Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 16th February 2021, 09:42   #151
Brande
The saddest king
 
Brande's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Posts: 7,238
Love =\ da relazione amorosa e work =\ da salary man
Brande is offline   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 09:48   #152
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 12,356
@heaven: vabbè no, chi può vivere senza lavorare è perchè è ricco e quindi vive in un mondo a parte rispetto alla realtà della persona media, e come tale può fare a meno di tutto o può avere tutto a seconda, direi che non fa testo.

viceversa una persona "media" (che è un termine un pò generico, ma significa semplicemente che deve adattarsi a un sacco di cose in base al contesto) può vivere sì bene senza una relazione, non senza lavoro (stringi stringi per ragioni di mera sopravvivenza).
se la persona media ha una relazione la stessa è fortemente influenzata dalla situazione lavorativa (precarietà etc.), per fare un esempio pure nella tanto diffusa piramide di maslow (su cui certo volendo si potrebbe discutere) l'avere un'occupazione stabile è più "prioritaria" rispetto alla relazione affettiva.
CrazyWildhog is online now   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 09:53   #153
Shenlong
Draconic deity
 
Shenlong's Avatar
 
Join Date: Jul 2001
Posts: 18,472
Quote:
Originally Posted by Bard View Post
Pensa che c'è gente che vive perfettamente contenta senza una relazione, quindi no, non la metterei tra le cose necessarie per avere una vita soddisfacente.
Oddio io concordo che in generale il lavoro influenza più la nostra vita che la relazione ma questa affermazione è un pò estremista, nel senso che può valere per tanti ma non vale per tutti.

Alla secondo me è soggettivo, alla fine i bisogni di reciprocità amicale e intimità relazionale e sessuale sono al terzo gradino della piramide di Maslow e sono questioni per cui l'essere umano è sottoposto letteralmente a milioni d'anni di spinta evolutiva che spinge a ricercarle.

E' vero che tantissimi cercano una relazione per i motivi sbagliati ie. compensare a proprie carenze (specialmente di autostima) e perchè non hanno mai imparato a stare bene da soli.... che è una ricetta sicura per il fallimento perchè se non ami te stesso per primo qualsiasi rapporto sarà destinato a crollare.

Ma qualsiasi sia il motivo e nonostante la presenza storica di personaggi che hanno vissuto benissimo il loro stato ascetico o di celibato, il caso generale è che l'essere umano ricerca e ha bisogno di rapporti e relazioni per un numero svariato di motivi e non ottenerli (oppure ottenerli e che questi vadano male) generano insoddisfazione e risentimento.
__________________

"Justice will prevail, you say? But of course it will! Whoever wins this war becomes justice!”
"My chief want in life is someone who shall make me do what I can"

Last edited by Shenlong; 16th February 2021 at 10:06.
Shenlong is offline   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 09:58   #154
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 12,356
ma assolutamente, purtroppo la ricerca del partner senza se e senza ma affonda radici come dici tu in mille motivi diversi, ma una delle principali nel 90% dei casi (come al solito) è la (più subdola in questo caso) pressione sociale che se non ti accasi sei una merda etc etc, non a caso infatti sono i paesi più progressisti e "socialmente avanzati" quelli meno vincolati da questo tipo di pressione sociale.

poi lo si cerca anche ovviamente per altri motivi, ma si tende a sottovalutare la pressione esterna. il tutto creando poi problematiche perchè non è che una relazione è cristallizzata nel tempo, una relazione può guastarsi e creare danni (ai terzi, come accenni tu) anche abbastanza importanti.
e torno a ripetere, tra i motivi per cui può guastarsi il fattore lavoro (anche la mancanza, o l'eccessiva presenza etc) è uno in genere degli aspetti più influenti
CrazyWildhog is online now   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 10:34   #155
Heaven - Lord
i'm not cool or funny
 
