Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Real Life > Cinema, Telefilm e Home Theater

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 31st March 2020, 10:47   #61
MiStO
Killing Spritz!
 
MiStO's Avatar
 
Join Date: Mar 2005
Location: Trieste
Posts: 1,948
Quote:
Originally Posted by vexel View Post
Spoiler:
la scena dello chef maestro con la panna cotta, che va alla ricerca del suo sottoposto per punirlo del pelo, si svolge nel futuro, dopo la scena finale.
Il protagonista arriva in fondo al buco, inizia ad avere allucinazioni e vede la bambina. La manager aveva confermato che non accettano bambini sotto i 16 anni.
In realtà lui lascia la pannacotta sulla piattaforma, non esiste nessuna bambina.
La panna cotta arriva al piano Zero, i cuochi ricevono il messaggio ma non lo capiscono.
Pensano che nessuno abbia mangiato la panna cotta... perchè c'è un pelo dentro. Non per chissà quale messaggio sociale.
Conclusione: non importa quanti sforzi facciano le varie classi sociali, il messaggio anche se arriva in alto, non verrà mai capito.
Così l'ho interpretato io.
è sicuramente una visione a cui non avevo pensato, molto interessante!

io sono per una spiegazione più terra terra però, almeno quello che a me è arrivato:
Spoiler:
la storia della cazziata per la panna cotta la vedo semplicemente come l'ennesima metafora della società:
da una parte una elite che vive nel lusso e si può permettere ed è giustificata nel suo "status quo" nel criticare il capello nella panna cotta, nel suo vivere e pretendere l'eccellenza, dall'altro hai la gente che letteralmente calpesta il cibo tanto curato e accuratamente confezionato, totale squilibrio tra il fine (il nutrirsi) ed il mezzo, il come e l'effort impiegato per produrlo

direi che potrebbe starci una 2a visione
__________________
- internet + cabernet!
GoDo!!!Club
MiStO is online now   Reply With Quote
Old 31st March 2020, 13:05   #62
Evil!
muovendo le mani
 
Evil!'s Avatar
 
Join Date: Apr 2001
Location: Clairvaux
Posts: 7,508
ma la parte religiosa con rimandi all'eucarestia e il mangiare il corpo di cristo? il mangiare il libro (la parola di dio? )? secondo me ci può essere anche una lettura di questo tipo, però non ne ho una coerente
Evil! is online now   Reply With Quote
Old 31st March 2020, 13:16   #63
Brona
Old Style PK®
 
Brona's Avatar
 
Join Date: Apr 2000
Location: Caprica City
Posts: 14,462
Può starci anche quella ma personalmente dovrei rivederlo per capire. Trovo veramente difficile pensare che questo film abbia un solo messaggio e una sola chiave di lettura
__________________
Quote:
Originally Posted by Axe
Forse non ci siamo capiti.
Te non vali nulla.
Sei un niubbo.
Non puoi dirle certe cose perchè vali meno di una Resurrection robe.
Quindi vedi di smetterla perchè se continui mi fai arrabbiare e se mi fai arrabbiare a forza di terremoti quella sede te la rado al suolo come se ci fosse stato fatto un .nuke sopra.
Brona is offline   Reply With Quote
Old 31st March 2020, 22:33   #64
Steeve
oneoneoneleven!1!1!!
 
Steeve's Avatar
 
Join Date: Jul 2000
Location: Sardinia
Posts: 38,777
Boh, filmone
__________________
Puccioso
Steeve is offline   Reply With Quote
Old 1st April 2020, 00:43   #65
Silmar
Baol
 
Silmar's Avatar
 
Join Date: Nov 2012
Location: Librandia
Posts: 4,914
Finale meh , nel complesso bel film
__________________
[...]"You will call him Similar"
The Asdmiral
[...]"They can keep their heaven. When I die, I’d sooner go to middle Earth."
George R.R. Martin
"I hope the exit is joyful and i hope never to return."
Frida Khalo
Silmar is offline   Reply With Quote
Old 1st April 2020, 05:52   #66
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 10,071
In giro sto sentendo diversa gente (di cui pochissimi sommelier del cinema, il resto pubblico super medio)che lo stanno vedendo e la cosa mi fa MOLTO contento.

