Supporta il tuo Forum su Patreon!
 
  > Register  
  > Calendar  
  > Member List  
 
  > Support your Forum  
  > Today's Posts  
   

Go Back   netgamers.it > NetGamers Life > Agorà

Reply
 
Thread Tools Rate Thread
Old 10th June 2020, 21:11   #16
-Shotgun-
Social Juggler
 
-Shotgun-'s Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: CapoFortuna
Posts: 7,433
Quote:
Originally Posted by licher View Post
Nì.


https://ilgiornaledicastelnuovo.word...nni-di-piombo/

Esiste una storia d'Italia (e non solo) di cui non si parla, si cerca di sminuire o di lasciarla nell'oblio a tutti i costi
Ecco sta pista delle frange terroriste mi mancava
Veramente tra quella di Narducci, del farmacista, dei sardi, quella esoterica con i feticci, addirittura quella del killer dello zodiaco ecc è un groviglio inestricabile.
__________________
I'm so happy, cause today I found my friends,
They're in my head.
-Shotgun- is offline   Reply With Quote
Old 10th June 2020, 22:37   #17
licher
* Toc Toc Toc * Wardas!
 
licher's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 10,878
Quote:
Originally Posted by catvet View Post
Ma non avevano anche trovato tracce di esoterismi strani vicino ai luoghi del delitto?
Che fine ha fatto quella specie di indagine?
Quella satanica è una pista nata dall'incomprensione (o incompetenza) di alcuni inquirenti. Si arriva a Pacciani con lo stesso metodo con cui si arriva oggigiorno a fare match con una tipa su Tinder: tramite una serie di filtri e campi da riempire al computer (una delle prime indagini ad avvalersene). Pacciani fa match con tutta una serie di caratteristiche (poco importa fosse un plurinfartato e non combaciasse col profilo psicocomportamentale della stessa squadra antimostro e dell'FBI di Quantico). In più è effettivamente un mezzo delinquente (violenta le figlie, ha ucciso l'amante di una sua fidanzata) e la Sam ha ricevuto, tra le tante, una lettera anonima che lo accusa (in quel periodo mezza Firenze è stata accusata di essere il Mostro). Solo che tutto ciò non basta: le prove scarseggiano (tant'è che viene poi assolto in appello) e così la Procura si innamora della teoria dei compagni di merende: quattro grulli (oltre al Pacciani, il postino Vanni, il reoconfesso Lotti e l'oligofrenico Faggi) e guardoni che avrebbero progettato le loro gesta criminali in un'osteria tra una bevuta e l'altra. Alle confessioni inattendibili di Lotti si sommano le testimonianze più o meno vaghe e accondiscendenti verso i pressanti magistrati di alcune prostitute frequentanti più o meno stabilmente i quattro che parlano di probabili messe nere, festini e tutto l'immaginario. Inizialmente viene dato loro poco peso poi poiché anche in Procura la teoria dei Compagni di Merende sembra assurda allora ecco spiegato il punto dolente della teoria: come potevano questi quattro organizzare tutto? Semplice c'era una setta dietro che li commissionava per avere i feticci. Da li nasce il filone perugino, con le feste gaudenti e i mandanti altolocati signori di Perugia. Il risultato sono altri buchi nell'acqua con gente mandata a processo, come il farmacista Calamandrei, con 0 prove se non l'accusa della moglie anche lei con problemi psichiatrici alle spalle. Giuttari sarà poi fermato dalla stessa Procura per evitare di far ulteriori danni e "promosso" altrove, Mignini (stimabile magistrato per carità) continuerà a vedere sette sataniche un po' ovunque come nel caso di Amanda Knox. L'unico nome di spicco che riporta di nuovo in auge il filone perugino è quello del medico Narducci. Ecco, quello è forse il nome meno campato in aria tra tutti.


Ma di esoterico in questa storia non c'è nulla. Le escissioni del pube, con il quale già aveva giocato il killer nel primo omicidio, partono dal 1981 in poi, probabilmente secondo alcuni a seguito d'ispirazione di film quali Manic del 1980. Idem l'asportazione del seno. E' un'enorme presa per i fondelli che il/i killer fa agli inquirenti. Il tutto nasce da un fumetto ispirato proprio dalla storie del mostro dove il killer immaginario esporta anche il seno. Lui lo legge e alla prima occasione utile esporta il seno e telefona ai Carabinieri prendendosi beffe di loro e lanciando un'allusione proprio al fumetto stesso.