Heaven - Lord's Avatar
 
Join Date: Jun 2002
Location: In a raging storm on a..
Posts: 12,911
Quote:
Originally Posted by Brande View Post
Love =\ da relazione amorosa e work =\ da salary man
appunto per questo si parlava di lavoro appagante e relazione appagante

Quote:
Originally Posted by CrazyWildhog View Post
@heaven: vabbè no, chi può vivere senza lavorare è perchè è ricco e quindi vive in un mondo a parte rispetto alla realtà della persona media, e come tale può fare a meno di tutto o può avere tutto a seconda, direi che non fa testo.

viceversa una persona "media" (che è un termine un pò generico, ma significa semplicemente che deve adattarsi a un sacco di cose in base al contesto) può vivere sì bene senza una relazione, non senza lavoro (stringi stringi per ragioni di mera sopravvivenza).
se la persona media ha una relazione la stessa è fortemente influenzata dalla situazione lavorativa (precarietà etc.), per fare un esempio pure nella tanto diffusa piramide di maslow (su cui certo volendo si potrebbe discutere) l'avere un'occupazione stabile è più "prioritaria" rispetto alla relazione affettiva.
Allo stesso modo una relazione "sofferente" può rendere il lavoro estremamente difficile.

Comunque parliamoci chiaro.
E' ovvio che senza soldi non si campa, questo punto è chiaro e condivisibile.

Il discorso però a mio avviso era relazione appagante vs lavoro appagante.
__________________
ut2004 player
l'uomo ha capito tutto tranne come vivere

slave of my brain™
Heaven - Lord is offline   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 11:08   #156
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 12,356
sicuramente sì, una relazione pesante ha effetti negativi sulla vita in generale ed ogni individuo poi ha un caso a sè, ma volendo parlarne in generale la situazione è un pò che quella che ho (non solo io in realtà) descritto.
poi sicuramente tu ci metti il tuo vissuto ed è comprensibile tu abbia questo pov.

se andiamo sul bias personale io magari tendo invece a vedere molto più difficile avere un lavoro appagante che una relazione appagante, ma appunto ci sta che questo sia influenzato dal mio pov e dal mio vissuto
CrazyWildhog is online now   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 13:41   #157
Shenlong
Draconic deity
 
Shenlong's Avatar
 
Join Date: Jul 2001
Posts: 18,472
Concordo, ma perché sul lavoro sei praticamente sempre soggetto a dinamiche di potere gerarchiche e controllanti(nei confronti del capo ma anche quando sei tu il capo nei confronti del Mercato) e ironicamente te ne accorgi di più quando sei più libero (per esempio a n un contesto dove sei in smartworking e con poco lavoro da fare) proprio perché il solo dover essere non occupato ma reperibile spinge molti ad accorgersi che il problema spesso non é il l' lavoro in sé (come pensa chi é legittimamente overworked) ma i rapporti di potere iniqui nella società.

mentre la relazione é generalmente più egalitaria (se sana), se non sei legato da figli o da problemi di dipendenza affettiva é più facile uscirne indenni etc
__________________

"Justice will prevail, you say? But of course it will! Whoever wins this war becomes justice!”
"My chief want in life is someone who shall make me do what I can"
Shenlong is offline   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 18:51   #158
Bard
Aka -]NeMo[-
 
Bard's Avatar
 
Join Date: Nov 2000
Location: Magnagatti DOC
Posts: 32,978
Quote:
Originally Posted by Shenlong View Post
Oddio io concordo che in generale il lavoro influenza più la nostra vita che la relazione ma questa affermazione è un pò estremista, nel senso che può valere per tanti ma non vale per tutti.

Alla secondo me è soggettivo, alla fine i bisogni di reciprocità amicale e intimità relazionale e sessuale sono al terzo gradino della piramide di Maslow e sono questioni per cui l'essere umano è sottoposto letteralmente a milioni d'anni di spinta evolutiva che spinge a ricercarle.