Daje cosi, spammate anche voi aoe ai vostri conoscenti
CrazyWildhog is offline   Reply With Quote
Old 3rd April 2020, 19:25   #67
licher
* Toc Toc Toc * Wardas!
 
licher's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 9,984
Quote:
Originally Posted by vexel View Post
Spoiler:
la scena dello chef maestro con la panna cotta, che va alla ricerca del suo sottoposto per punirlo del pelo, si svolge nel futuro, dopo la scena finale.
Il protagonista arriva in fondo al buco, inizia ad avere allucinazioni e vede la bambina. La manager aveva confermato che non accettano bambini sotto i 16 anni.
In realtà lui lascia la pannacotta sulla piattaforma, non esiste nessuna bambina.
La panna cotta arriva al piano Zero, i cuochi ricevono il messaggio ma non lo capiscono.
Pensano che nessuno abbia mangiato la panna cotta... perchè c'è un pelo dentro. Non per chissà quale messaggio sociale.
Conclusione: non importa quanti sforzi facciano le varie classi sociali, il messaggio anche se arriva in alto, non verrà mai capito.
Così l'ho interpretato io.

Complimenti per la tua visione, molto originale, e sicuramente molto interessante. Renderebbe maggior credito ad un film di per se geniale ma con un finale forse non troppo all'altezza.


Sul discorso socialismo/unica via per la salvezza avrei però di che obiettare.
I due prima partono con l'intento che tanto c'è cibo per tutti basta solo razionarlo, poi che i primi 50 livelli non debbano mangiare perché tanto mangiano tutti i giorni con conseguente necessità di educare il popolo (chiaro riferimento al Terrore post rivoluzionario) e infine par di capire, seppur solo accennato tramite artificio retorico dello svenimento, che i livelli siano ben più dei 250 che inizialmente avevano calcolato. Alla fine arrivano oltre i 300 livelli, indipendentemente se poi la bambina sia frutto della loro immaginazione o meno. Mi sembra il messaggio (passato in sordina) che col piffero ci siano le risorse per sfamare tutti, è proprio il Sistema (inteso come la Natura) a non poter sfamare tutti e lo a tutti un po' sia destinato al fallimento non solo per l'egoismo umano
licher is offline   Reply With Quote
Old 4th April 2020, 00:21   #68
incognita
In the middle
 
incognita's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: ¿¿??
Posts: 176
Quote:
Originally Posted by vexel View Post
Spoiler:
la scena dello chef maestro con la panna cotta, che va alla ricerca del suo sottoposto per punirlo del pelo, si svolge nel futuro, dopo la scena finale.
Il protagonista arriva in fondo al buco, inizia ad avere allucinazioni e vede la bambina. La manager aveva confermato che non accettano bambini sotto i 16 anni.
In realtà lui lascia la pannacotta sulla piattaforma, non esiste nessuna bambina.
La panna cotta arriva al piano Zero, i cuochi ricevono il messaggio ma non lo capiscono.
Pensano che nessuno abbia mangiato la panna cotta... perchè c'è un pelo dentro. Non per chissà quale messaggio sociale.
Conclusione: non importa quanti sforzi facciano le varie classi sociali, il messaggio anche se arriva in alto, non verrà mai capito.
Così l'ho interpretato io.

Anche io e la mia ragazza lo avevamo interpretato così, con delle sfumature diverse:

Spoiler:


Secondo noi descrive "semplicemente il sistema":
mentre quasi tutto il film rappresenta una metafora di chi subisce il sistema (e ne avete abbondantemente parlato, classi sociali ecc)
la fine e alcuni dettagli nel mezzo descrivono come funziona questo sistema e come le persone siano coinvolte e a loro volta usate, pur essendo parte del sistema.