PS: se devi immaginarti un retroterra culturale nel quale questa storia nasce e soprattutto si sviluppa, visto che lurkando un po' ho letto che sei belga, chiedi ai tuoi connazionali cosa succedeva da loro proprio in quegli anni e con quale spirito si recavano ai supermercati


Quote:
Originally Posted by -Shotgun- View Post
Ecco sta pista delle frange terroriste mi mancava
Veramente tra quella di Narducci, del farmacista, dei sardi, quella esoterica con i feticci, addirittura quella del killer dello zodiaco ecc è un groviglio inestricabile.
Attenzione, non si parla di pista terroristica, ma di luogo d'incubazione dalla quale questa storia è nata.
Tra tutte le piste che hai elencato, alcune sono mere puttanate (passami il termine) giornalistiche, Zodiac. Altre innamoramenti dei magistrati prive di riscontri certi, farmacista Calamandrei. Altre snodi cruciali della storia, pista sarda. Guardare come nasce quella pista, getta più ombre che luci, a maggior ragione se diamo poi per certa l'estraneità dei sardi agli omicidi come la sentenza del giudice Rotella in seguito affermerà
licher is offline   Reply With Quote
Old 10th June 2020, 22:52   #18
Sergio Baracco!
A distant star in space..
 
Sergio Baracco!'s Avatar
 
Join Date: Oct 2001
Location: Night Before Armageddon
Posts: 10,739
Se volete stare male, googlate la storia del Forteto, che costò all'Italia pure una condanna dal tribunale dei diritti dell'uomo...
__________________

Having long tasted the happiness of caressing the waists and breasts of the heavenly maidens, once again the very terrible touch of the devices which crush and cut (one's) organs in hell will have to be endured. [...]
(Since you) will have to suffer thus, take up the bright lamp of the threefold virtue; (otherwise), you alone will have to enter the endless darkness which is not destroyed by sun or moon.
Sergio Baracco! is offline   Reply With Quote
Old 10th June 2020, 22:56   #19
KaiserSouser
Feel Good.
 
KaiserSouser's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Posts: 6,964
Quote:
Originally Posted by licher View Post
Quella satanica è una pista nata dall'incomprensione (o incompetenza) di alcuni inquirenti. Si arriva a Pacciani con lo stesso metodo con cui si arriva oggigiorno a fare match con una tipa su Tinder: tramite una serie di filtri e campi da riempire al computer (una delle prime indagini ad avvalersene). Pacciani fa match con tutta una serie di caratteristiche (poco importa fosse un plurinfartato e non combaciasse col profilo psicocomportamentale della stessa squadra antimostro e dell'FBI di Quantico). In più è effettivamente un mezzo delinquente (violenta le figlie, ha ucciso l'amante di una sua fidanzata) e la Sam ha ricevuto, tra le tante, una lettera anonima che lo accusa (in quel periodo mezza Firenze è stata accusata di essere il Mostro). Solo che tutto ciò non basta: le prove scarseggiano (tant'è che viene poi assolto in appello) e così la Procura si innamora della teoria dei compagni di merende: quattro grulli (oltre al Pacciani, il postino Vanni, il reoconfesso Lotti e l'oligofrenico Faggi) e guardoni che avrebbero progettato le loro gesta criminali in un'osteria tra una bevuta e l'altra. Alle confessioni inattendibili di Lotti si sommano le testimonianze più o meno vaghe e accondiscendenti verso i pressanti magistrati di alcune prostitute frequentanti più o meno stabilmente i quattro che parlano di probabili messe nere, festini e tutto l'immaginario. Inizialmente viene dato loro poco peso poi poiché anche in Procura la teoria dei Compagni di Merende sembra assurda allora ecco spiegato il punto dolente della teoria: come potevano questi quattro organizzare tutto? Semplice c'era una setta dietro che li commissionava per avere i feticci. Da li nasce il filone perugino, con le feste gaudenti e i mandanti altolocati signori di Perugia. Il risultato sono altri buchi nell'acqua con gente mandata a processo, come il farmacista Calamandrei, con 0 prove se non l'accusa della moglie anche lei con problemi psichiatrici alle spalle. Giuttari sarà poi fermato dalla stessa Procura per evitare di far ulteriori danni e "promosso" altrove, Mignini (stimabile magistrato per carità) continuerà a vedere sette sataniche un po' ovunque come nel caso di Amanda Knox. L'unico nome di spicco che riporta di nuovo in auge il filone perugino è quello del medico Narducci. Ecco, quello è forse il nome meno campato in aria tra tutti.


