Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Real Life > Lo sporco mondo del lavoro...

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 19th March 2018, 11:46   #1
Sgigal
mi casa, su casa!
 
Sgigal's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: ssSSsaVVooonAAAa
Posts: 15,966
Status lavorativo ad oggi

Ciao ragazzi, visto che ormai da un forum di piccoli nerd l'età media si è alzata su > 30 anni, mi piacerebbe usare questo topic per discutere della propria crescita lavorativa.
Una sorta di sondaggio e punto di discussione sulla attuale situazione lavorativa di ognuno di voi, ambito di impiego, RAL percepito e livello, eventuali benefit ecc..

Ovviamente lo scopo del thread non è quello di farsi i cazzi degli altri ma piuttosto avere un punto di confronto per situazioni simili che può portare a capirci meglio

Una sorta di

- Impiego Attuale
- Titolo di studio
- Provincia/Regione di lavoro
- CCNL e livello
- RAL
- eventuali benefit
- punti positivi/negativi e spunti di riflessione sull'attuale lavoro
- varie ed eventuali

Che ne dite? Prima di procedere con la mia personale situazione vorrei sapere se è una cosa ben accolta
__________________


and I won't cry for yesterday, there's
an ordinary world..
Sgigal is online now   Reply With Quote
Old 20th March 2018, 08:37   #2
Andak
ingegnere montanaro
 
Andak's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Massa
Posts: 4,950
Rompo il ghiaccio,
Ho iniziato a lavorare da 7 mesi quindi sono al primo lavoro, con primi stipendi... Spari sulla croce rossa proprio.

Sono ingegnere in Embedded Computing Systems.
Lavoro come "Progettista Software" in un'azienda che lavora in ambito aerospaziale in Toscana, sulla costa. Non dico il luogo esatto perchè altrimenti pizzicate subito l'azienda (Non ce ne sono così tante in questo campo). Se spulciate nel forum trovate.. ma almeno lascio un alone di mistero per i pigri.

Sono a contratto a tempo determinato 5° Livello metalmeccanico. Mi sono laureato in pari e ho da poco 26 anni.

(per la cronaca molti amici mi dicono che qui sono sprecato, che potrei far di più, conosco l'inglese, sono credo abbastanza sveglio, ho una solida università alle spalle, un grosso progetto alle spalle extrauniversitario [vedi topic su agorò], etc)

In azienda.. mah non ho particolari benefit se non buoni pasto per ogni giorno lavorato.

Il mio RAL è credo.. nella media piena visto il livello metalmeccanico. ( edit: mi scoccia mettere la cifra esatta).

Ho ricevuto qualche benefit monetario perchè altrimenti col cazzo che mi sarei fatto assumere con uno stipendio "medio" in una città che non è la mia. (Mi spiego meglio: avrei potuto trovare altri lavori pagati all'incirca lo stesso ma più vicino a casa risparmiando 500/600 euro di affitti\benza\bollette etc).
Per questo motivo al RAL che ho scritto aggiungete qualcosina... diciamo 2k ? (tutto lordo quindi spiccioli...)
Perchè l'ho fatto? Perchè lavorare nell'aerospazio (se vi ricordate avevo aperto un thread pure su agorò) era un po' il mio sogno. Per i prossimi anni valuterò che fare.
Perchè l'ho fatto_2? Perchè a fare ottime scelte sono buoni tutti

In effetti.. sono un po' disilluso. Lavorare fa schifo. Mi sono reso conto (non svegliandomi un giorno con la luna storta, ma pensando e rimuginando per mesi), che di far carriera non ce ne ho proprio voglia. Di farmi il culo per far guadagnare qualcun altro.. ancora meno. Vedrò che fare in futuro. Ma questo è un discorso lungo, aprirò un topic su Addio dove potrete venire a pisellarmi con abbracci omoaffettivi o darmi contro.

Comunque Sgigal potevi partire te a raccontare , spara il tuo ral da Borzilioni di euro e fammi morire in pace
__________________
Everyone has limits, Not everyone accetps them.

