Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Members List  
 
  > Supporta il Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Real Life > Cinema, Telefilm e Home Theater

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 22nd January 2010, 16:34   #61
Pravettoni
SACRIFIED
 
Join Date: Apr 2007
Location: Casa Van Goof
Posts: 63,783
Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
Non so quanto sia diverso il film rispetto al libro, ma se il finale non è completamente diverso, mi sa che hai proprio mancato di una decina di metri il senso
Il libro purtroppo non l'ho ancora letto.
In compenso te mi sa che non hai visto il film

Last edited by Pravettoni; 22nd January 2010 at 16:46.
Pravettoni is offline   Reply With Quote
Old 22nd January 2010, 17:12   #62
Rehn Freemark
Pagan Savior
 
Rehn Freemark's Avatar
 
Join Date: Jun 2000
Location: Down The Rabbit-Hole
Posts: 33,590
Il film non l'ho visto, ma wikipedia dice che è essenzialmente uguale al libro, almeno nel finale

Spoiler:
che dice il contrario di quello che sostieni: McCarthy non insinua che per l'umanità sia arrivato il momento di estinguersi, anzi, dopo tutto l'orrore e la barbarie vista nel viaggio del padre e del figlio, quando sembra che la fiaccola che dicono di portare si stia per estinguere (con la morte del padre e il figlio lasciato in balia di se stesso), proprio in quel momento nasce un barlume di speranza grazie all'arrivo dello straniero che si rivela essenzialmente e provvidenzialmente l'unico personaggio buono esterno alla coppia... prende il bambino con sé nella sua famiglia e dà, per quanto possibile, un lieto fine alla vicenda. E' uno dei pochi racconti di McCarthy che si chiude con un accenno di speranza e fiducia per il genere umano

Poi la storia della sfida con l'ambiente non so da dove l'avete presa, forse trattandosi di un film le immagini fanno insistere su questo elemento... ma nel libro non è mai detto da nessuna parte che il cataclisma non sia stato, per dire, lo scoppio di un'arma di distruzione di massa o che altro. Cioè è proprio volutamente messo in secondo piano, l'accento è sull'umanità e sul modo in cui si imbarbarisce in condizioni estreme, a prescindere da quali siano le cause
__________________
I don't like mondays.

www.gamemag.it

Last edited by Rehn Freemark; 22nd January 2010 at 17:15.
Rehn Freemark is offline   Reply With Quote
Old 22nd January 2010, 17:28   #63
Pravettoni
SACRIFIED
 
Join Date: Apr 2007
Location: Casa Van Goof
Posts: 63,783
Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
Il film non l'ho visto, ma wikipedia dice che è essenzialmente uguale al libro, almeno nel finale

Spoiler:
che dice il contrario di quello che sostieni: McCarthy non insinua che per l'umanità sia arrivato il momento di estinguersi, anzi, dopo tutto l'orrore e la barbarie vista nel viaggio del padre e del figlio, quando sembra che la fiaccola che dicono di portare si stia per estinguere (con la morte del padre e il figlio lasciato in balia di se stesso), proprio in quel momento nasce un barlume di speranza grazie all'arrivo dello straniero che si rivela essenzialmente e provvidenzialmente l'unico personaggio buono esterno alla coppia... prende il bambino con sé nella sua famiglia e dà, per quanto possibile, un lieto fine alla vicenda. E' uno dei pochi racconti di McCarthy che si chiude con un accenno di speranza e fiducia per il genere umano

Poi la storia della sfida con l'ambiente non so da dove l'avete presa, forse trattandosi di un film le immagini fanno insistere su questo elemento... ma nel libro non è mai detto da nessuna parte che il cataclisma non sia stato, per dire, lo scoppio di un'arma di distruzione di massa o che altro. Cioè è proprio volutamente messo in secondo piano, l'accento è sull'umanità e sul modo in cui si imbarbarisce in condizioni estreme, a prescindere da quali siano le cause


Si, si ma...

Spoiler:
...io mica parlavo del finale, ma della trama in generale
Finale che, per lo meno del film, non mi pare cosi' speranzoso come lo descrive wikipedia, anzi puo' essere visto come una sorta di posticipazione della sofferenza dovuta alla natura umana di fondo: ossia quello di autodistruggerci.
Concordo quando la causa della devastazione planetaria e' secondaria allo scopo della tra ma ma se si guarda il film la prima sensazione che si ha, sebbeno non sia resa esplicita, e' che il responsabile di tutto cio' possa essere il global warming, ma effettivamente puo' essere stata anche qualsiasi altra cosa (bombe atomiche o altre armi di distruzioni di massa).