Mi spiego meglio: questa "macchina" orchestrata dal "sistema" e chi ci lavora e ne fa parte -anzi- è FONDAMENTALE affinchè funzioni, spesso è all'oscuro.

Sono all'oscuro di tutto o una parte, perchè non vogliono vedere, fan finta o proprio non lo sanno.

La segretaria dice che ci sono 200 piani (minuto 53 per chi vuole conferme ) cosa non vera, per il ruolo che ricopre sa più dei cuochi ma è palese che non sappia tutto.
Intuisce, percepisce, in fondo immagina che orrori lei stia aiutando a far sì che si compiano, ma fa finta di non vedere (per 25 anni, minuto 48,40), non chiede e continua lo stesso fino a quando non scopre di avere un cancro terminale, allora prova a redimersi.

Il capo cuoco e i cuochi invece rientrano nella categoria di quelli "ingannati" o "usati" , se davvero sapessero, lui non si incazzerebbe mai per un capello nella panna cotta -per ovvi motivi- .
Penso invece che gli facciano credere che i suoi piatti finiscano in banchetti per ricchi (politici ecc) e deve essere tutto impeccabile, lui lavora alla perfezione, fa un lavoro perfetto... per uno scopo terribile di cui è evidentemente ignaro.

Detto questo la panna cotta dovrebbe arrivare a quelli del sistema e non ai cuochi/capo cuoco,
(ritorniamo al discorso che se sapesse veramente dove finiscono quelle portate non si incazzerebbe per un capello, è plausibile che quelli "in alto" puliscano la tavola da sangue ecc e diano ordine di riempirla alle ore tot).

Quindi come dice vexel sono quelli in alto (però io mi riferisco a chi ha organizzato e gestisce tutto, non i cuochi) a non recepire il messaggio,
anzi a fraintenderlo totalmente e riuscire addirittura ad andare ad incolpare per il mancato funzionamento di questo sistema chi invece ha lavorato in modo impeccabile (penso ci troverete tante metafore in questo )

PS: Un ulteriore indizio sulla possibilità che la bambina sia nella sua testa:
il protagonista ha visioni su quello che lo fa sentire in colpa, il vecchio che uccide, la donna che si suicida "per lui" e la bambina, tutti personaggi che non è riuscito in un modo o nell'altro a salvare.
__________________
¿?¿?¿?¿?

Last edited by incognita; 4th April 2020 at 00:25.
incognita is offline   Reply With Quote
Old 5th April 2020, 22:19   #69
Ch4kra
Blueneck
 
Ch4kra's Avatar
 
Join Date: Jul 2012
Posts: 1,882
Quote:
Originally Posted by BeLTrA View Post
sulla purezza dei bambini avrei qualcosa da ridire.
Vedasi "Il nastro bianco"

EDIT: Comunque io il pelo nella panna cotta l'ho più visto come un ordine mandato dall'alto che esige la perfezione dei piatti, e dalla faccia della gente che lavorara come sous-chef mi è venuto un mezzo dubbio che avessero paura di essere spediti nell'hoyo anche loro . Io non credo siano così ignari di ciò che avviene sotto, semplicemente sono anch'essi parte del meccanismo, così estraniati nella loro funzione da non sentire alcun tipo di senso di colpa.

Per giunta, questo film mi ha colpito ancora maggiormente poiché ho letto di recente "La società dello spettacolo" di Guy Debord, e ammazza se mi sto deprimendo .
__________________
Long, long shall I rue thee, Too deeply to tell.

Last edited by Ch4kra; 5th April 2020 at 22:28.
Ch4kra is offline   Reply With Quote
Old 5th April 2020, 23:30   #70
incognita
In the middle
 
incognita's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: ¿¿??
Posts: 176
Quote:
Originally Posted by Ch4kra View Post
Vedasi "Il nastro bianco"

EDIT: Comunque io il pelo nella panna cotta l'ho più visto come un ordine mandato dall'alto che esige la perfezione dei piatti, e dalla faccia della gente che lavorara come sous-chef mi è venuto un mezzo dubbio che avessero paura di essere spediti nell'hoyo anche loro . Io non credo siano così ignari di ciò che avviene sotto, semplicemente sono anch'essi parte del meccanismo, così estraniati nella loro funzione da non sentire alcun tipo di senso di colpa.