Last edited by Andak; 21st March 2018 at 10:58.
Andak is offline   Reply With Quote
Old 20th March 2018, 10:24   #3
Holback
e.ng
 
Holback's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: RM/PA
Posts: 7,063
Interessante

appena riesco provo a scrivere la mia che i consigli su chi ci è già passato non sono mai male
__________________
Holback is offline   Reply With Quote
Old 21st March 2018, 10:58   #4
Andak
ingegnere montanaro
 
Andak's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Massa
Posts: 4,950
siete come quelli che "dai dai dai facciamo il coro" e poi mi ritrovo a cantare da solo
__________________
Everyone has limits, Not everyone accetps them.
Andak is offline   Reply With Quote
Old 21st March 2018, 11:12   #5
Sgigal
mi casa, su casa!
 
Sgigal's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: ssSSsaVVooonAAAa
Posts: 15,966
Quote:
Originally Posted by Andak View Post

Sono ingegnere in Embedded Computing Systems.
Lavoro come "Progettista Software" in un'azienda che lavora in ambito aerospaziale in Toscana, sulla costa. Non dico il luogo esatto perchè altrimenti pizzicate subito l'azienda (Non ce ne sono così tante in questo campo). Se spulciate nel forum trovate.. ma almeno lascio un alone di mistero per i pigri.

Penso di avere capito di che azienda si tratta...


Quote:
Originally Posted by Andak View Post

Comunque Sgigal potevi partire te a raccontare , spara il tuo ral da Borzilioni di euro e fammi morire in pace
No macché, non vorrei che il thread prendesse la piega del "chi ce l'ha più lungo". Quel poco che guadagno ora mi arriva da anni di lotta, sudore e inizi con stipendi miseri. E ora non posso certo dire di guadagnare borzilioni

Tanto per dirti, il mio primo contratto serio è stato un apprendistato dove il primo stipendio è stato 1.007 euro (e facevo trasferte 5 giorni su 5 a settimana) Prima ovviamente stage sottopagatti, cocopro ecc...

Comunque, hai ragione. Inizio con la mia esperienza:

- Impiego Attuale

Sono un consulente applicativo per una software house nell'ambito della supply chain management/execution. In poche parole, seguo progetti in ambito ottimizzazione processi aziendali di supply chain.

- Titolo di studio

Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale

- Provincia/Regione di lavoro

Lavoro in Liguria

- CCNL e livello

Qui ci sarebbe da aprire un libro Sono partito come accennavo prima da livelli bassissimi. Prima inquadratura ormai 8 anni fa con Livello 2 del CCNL Metalmeccanico (sottolineo, livello DUE ).

Ora sono 7° Livello sempre CCNL Metalmeccanico.

- RAL

Il range va dai 40k ai 45k

- eventuali benefit

Vabbè, buoni pasto (ma solo dagli ultimi due anni), telefonino e auto aziendale (quest'ultima solo dagli ultimi 2 mesi)

- punti positivi/negativi e spunti di riflessione sull'attuale lavoro

Faccio un lavoro che a volte mi piace e a volte odio. Vorrei crescere professionalmente ma mi sento da un pò di tempo fermo da questo punto di vista. La cosa stimolante è che lavorando su progetti ho l'opportunità di conoscere realtà diverse in ambiti completamente differenti. Realtà anche importanti e grossi nomi del panorama industriale italiano.

Dall'altro lato la penso un po' come te. Non sono un arrivista che vuole fare carriera: voglio fare il mio lavoro e crescere e diventare più bravo su aspetti tecnici legati al mio lavoro. Ad esempio non punto assolutamente, al momento, a diventare un Project Manager, ruolo di cui tutti si fregiano in questi ultimi anni ma che veramente in pochi sanno fare. L'ho anche fatto il PM per progetti "piccoli" ma sento proprio che non fa per me; a me piace pensare e disegnare le soluzioni, "sporcarmi le mani" ecco...

Il mio lavoro porta pertanto a momenti di livelli di stress massimi perché comunque avere a che fare con diversi clienti contemporaneamente in un ambito di questo tipo non è facile. Bisogna tenere botta lo ammetto.