Quel che conta e' che il mondo sta morendo poco alla volta; fa davvero impressione quando c'e' il primo piano sugli alberi che, piano piano ma inesorabilmente, cadono a terra in questo mondo morente.
Commovento il rapporto tra padre e figlio, soprattutto quando gli insegna a togliersi la vita sparandosi in bobba piuttosto che darlo in pasto ai lupi

Pravettoni is offline   Reply With Quote
Old 22nd January 2010, 18:07   #64
Paranoid30
Space is the place
 
Paranoid30's Avatar
 
Join Date: Jun 2004
Location: Muddy waters
Posts: 24,582
Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
Il film non l'ho visto, ma wikipedia dice che è essenzialmente uguale al libro, almeno nel finale

Spoiler:
che dice il contrario di quello che sostieni: McCarthy non insinua che per l'umanità sia arrivato il momento di estinguersi, anzi, dopo tutto l'orrore e la barbarie vista nel viaggio del padre e del figlio, quando sembra che la fiaccola che dicono di portare si stia per estinguere (con la morte del padre e il figlio lasciato in balia di se stesso), proprio in quel momento nasce un barlume di speranza grazie all'arrivo dello straniero che si rivela essenzialmente e provvidenzialmente l'unico personaggio buono esterno alla coppia... prende il bambino con sé nella sua famiglia e dà, per quanto possibile, un lieto fine alla vicenda. E' uno dei pochi racconti di McCarthy che si chiude con un accenno di speranza e fiducia per il genere umano

Poi la storia della sfida con l'ambiente non so da dove l'avete presa, forse trattandosi di un film le immagini fanno insistere su questo elemento... ma nel libro non è mai detto da nessuna parte che il cataclisma non sia stato, per dire, lo scoppio di un'arma di distruzione di massa o che altro. Cioè è proprio volutamente messo in secondo piano, l'accento è sull'umanità e sul modo in cui si imbarbarisce in condizioni estreme, a prescindere da quali siano le cause
però

Spoiler:

non è detto che sia così. il finale mi ha ricordato molto quello di Meridiano di Sangue (anche se è meno incomprensibile). Nel senso che sì, forse è andata bene, ma forse no. Non sappiamo se l'uomo che arriva alla fine sia buono, magari l'ha preso ingannadolo per mangiarselo o peggio...
__________________
KING BONG - Fine psychedelic strips for your pleasure

Bandcamp Spotify
Paranoid30 is online now   Reply With Quote
Old 23rd January 2010, 12:10   #65
borzo
maggioranza silenziosa
 
borzo's Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Belgio
Posts: 26,588
Quote:
Originally Posted by Pravettoni View Post
Domanda sbarazzina: non lo facciamo gia' ora?
si ma peggio

Spoiler:
sul finale secondo me il libro dava adito a dubbi, nel senso che lui vede solo il tizio con il fucile e si fida, ma potrebbe essere anche un inganno, invece nel film incontra anche la compagna, i figli, il cane... e la donna lo abbraccia. Boh, mi sembra che si sia virato verso l'interpretazione in cui c'e' un barlume di speranza.
__________________
A man is rich in proportion to the number of things which he can afford to let alone. ~Henry David Thoreau

Last edited by borzo; 24th January 2010 at 02:10.
borzo is offline   Reply With Quote
Old 23rd January 2010, 12:24   #66
Pravettoni
SACRIFIED
 
Join Date: Apr 2007
Location: Casa Van Goof
Posts: 63,783
borzo edita e metti lo spoiler
Pravettoni is offline   Reply With Quote
Old 24th January 2010, 00:18   #67
LowResolution
Registered User
 
Join Date: Sep 2002
Posts: 3,307
Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
visto che è uno dei pochi casi in cui, nel guardare l'umanità, McCarthy conclude con un raggio di speranza. "No country for old men" da questo punto di vista è molto più deprimente.
Il film è molto fedele al libro, anche come stile: essenziale, asciutto, scarno. Compreso il monologo finale sul sogno... l'ho letto e riletto, ma non l'ho capito davvero (se qualcosa ci fosse mai da capire).

"La strada" è bellissimo, però devo dire che, stile a parte, il tema di fondo mi ha ricordato "I figli degli uomini" e alcune catastrofi di Ballard.

Quote:
Originally Posted by Rehn Freemark View Post
Edit: sto leggendo solo ora i post precedenti, ma che razza di disastro han combinato con il film, per far passare l'idea che si tratti di una storia sull'inquinamento atmosferico????
Leggendo il libro a me sembra evidente che si tratta di uno scenario post-bellico, con tanto di fallout da guerra nucleare. Ma il cosa ha provocato il disastro è totalmente secondario rispetto il centro della storia.

Last edited by LowResolution; 24th January 2010 at 00:24.
LowResolution is offline   Reply With Quote
Old 24th January 2010, 01:35   #68
InSatanWeTrust
May I have a spot of tea?
 
InSatanWeTrust's Avatar
 
Join Date: Jun 2001
Location: Prison Earth
Posts: 21,506
Non considerate il trailer, e' fuorviante al limite.
Il film, cosi' come nel libro, non da indicazioni sul come e perche' si trovino in una situazione post apocalittica.
__________________
It seems that nothing matters, violence and commercial breaks have become the opium that used to religion. The language of brutality is all you seem to understand, bloodlust as long as it's someone else's blood. You are no better than a pack of hyenas, the sight and smell of someone elses pain and misery makes you feel good, ensuring one more day in safety, decimating the odds that you or someone you love is going to get hurt. Don't fool yourself, you're not safe, not in this world.