Per giunta, questo film mi ha colpito ancora maggiormente poiché ho letto di recente "La società dello spettacolo" di Guy Debord, e ammazza se mi sto deprimendo .
mmm avrebbero potuto usare qualsiasi altro piatto se volevano semplicemente mandare quel messaggio.
Hanno usato proprio quel piatto: difficile fosse casuale la cosa.
Non dico di aver ragione io, assolutamente, però penso ci debba essere un collegamento tra le due cose e che non sia casuale.
__________________
¿?¿?¿?¿?
incognita is offline   Reply With Quote
Old 7th April 2020, 09:51   #71
Shenlong
Draconic deity
 
Shenlong's Avatar
 
Join Date: Jul 2001
Posts: 17,675
Visto domenica, mi aspettavo di più dalle recensioni ma l'ho trovato cmq molto godibili, non mi aspettavo fosse così crudo sinceramente.

Quello che mi è piaciuto molto del film è il simbolismo

Spoiler:
il tipo idealista che entra nella cella con il Don Chischiotte, il nero che dimostra che non puoi scalare la piramide sociale se quelli sopra non ti danno appigli o peggio ti cagano addosso con i loro pregiudizi, le donne che vengono viste come oggetti sessuali e infatti vengono stuprate quando scendono o la mollano in cambio di cibo se sono nello stesso piano in alto, quelli sopra che si sentono in diritto di mangiare quanto vogliono nonostante siano lì per caso e quelli sotto che si sentono in diritto di comportarsi in maniera non etica dando la colpa dei loro comportamenti ai piani alti, la collaborazione tra persone nella stessa cella che viene a meno più vai in basso, la gente che si butta giù dai piani alti suicidandosi a riprova che anche quelli che stanno in alto e si ingozzano cmq se la passano di merda etc


il finale mi ha lasciato così "" ma perchè l'ho capita dopo:

Spoiler:
sostanzialmente la bambina e il piano 333 non esistono e sono frutto dei deliri di Goering (la prova è che aveva ancora con sè il libro che in realtà si era già mangiato per sopravvivere al livello 202), i tipi sono morti ben prima sulla piattaforma con la panna cotta in mano, la scena degli chef è postuma agli eventi


che in realtà è un finale che ci sta:

Spoiler:
tutti gli approcci per provare a risolvere i problemi come quello "democratico" e "auto-organizzativo" di Imoguiri sia quello "leninista" di Goering, usare il proprio potere per mobilitare le masse anche con la forza se necessario, sono destinati a fallire....anche portare un simbolo alle elite (quelle che vivono al di fuori ) sperando siano queste a cambiare è impossibile perchè queste vivendo "letteralmente fuori dal mondo" non lo capiranno
__________________

"Justice will prevail, you say? But of course it will! Whoever wins this war becomes justice!”
"My chief want in life is someone who shall make me do what I can"

Last edited by Shenlong; 7th April 2020 at 09:52.
Shenlong is offline   Reply With Quote
Old 7th April 2020, 13:59   #72
Brona
Old Style PK®
 
Brona's Avatar
 
Join Date: Apr 2000
Location: Caprica City
Posts: 14,462
Quote:
Originally Posted by Shenlong View Post

il finale mi ha lasciato così "" ma perchè l'ho capita dopo:

Spoiler:
sostanzialmente la bambina e il piano 333 non esistono e sono frutto dei deliri di Goering (la prova è che aveva ancora con sè il libro che in realtà si era già mangiato per sopravvivere al livello 202), i tipi sono morti ben prima sulla piattaforma con la panna cotta in mano, la scena degli chef è postuma agli eventi