Tendenzialmente quando si fa un lavoro di "consulenza" si sfocia dopo qualche anno o ad essere assunti in una azienda cliente oppure a cambiare proprio vita stabilendosi in una azienda "normale". Al momento dopo 8 anni devo dire che prendere la macchina e ogni tanto spostarmi per un paio di giorni non mi pesa ancora, aiuta a velocizzare la settimana
__________________


and I won't cry for yesterday, there's
an ordinary world..
Sgigal is online now   Reply With Quote
Old 21st March 2018, 11:14   #6
Sgigal
mi casa, su casa!
 
Sgigal's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: ssSSsaVVooonAAAa
Posts: 15,966
Quote:
Originally Posted by Holback View Post
Interessante

appena riesco provo a scrivere la mia che i consigli su chi ci è già passato non sono mai male
Sono molto interessato a cosa scriverai visto che, se non ricordo male, abbiamo qualcosa in comune nel nostro percorso
__________________


and I won't cry for yesterday, there's
an ordinary world..
Sgigal is online now   Reply With Quote
Old 21st March 2018, 11:19   #7
MiStO
Killing Spritz!
 
MiStO's Avatar
 
Join Date: Mar 2005
Location: Trieste
Posts: 2,092
mi piace e buco, appena riesco do il mio contributo
__________________
- internet + cabernet!
GoDo!!!Club
MiStO is online now   Reply With Quote
Old 21st March 2018, 23:05   #8
Holback
e.ng
 
Holback's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: RM/PA
Posts: 7,063
Quote:
Originally Posted by Sgigal View Post
Sono molto interessato a cosa scriverai visto che, se non ricordo male, abbiamo qualcosa in comune nel nostro percorso
Abbiamo parecchio in comune, RAL a parte

In breve sono un consulente di direzione (si dice cosi in italiano?), in una di quelle aziende bigdove 4 parole su 2 sono inglesismi buttati un po' random per fare figo e dove facciamo tanta ma tanta fufa. Lavoro da relativamente poco in consulenza (2 anni quasi) ma sempre per clienti molto importanti (sia pubblici che privati). Principalmente ho svolto il ruolo di PMO e Business Analyst (in senso letterale, dalla raccolta dei requisiti al BPR), ma in pratica essendo ingegnere gestionale mi spostano un po' dove serve (e questo è tanto un pro quanto un contro, ma approfondisco dopo).

Let's go:

- Titolo di studio
Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale (presa a Pisa, e devo dire che il passaggio da Palermo a Pisa mi ha aiutato parecchio, se non fosse per i contatti con le aziende, vedi ELIS)

- Provincia/Regione di lavoro
Roma

- CCNL e livello
3° Livello Commercio. Attualmente in apprendistato.

- RAL

Il range va dai 25k ai 25k che sono, in media, 1400€ al mese. L'unica nota positiva è che, mediamente, la RAL in consulenza cresce più velocemente che in altri settori

- eventuali benefit

Buoni pasto e telefono aziendale + piano all inclusive (da qualche tempo ci bloccano dopo un tot di GB al mese, ma prima era tutto illimitato) + pc.
In realtà tel+pc non sono un proprio benefit ma un modo per tenerti sempre a lavoro.. In ogni caso mi ci tengo installato hearthstone che male non fa

- punti positivi/negativi e spunti di riflessione sull'attuale lavoro:

Lavorare in consulenza è molto interessante e stimolante dato che ogni progetto sembra di iniziare un nuovo lavoro. Questa sensazione è probabilmente data dal fatto che ho meno di 2 anni di esperienza. Costantemente siamo a contatto con le più importanti aziende italiane (e non solo) nei settori più variegati (dal retail al banking al transportation, e per non farci mancare nulla anche la pubblica amministrazione) e molto spesso abbiamo a che fare sia con il personale operativo che con la parte dirigente. Tutti questi stimoli danno una spinta professionale assurda, che ti permette di crescere professionalmente a ritmi spaventosi.

Purtroppo, però, non è tutto oro quello che luccica, o meglio, ci sono anche i lati negativi della medaglia e non sono pochi..