Ma di esoterico in questa storia non c'è nulla. Le escissioni del pube, con il quale già aveva giocato il killer nel primo omicidio, partono dal 1981 in poi, probabilmente secondo alcuni a seguito d'ispirazione di film quali Manic del 1980. Idem l'asportazione del seno. E' un'enorme presa per i fondelli che il/i killer fa agli inquirenti. Il tutto nasce da un fumetto ispirato proprio dalla storie del mostro dove il killer immaginario esporta anche il seno. Lui lo legge e alla prima occasione utile esporta il seno e telefona ai Carabinieri prendendosi beffe di loro e lanciando un'allusione proprio al fumetto stesso.


PS: se devi immaginarti un retroterra culturale nel quale questa storia nasce e soprattutto si sviluppa, visto che lurkando un po' ho letto che sei belga, chiedi ai tuoi connazionali cosa succedeva da loro proprio in quegli anni e con quale spirito si recavano ai supermercati



Attenzione, non si parla di pista terroristica, ma di luogo d'incubazione dalla quale questa storia è nata.
Tra tutte le piste che hai elencato, alcune sono mere puttanate (passami il termine) giornalistiche, Zodiac. Altre innamoramenti dei magistrati prive di riscontri certi, farmacista Calamandrei. Altre snodi cruciali della storia, pista sarda. Guardare come nasce quella pista, getta più ombre che luci, a maggior ragione se diamo poi per certa l'estraneità dei sardi agli omicidi come la sentenza del giudice Rotella in seguito affermerà
Cavolo ma te sei il super esperto del mostro, quindi secondo te il Pacciani era un ignorante violento ma innocente e la vera pista è stata in un certo qual modo coperta, Secondo me vorresti dire di più liberati con noi

Ma Rosa e Olindo non ce li mettiamo nel thread ?
__________________
Questo governo non lavora col favore delle tenebre cit. Conte 10/04/20
KaiserSouser is offline   Reply With Quote
Old 10th June 2020, 23:02   #20
catvet
Registered User
 
Join Date: Sep 2017
Posts: 4,938
Quote:
Originally Posted by licher View Post
Spoiler:
Quella satanica è una pista nata dall'incomprensione (o incompetenza) di alcuni inquirenti. Si arriva a Pacciani con lo stesso metodo con cui si arriva oggigiorno a fare match con una tipa su Tinder: tramite una serie di filtri e campi da riempire al computer (una delle prime indagini ad avvalersene). Pacciani fa match con tutta una serie di caratteristiche (poco importa fosse un plurinfartato e non combaciasse col profilo psicocomportamentale della stessa squadra antimostro e dell'FBI di Quantico). In più è effettivamente un mezzo delinquente (violenta le figlie, ha ucciso l'amante di una sua fidanzata) e la Sam ha ricevuto, tra le tante, una lettera anonima che lo accusa (in quel periodo mezza Firenze è stata accusata di essere il Mostro). Solo che tutto ciò non basta: le prove scarseggiano (tant'è che viene poi assolto in appello) e così la Procura si innamora della teoria dei compagni di merende: quattro grulli (oltre al Pacciani, il postino Vanni, il reoconfesso Lotti e l'oligofrenico Faggi) e guardoni che avrebbero progettato le loro gesta criminali in un'osteria tra una bevuta e l'altra. Alle confessioni inattendibili di Lotti si sommano le testimonianze più o meno vaghe e accondiscendenti verso i pressanti magistrati di alcune prostitute frequentanti più o meno stabilmente i quattro che parlano di probabili messe nere, festini e tutto l'immaginario. Inizialmente viene dato loro poco peso poi poiché anche in Procura la teoria dei Compagni di Merende sembra assurda allora ecco spiegato il punto dolente della teoria: come potevano questi quattro organizzare tutto? Semplice c'era una setta dietro che li commissionava per avere i feticci. Da li nasce il filone perugino, con le feste gaudenti e i mandanti altolocati signori di Perugia. Il risultato sono altri buchi nell'acqua con gente mandata a processo, come il farmacista Calamandrei, con 0 prove se non l'accusa della moglie anche lei con problemi psichiatrici alle spalle. Giuttari sarà poi fermato dalla stessa Procura per evitare di far ulteriori danni e "promosso" altrove, Mignini (stimabile magistrato per carità) continuerà a vedere sette sataniche un po' ovunque come nel caso di Amanda Knox. L'unico nome di spicco che riporta di nuovo in auge il filone perugino è quello del medico Narducci. Ecco, quello è forse il nome meno campato in aria tra tutti.