Last edited by InSatanWeTrust; 24th January 2010 at 01:36.
InSatanWeTrust is online now   Reply With Quote
Old 24th January 2010, 02:12   #69
borzo
maggioranza silenziosa
 
borzo's Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Belgio
Posts: 26,588
Quote:
Originally Posted by Pravettoni View Post
borzo edita e metti lo spoiler
fatto

comunque nel film non viene mai fatto cenno a una possibile causa del disastro, quindi sono stati fedeli anche in quello.
__________________
A man is rich in proportion to the number of things which he can afford to let alone. ~Henry David Thoreau
borzo is offline   Reply With Quote
Old 24th January 2010, 02:32   #70
Pravettoni
SACRIFIED
 
Join Date: Apr 2007
Location: Casa Van Goof
Posts: 63,783
Ok, ma ripeto che il motivo cui ha portato l'umanita' sull'orlo del collasso e' irrilevante in questa piccola opera d'arte (definizione spesso abusata) come non ne vedevo da molto, forse troppo, tempo

Cioe', non stiamo parlando di roba tipo '28 giorni dopo', con tutto il rispetto, ma di un contesto post-apocalittico finalmente credibile, uno script adeguato, la perdita dei valori culturali e sociali ha tutto un senso in questo contesto e il regista ti sbatte in faccia questa realta' senza alcun timore ne sentimentalismo alcuno se non quello di mera sopravvivenza e riproduzione della specie; un film veramente darwinista, anche perche' persino la religione nel film perde valore e non ha piu' senso.

Nudo e crudo come piace a me insomma, nonostante la deprimenza. Chapeau

Last edited by Pravettoni; 24th January 2010 at 02:40.
Pravettoni is offline   Reply With Quote
Old 24th January 2010, 03:58   #71
=]kBz[=suck
Heil myself!
 
=]kBz[=suck's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: On Stage.
Posts: 41,219
Finito il libro ora.
Volevo suicidarmi, ma non ha fatto il suo lavoro a fondo.
Credo vivrò ancora
=]kBz[=suck is offline   Reply With Quote
Old 24th January 2010, 03:59   #72
=]kBz[=suck
Heil myself!
 
=]kBz[=suck's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: On Stage.
Posts: 41,219
Quote:
Originally Posted by borzo View Post
si ma peggio

Spoiler:
sul finale secondo me il libro dava adito a dubbi, nel senso che lui vede solo il tizio con il fucile e si fida, ma potrebbe essere anche un inganno, invece nel film incontra anche la compagna, i figli, il cane... e la donna lo abbraccia. Boh, mi sembra che si sia virato verso l'interpretazione in cui c'e' un barlume di speranza.
Spoiler:
il senso del libro infatti è quello di chiudere con una speranza
=]kBz[=suck is offline   Reply With Quote
Old 25th January 2010, 14:18   #73
PVC
00110000
 
PVC's Avatar
 
Join Date: May 2000
Location: Bologna
Posts: 7,908
Quote:
Originally Posted by borzo View Post
si ma peggio

Spoiler:
sul finale secondo me il libro dava adito a dubbi, nel senso che lui vede solo il tizio con il fucile e si fida, ma potrebbe essere anche un inganno, invece nel film incontra anche la compagna, i figli, il cane... e la donna lo abbraccia. Boh, mi sembra che si sia virato verso l'interpretazione in cui c'e' un barlume di speranza.
Purtroppo non ho ancora visto il film, però posso chiarire che la conclusione del linro...

Spoiler:
...non presenta nessun dubbio, the boy va con l'uomo e poco dopo conosce anche la moglie con prole. Mi pare d'aver capito che nel film incontra subito l'intera famigliola, ma se così fosse non cambierebbe nulla a parte forse cinque secondi di suspance in più.
PVC is offline   Reply With Quote
Old 25th January 2010, 14:22   #74
=]kBz[=suck
Heil myself!
 
=]kBz[=suck's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: On Stage.
Posts: 41,219
Temo di non aver capito se è ancora uscito in italia oppure no.
=]kBz[=suck is offline   Reply With Quote
Old 31st January 2010, 01:43   #75
Drakkar
unfunny
 
Drakkar's Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Outside the Wall
Posts: 12,701
Quote:
Originally Posted by =]kBz[=suck View Post
Temo di non aver capito se è ancora uscito in italia oppure no.
ad oggi non è proprio previsto che esca.

cmq visto, molto attinente al libro, più delle mie aspettative. ottime interpretazioni e senso del libro assolutamente non snaturato, anzi.
ovviamente il ritmo è quello che è..
__________________
"ora che ho perso la vista non ci vedo più un cazzo"


At Spam with Satan
Drakkar is offline   Reply With Quote
Reply

Tags
pravetta kebabbaro

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 14:14.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it