- Banalmente non abbiamo orari, ma questo lo davo per scontato.. quindi le 8 ore giornaliere diventano tranquillamente 10, fino a picchi di "due giorni di fila chiusi in ufficio" durante i periodi di chiusura gare/bandi o consegne importanti. Forse dirò qualcosa di impopolare, ma fare ste maratone aiuta comunque a rafforzare il team.. il problema nasce quando torni ogni sera (ogni fottuta sera per 6 mesi) alle 11 di notte perchè devi preparare TU il materiale per gli ALTRI fornitori, ecco quello diventa un ambiente nocivo (per fortuna sono casi rari).

- Lo stipendio non è rapportato al lavoro svolto, yep it's wood again! Ma per fortuna si tratta di una considerazione miope. La RAL aumenta con il tempo e, soprattutto, cambiando azienda come un adolescente cambia assorbenti durante il ciclo E a mali estremi, dopo anni di consulenza dovresti trovare facilmente un'azienda "normale" dove integrarsi (spesso tra i propri clienti).

- Un'azienda che paga fior fiori di € per una consulenza, si aspetta che il consulente "ne sappia".. Le scene da rotfl sono quando il team che sta dal cliente è composto prevalentemente da risorse junior per rientrare nel budget ovviamente per evitare di essere masticato e sputato vivo sviluppi una serie di soft-skill, come la paraculaggine, che ti salvano la vita ma i risultati non sempre sono dei migliori..

Questo il quadro generale della consulenza. Poi inizia il quadro "particolare":

Come dicevo, sono un ingegnere gestionale. Un "ingegnere" no? Pertanto in un'azienda che lavora tanto con i processi mi trovo a lavorare in un team di design che fa UI/UX tutto il di
Tutto fighissimo, ambiente super innovativo, scriviamo sulle pareti, facciamo i workshop di design thinking ma alla fine mi trovo sempre a lavorare per "altri capi" dato che il mio "core" è di tipo quantitativo, ma i miei manager sembrano essere interessati più alla parte qualitativa. La nota positiva è che riesco ad essere sempre allocabile (quindi a fatturare) dato che il 99% dell'azienda lavora sul quantitativo, e pertanto sono una "risorsa", d'altro canto però non ho mai la possibilità di lavorare con i miei diretti superiori e questo è moltooo negativo in ottica di valutazione (non dovrebbe esserlo in teoria, ma nella pratica è cosi).

Diciamo che dovrei capire cosa fare da grande, anche se grande ormai lo sono (anagraficamente). Il mio obiettivo, al momento, è quello di crescere nel project management, lavorando anche per altri, per poi rivendermi come figura di coordinamento all'interno del mio gruppo (che è in costante crescita). Ovviamente per fare ciò, dovrei essere sponsorizzato dalla leadership, e i rapporti saranno un po' più chiari durante quest'estate (scadenza + iter di valutazione annuale).
__________________
Holback is offline   Reply With Quote
Old 22nd March 2018, 00:16   #9
revanxp
Registered User
 
revanxp's Avatar
 
Join Date: May 2009
Posts: 2,876
- Impiegato amministrativo azienda di servizi (gestione portafogli polizze vita/danni per conto di terzi - banche/aziende/...)
- Laurea magistrale in Economia & Finanza
- Veneto
- CCNL dei servizi (II livello)
- RAL 30.000 circa (14 mensilità)
- Benefit: Mensa aziendale
- Età: 30
- punti positivi/negativi: tanto lavoro (sia positivo che negativo)/ straordinari non sempre coperti/ no sala pausa/ no caffè

Entrato come stagista durata 6 mesi (500€/mese) a fine maggio 2014. A Novembre 2014 conferma con 1 anno determinato inquadramento III livello. A novembre 2015 passaggio a indeterminato (jobs act) con medesimo inquadramento. Agosto 2016 ricevuto aumento (superminimo assorbibile). Gennaio 2018 aumento di livello.
__________________
"And then the witch doctor told me what to do, he told me, ooh eeh ooh aah aah ting tang walla walla bing bang"

Last edited by revanxp; 22nd March 2018 at 00:20.
revanxp is offline   Reply With Quote
Old 22nd March 2018, 07:53   #10
Ice Feanor
Registered User
 
Ice Feanor's Avatar
 
Join Date: Sep 2005
Posts: 5,683
Potremmo aprire NGI Consulting per quanti siamo a fare questo lavoro
Ice Feanor is online now   Reply With Quote
Old 22nd March 2018, 08:10   #11
Andak
ingegnere montanaro
 
Andak's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Massa
Posts: 4,950
Quote:
Penso di avere capito di che azienda si tratta...
come la conosci?

