, come detto, in Ghostbusters e Charlie's Angels, che spingono l'agenda femminista cretina, e l'ultimo di Anna Bolena che spinge l'agenda dell'inclusione... e la cosa diventa ridicola.
Se per te è buono così, ok, io dico la mia e a me fa cagare.
Spero che faccia flop come è successo per Ghost e Charlie's.



Quote:
Con Anna Bolena dubito che ci siano intenzioni superiori al portare qualche nero al cinema a pagare il biglietto, ma non escludo a priori la volontà di fare un collegamento ideale tra lo scandalo di lei accusata di essere una zoccola rovinafamiglie inadatta al ruolo di regina e nemica della moralità, e il fatto di voler presentare una figura così negativa per l'opinione pubblica come una donna nera.
In altre parole il regista avrebbe scelto una nera... per portare avanti un'agenda razzista, ovvero rappresentare con i neri valori negativi???
Non puoi crederci veramente
__________________
ho visto la morte in faccia e le ho sputato negli occhi
· MEG · is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 21:44   #42
· MEG ·
goodfellow
 
· MEG ·'s Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: in salita
Posts: 1,026
Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
Invece come abbiano rovinato Charlie's Angels mettendo le Charlie's Angels donne, ammetto che mi sfugge.
Perché non l'hai visto: l'intero film è una denigrazione continua dell'uomo e un "oh quanto siamo meglio degli uomini noi donne", continuamente.
Molto simile all'ultimo Ghostbusters.
Come se tu guardassi un film di kickboxing e gli uomini stessero continuamente a dare delle fighette alle donne. Succede? Non mi pare. Quindi abbiamo un problema.
E nel caso te lo chiedessi, il problema è che si spinge la denigrazione dell'uomo in generale.
Immagina cosa succederebbe se qualcuno facesse un film simile ma denigratorio e perculatorio delle donne ogni 3 passi: verrebbe fatto a pezzetti più piccoli di 1 cm cubo da tutti, critica, pubblico, sistema, ecc.
Allora, è questa la "parità" che si sta raggiungendo?
Quella dove l'uomo viene visto come un coglione e la donna come la più migliorissima?
È questa la parità che cercano le femministe?
Non è l'ora di piantarla di macinare le palle?
__________________
ho visto la morte in faccia e le ho sputato negli occhi
· MEG · is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 21:44   #43
· MEG ·
goodfellow
 
· MEG ·'s Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: in salita
Posts: 1,026
Quote:
Originally Posted by -Amon- View Post
Per come la vedo io Bond non dovrebbe essere nero perchè Fleming non l'ha pensato ne nero, ne donna, ne asiatico.

Non è un problema di cosa possa o non possa diventare, ma di cosa sia.

Non capisco quale possa essere il problema nell'inventarsi un altro agente segreto e farlo come cazzo ti pare.

Non capisco perchè bisogna cambiare un personaggio di fantasia che ha delle caratteristiche ben definite.
Esattamente. Tu sì che hai il dono della sintesi
Vuoi fare una spia nera? INVENTATI UNA SPIA NERA, con i suoi superpoteri e giochilli eccetera.
Magari che è bravo a nascondersi nell'ombra
No che mi vai a stravolgere un franchise per la STRONZATA dell'inclusione.

Ma poi per dire: in Prometheus uno dei protagonisti è nero. Ho fatto una piega? No.
Fosse anche stata una nera al posto della Rapace, non avrei fatto una piega.
Per il semplice motivo che NON STONA nel prodotto.
Come anche il gran Predator 2, già menzionato.
È lo stesso discorso di Miss Finlandia nera: STONA perché non è BELLA come richiede il concorso. E quindi il concorso diventa una pagliacciata e viene rovinato INUTILMENTE, visto che in Occidente sono rimasti solo ed esclusivamente razzisti che sono dementi fisiologici, ineliminabili.
Il problema non sono i neri né i gialli né le donne né gli LGBTHFIODAS.
Il problema sono LE FORZATURE, che gran parte della gente nemmeno vede più perché soggetta a 30 anni di lavaggio del cervello.
__________________
ho visto la morte in faccia e le ho sputato negli occhi

Last edited by · MEG ·; 19th February 2021 at 21:50.
· MEG · is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 22:08   #44
Oath
BANNED
 
Oath's Avatar
 
Join Date: Dec 2000
Posts: 57,894
Quote:
Originally Posted by -Amon- View Post

Non capisco perchè bisogna cambiare un personaggio di fantasia che ha delle caratteristiche ben definite.
The character of James Bond was created back in 1953 by Ian Fleming with a very clear description and back story. Fleming described his character as a Scottish man in interviews and his parentage was made pretty clear in the 1964 book You Only Live Twice, where his mother was revealed to be Swiss and his father was Scottish: a Highlander from near Glencoe.


Ragazzi siamo nel 2020, questa descrizione si adatta tranquillamente ad un negro, per dio.

se ci metti una donna, non piu'


PS: cioe' cazzo non dovrebbe essere difficile da capire, se fai un film ambientato nel 53 e ci metti uno scozzese nero e' quantomeno bizzarro, ma il film e' ambientato nel 2020 per dio che cazzo tutto e' modernizzato, e voi rosicate solo perche' ci mettono i negri?

Last edited by Oath; 19th February 2021 at 22:19.
Oath is offline   Reply With Quote
Old 19th February 2021, 22:15   #45
Oath
BANNED
 
Oath's Avatar
 
Join Date: Dec 2000
Posts: 57,894
Quote:
Originally Posted by · MEG · View Post
Per il semplice motivo che NON STONA nel prodotto.
james bond nero non stona nel prodotto, stona nella tua immagine mentale che hai del prodotto, ti triggera non so quale pulsione ancestrale che ti fa chiudere la vena e non ci capisci piu' un cazzo.


a me quello che fa paura e' che dietro a un'operazione commerciale (james bond, un concorso di bellezza) ci vedete non so quale piano di conquista del mondo da parte dei negri.

non e' cosi', james bond non e' un film e' una gigantesca marchetta pubblicitaria e devono vendere orologi e macchine a piu' gente possibile.

in piu', tutta pr gratis
Oath is offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 19:59.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it