E' vero che tantissimi cercano una relazione per i motivi sbagliati ie. compensare a proprie carenze (specialmente di autostima) e perchè non hanno mai imparato a stare bene da soli.... che è una ricetta sicura per il fallimento perchè se non ami te stesso per primo qualsiasi rapporto sarà destinato a crollare.

Ma qualsiasi sia il motivo e nonostante la presenza storica di personaggi che hanno vissuto benissimo il loro stato ascetico o di celibato, il caso generale è che l'essere umano ricerca e ha bisogno di rapporti e relazioni per un numero svariato di motivi e non ottenerli (oppure ottenerli e che questi vadano male) generano insoddisfazione e risentimento.
Ma infatti io volevo evitare di metterlo nei "bisogni universali" che tutti hanno, poi c'è chi per davvero ne ha bisogno e chi ne fa volentieri a meno, io per dire stavo benissimo da solo finchè non mi è piombata praticamente in braccio una ragazza splendida e non so ancora cosa fare perchè, again, da solo sto come un pascià (vabbè questo è da Addio)

Anche il "lavoro", bisogna anchè lì capire cosa si intende; io credo che la maggior parte della gente se venisse offerto loro una cifra spropositata di soldi per fare il cazzo che gli pare accetterebbero (non tutti, c'è gente a cui serve veramente lavorare per sentirsi appagati). Quindi c'è bisogno di un lavoro appagante per essere felici perchè il lavoro comunque ti tocca, o perchè senza un lavoro non si può essere felici? Io non generalizzerei (cit)
__________________
_██_
.o_ರೃ INDEED.
Bard is online now   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 19:29   #159
Nomeacaso
Enthusiast Steroid Abuser
 
Nomeacaso's Avatar
 
Join Date: Jun 2012
Location: La Sultana del Norte
Posts: 8,537
In linea di massima sono d'accordo con heaven, relazioni > lavoro, senza la rete di famiglia e amici sarei morto da un bel pezzo. Le relazioni sono imprescindibili nell'ottica del buon vivere, mentre per quanto riguarda lavoro salariato l'avro fatto 5 anni della mia vita (adesso faccio volontariato, molto piu appagante)

Last edited by Nomeacaso; 16th February 2021 at 19:33.
Nomeacaso is offline   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 21:13   #160
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 12,356
Si parlava di relazioni amorose, la famiglia obv è fondamentale (nella citata piramide maslow infatti famiglia è tra le esigenze base)
CrazyWildhog is online now   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 21:23   #161
Nomeacaso
Enthusiast Steroid Abuser
 
Nomeacaso's Avatar
 
Join Date: Jun 2012
Location: La Sultana del Norte
Posts: 8,537
Heaven parlava di relazioni personali
Nomeacaso is offline   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 21:33   #162
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 12,356
RelazionE appagante la leggo come quella amorosa, non solo io l'ho letta così e lui ha risposto in linea su quello, magari sbaglio ma l'elemento famiglia etc mi pare lo citi tu
CrazyWildhog is online now   Reply With Quote
Old 16th February 2021, 23:11   #163
Heaven - Lord
i'm not cool or funny
 
Heaven - Lord's Avatar
 
Join Date: Jun 2002
Location: In a raging storm on a..
Posts: 12,911
Quote:
Originally Posted by CrazyWildhog View Post
RelazionE appagante la leggo come quella amorosa, non solo io l'ho letta così e lui ha risposto in linea su quello, magari sbaglio ma l'elemento famiglia etc mi pare lo citi tu
in realtà forse mi sono espresso male, intendevo relazione amorosa o comunque familiare ma non quella dei propri genitori, ecco.

Sorry.
__________________
ut2004 player
l'uomo ha capito tutto tranne come vivere

slave of my brain™
Heaven - Lord is offline   Reply With Quote
Old 17th February 2021, 09:22   #164
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 12,356
Quote:
Originally Posted by Heaven - Lord View Post
in realtà forse mi sono espresso male, intendevo relazione amorosa o comunque familiare ma non quella dei propri genitori, ecco.