--

Vedere che esistono RAL da 30K in Italia mi fa molto piacere.
Spero nei prossimi anni di poterlo raggiungere anche io e iniziare a mettere qualcosina in busta paga

Parlando qua e là vedo che è molto importante capire in che azienda si è finiti: ci sono aziende che sono disposte a dare aumenti di stipendio e livelli mentre altre (tipo la mia mi pare di capire) sono molto parche e tirate. In questi casi mi sa che conviene fare i mercenari e offrirsi al migliore offerente (anche se con la personalità che ho io scoccia lasciare progetti a metà etc).

Comunque buono ragazzi sembrate tutti soddisfatti del lavoro! bene!
__________________
Everyone has limits, Not everyone accetps them.
Andak is offline   Reply With Quote
Old 22nd March 2018, 08:11   #12
Andak
ingegnere montanaro
 
Andak's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Massa
Posts: 4,950
Quote:
Originally Posted by Ice Feanor View Post
Potremmo aprire NGI Consulting per quanti siamo a fare questo lavoro
Facciamo una società decentralizzata che si occupa di tuttologia
__________________
Everyone has limits, Not everyone accetps them.
Andak is offline   Reply With Quote
Old 22nd March 2018, 10:24   #13
Sgigal
mi casa, su casa!
 
Sgigal's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: ssSSsaVVooonAAAa
Posts: 15,966
Quote:
Originally Posted by Holback View Post
Abbiamo parecchio in comune, RAL a parte


- Un'azienda che paga fior fiori di € per una consulenza, si aspetta che il consulente "ne sappia".. Le scene da rotfl sono quando il team che sta dal cliente è composto prevalentemente da risorse junior per rientrare nel budget ovviamente per evitare di essere masticato e sputato vivo sviluppi una serie di soft-skill, come la paraculaggine, che ti salvano la vita ma i risultati non sempre sono dei migliori..

che punto dolente che tocchi!

io vengo da una esperienza un pò frastagliata perchè praticamente ho iniziato e ho lavorato per 5 anni in una azienda molto piccola ma con un grandissimo parco clienti, pertanto è capitato spessissimo di trovarsi a gestire e portare avanti progetti su clienti, in veste di Junior, con le ovvie difficoltà del caso

diciamo che tutto il mondo è paese: le figure Junior costano meno in termini di costo al giorno e quindi se ne abusa parecchio

in questi anni di "essere buttato nella mischia e provare a non affogare" ho veramente imparato l'arte della paraculaggine ma a volte è stata veramente dura

Ora sono in un gruppo sicuramente più strutturato e le cose funzionano meglio, ma le difficoltà ci sono sempre..


Quote:
Originally Posted by Andak

come la conosci?

beh, magari mi sbaglio ma in quel settore e in quella posizione geografica è difficile che sia qualcosa di diverso da quello che immagino
__________________


and I won't cry for yesterday, there's
an ordinary world..
Sgigal is online now   Reply With Quote
Old 22nd March 2018, 10:27   #14
Buzz
Purceddu
 
Buzz's Avatar
 
Join Date: Jul 2004
Location: Cagliari
Posts: 19,464
- Impiego Attuale: Operatore NOC
- Titolo di studio: Diploma
- Provincia/Regione di lavoro: Cagliari, Sardegna
- CCNL e livello: TLC, 4°
- RAL: 25k
- eventuali benefit: assistenza sanitaria (Unisalute)
- punti positivi/negativi e spunti di riflessione sull'attuale lavoro: avete un paio d'ore?
Buzz is online now   Reply With Quote
Old 22nd March 2018, 10:42   #15
Sgigal
mi casa, su casa!
 
Sgigal's Avatar
 
Join Date: Mar 2002
Location: ssSSsaVVooonAAAa
Posts: 15,966
Che significa operatore NOC? scusa l'ignoranza
__________________


and I won't cry for yesterday, there's
an ordinary world..
Sgigal is online now   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 13:13.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it