Complimenti, bella l'interpretazione di questa parte. CI può stare
__________________
Quote:
Originally Posted by Axe
Forse non ci siamo capiti.
Te non vali nulla.
Sei un niubbo.
Non puoi dirle certe cose perchè vali meno di una Resurrection robe.
Quindi vedi di smetterla perchè se continui mi fai arrabbiare e se mi fai arrabbiare a forza di terremoti quella sede te la rado al suolo come se ci fosse stato fatto un .nuke sopra.
Brona is offline   Reply With Quote
Old 7th April 2020, 15:42   #73
CrazyWildhog
Registered User
 
CrazyWildhog's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 10,071
Quote:
Originally Posted by Shenlong View Post
Visto domenica, mi aspettavo di più dalle recensioni ma l'ho trovato cmq molto godibili, non mi aspettavo fosse così crudo sinceramente.

Quello che mi è piaciuto molto del film è il simbolismo

Spoiler:
il tipo idealista che entra nella cella con il Don Chischiotte, il nero che dimostra che non puoi scalare la piramide sociale se quelli sopra non ti danno appigli o peggio ti cagano addosso con i loro pregiudizi, le donne che vengono viste come oggetti sessuali e infatti vengono stuprate quando scendono o la mollano in cambio di cibo se sono nello stesso piano in alto, quelli sopra che si sentono in diritto di mangiare quanto vogliono nonostante siano lì per caso e quelli sotto che si sentono in diritto di comportarsi in maniera non etica dando la colpa dei loro comportamenti ai piani alti, la collaborazione tra persone nella stessa cella che viene a meno più vai in basso, la gente che si butta giù dai piani alti suicidandosi a riprova che anche quelli che stanno in alto e si ingozzano cmq se la passano di merda etc


il finale mi ha lasciato così "" ma perchè l'ho capita dopo:

Spoiler:
sostanzialmente la bambina e il piano 333 non esistono e sono frutto dei deliri di Goering (la prova è che aveva ancora con sè il libro che in realtà si era già mangiato per sopravvivere al livello 202), i tipi sono morti ben prima sulla piattaforma con la panna cotta in mano, la scena degli chef è postuma agli eventi


che in realtà è un finale che ci sta:

Spoiler:
tutti gli approcci per provare a risolvere i problemi come quello "democratico" e "auto-organizzativo" di Imoguiri sia quello "leninista" di Goering, usare il proprio potere per mobilitare le masse anche con la forza se necessario, sono destinati a fallire....anche portare un simbolo alle elite (quelle che vivono al di fuori ) sperando siano queste a cambiare è impossibile perchè queste vivendo "letteralmente fuori dal mondo" non lo capiranno
il particolare del libro non l'avevo notato, lo riguardo, grazie!
CrazyWildhog is offline   Reply With Quote
Old 8th April 2020, 22:57   #74
Attela
CHZO LOVE ME
 
Attela's Avatar
 
Join Date: Jun 2004
Location: Bologna
Posts: 22,777
Visto, caruccio ma riesce ad essere insieme troppo didascalico quando doveva solo suggerire e troppo pasticcione nel simbolismo.

Però uno sguardo lo merita.
Attela is online now   Reply With Quote
Old 22nd May 2020, 02:03   #75
=]kBz[=suck
Heil myself!
 
=]kBz[=suck's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: On Stage.
Posts: 43,695
Visto stasera, è Anticapilisti ingenui feat un finale del cazzo.

Se mi davano 30 euro gli correggevo la sceneggiatura, che allego gratuitamente a seguito.

Tizio si sveglia al livello 46, non ha nulla da dire né da fare di particolarmente interessante, tutto il giorno tira una leva al muro che non serve a un cazzo, ogni giorno gli arriva qualcosa da mangiare, non vuole fare nulla, tanto meno cambiare le cose che manco capisce come stiano, tutta la vita così, poi fa dei figli, che fanno la stessa cosa, e così via. A una certa inizia a salire la temperatura, muoiono per il caldo prima quelli dei piani bassi, poi tutti gli altri, the end.
=]kBz[=suck is offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 12:53.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it