Sorry.
no anzi, era chiaro per tutti a parte nome
CrazyWildhog is online now   Reply With Quote
Old 23rd February 2021, 18:57   #165
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 12,356
prendo spunto dai fatti delle lolline, i quali in realtà interessano molto poco ma sono solo l'ultimo esempio di una diffusa ignoranza circa l'argomento già palesata in passato in altri 3d e da vari utenti.

il sovrappeso (e l'obesità) sono una condizione fisica legata a n mila fattori diversi.
"ignoranza alimentare" (non sapere come si mangia in modo adeguato, quali nutrienti sono importanti etc, vedasi l'alta incidenza negli USA dove manca una "cultura alimentare" radicata. purtroppo si presenta più frequentemente nelle fasce meno istruite e/o abbienti), scarso movimento fisico, ma pure predisposizione genetica, stress e mille altre variabili.

non necessariamente la condizione di sovrappeso (l'obesità è un filo diversa, ma vale un concetto simile) implica una situazione di disagio psicologico, per cui può benissimo essere che una persona stabile e tranquilla sia sovrappeso (giusto per evitare il "eh ma mio cognato è grasso ed è contentissimo!!!1), ma va messo l'accento sul fatto che soprattutto l'obesità si colleghi spesso a cause psicologiche e/o psichiatriche ben specifiche, e di questa specifica fascia discutiamo.

si potrebbe parlare di moltissime cose in merito, ma credo sia importante sottolineare cos'è il BED(Binge Eating Disorder), un comportamento compulsivo affine alla bulimia (problematica che probabilmente è più nota) scatenato da una serie di fattori psicologici anche molto gravi.
è un comportamento compulsivo simile per molti versi all'alcolismo (e soprattutto al binge drinking, "abbuffata alcolica") rispetto a cui però è pure più subdolo, perchè si basa su un'azione più normale (mangiare appunto) che rischia di venire molto più sottovalutata (anche perchè per la natura delle sostanze coinvolte, chi soffre di alcolismo a un certo punto è palese, di binge eating non così tanto).

sull'argomento l'ignoranza (spesso di natura pure bonaria) è molto diffusa, vuoi perchè un obeso incute socialmente meno timore di un alcolista, vuoi perchè a livello culturale e sociale i ciccioni sono tendenzialmente considerati al pari di macchiette, ma la questione ha impatti in realtà molto negativi sull'individuo, su chi gli sta vicino e in generale sulla società.
se una persona dichiara di avere un problema con l'alcol (problematica gravissima) generalmente la reazione è più seria, un problema di alimentazione è spesso percepito in maniera più soft.

spesso è un disordine in realtà "sintomo" di una situazione alla base ancora più grave (ansia, patologie mentali molto invalidanti etc), un campanello d'allarme indicatore di un disagio più grave (in modo non troppo dissimile da anoressia e bulimia, altre due patologie legate all'alimentazione).
diventa una vera e proprio dipendenza, e numericamente una discreta incidenza sulla popolazione.
qualche dato
https://www.nationaleatingdisorders....ting-disorders
Quote:
A 2007 study asked 9,282 English-speaking Americans about a variety of mental health conditions, including eating disorders. The results, published in Biological Psychiatry, found that 3.5% of women and 2.0% of men had binge eating disorder during their life
This makes BED more than three times more common than anorexia and bulimia combined.
BED is also more common than breast cancer, HIV, and schizophrenia.
questo è un piccolo incipit sulla questione, mi farebbe piacere leggere altro in merito.
ovvio poi che di patologie mentali ce ne sono a milioni, ma ho voluto porre l'accento su questa visto che è un tema che sul forum ogni tanto torna.

Last edited by CrazyWildhog; 23rd February 2021 at 18:59.
CrazyWildhog is online now   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 00:42.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it