Ma di esoterico in questa storia non c'è nulla. Le escissioni del pube, con il quale già aveva giocato il killer nel primo omicidio, partono dal 1981 in poi, probabilmente secondo alcuni a seguito d'ispirazione di film quali Manic del 1980. Idem l'asportazione del seno. E' un'enorme presa per i fondelli che il/i killer fa agli inquirenti. Il tutto nasce da un fumetto ispirato proprio dalla storie del mostro dove il killer immaginario esporta anche il seno. Lui lo legge e alla prima occasione utile esporta il seno e telefona ai Carabinieri prendendosi beffe di loro e lanciando un'allusione proprio al fumetto stesso.


PS: se devi immaginarti un retroterra culturale nel quale questa storia nasce e soprattutto si sviluppa, visto che lurkando un po' ho letto che sei belga, chiedi ai tuoi connazionali cosa succedeva da loro proprio in quegli anni e con quale spirito si recavano ai supermercati



Attenzione, non si parla di pista terroristica, ma di luogo d'incubazione dalla quale questa storia è nata.
Tra tutte le piste che hai elencato, alcune sono mere puttanate (passami il termine) giornalistiche, Zodiac. Altre innamoramenti dei magistrati prive di riscontri certi, farmacista Calamandrei. Altre snodi cruciali della storia, pista sarda. Guardare come nasce quella pista, getta più ombre che luci, a maggior ragione se diamo poi per certa l'estraneità dei sardi agli omicidi come la sentenza del giudice Rotella in seguito affermerà
Ma poi in quegli anni col satanismo si era ossessionati.
Vedi negli anni '90 c'era letteralmente la caccia al satanista e alle sette.
Posto poi che la Toscana è sempre stata una terra che si dice si prestasse molto a queste cose, nel senso che sembrava ci fosse molto fervore in merito in Toscana.

Curiosità: un mio amico che ha abitato a Siena era andato all'eremo vicino al ponte della pia per sbaglio (era a passeggio col cane che si era poi allontanato) e dentro l'eremo ha visto candele, pentacoli e una capra impiccata

Last edited by catvet; 10th June 2020 at 23:05.
catvet is offline   Reply With Quote
Old 10th June 2020, 23:32   #21
char
Suddenly, a cold breeze.
 
char's Avatar
 
Join Date: Apr 2014
Posts: 4,609
Quote:
Originally Posted by catvet View Post
Ma poi in quegli anni col satanismo si era ossessionati.
Vedi negli anni '90 c'era letteralmente la caccia al satanista e alle sette.
Posto poi che la Toscana è sempre stata una terra che si dice si prestasse molto a queste cose, nel senso che sembrava ci fosse molto fervore in merito in Toscana.

Curiosità: un mio amico che ha abitato a Siena era andato all'eremo vicino al ponte della pia per sbaglio (era a passeggio col cane che si era poi allontanato) e dentro l'eremo ha visto candele, pentacoli e una capra impiccata
Io negli anni '90 ho avuto la polizia in casa per tenere occhi ed orecchie su una presunta setta che si riuniva di là dalla strada di casa mia.

Comunque la storia dello Zodiac Killer aka Mostro di Firenze aka ... custode o curatore del museo memoriale americano della WW2 a Firenze? Non ricordo di preciso. Ecco, mi ha sempre incuriosito, sopratutto perché era estremamente verosimile.
il .LR22 che in Italia è un calibro sostanzialmente inutile per la maggior parte delle persone, da utilizzare con un tipo di arma da fuoco che uno si deve andare a cercare deliberatamente, sommato alla storia del caricatore visto scintillare una mattina piovosa nel giardino di Pacciani - sempre che non confonda la mitologia, anche qui - mi ha sempre generato pensieri contrastanti

Last edited by char; 11th June 2020 at 00:38.
char is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 08:33   #22
-Shotgun-
Social Juggler
 
-Shotgun-'s Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: CapoFortuna
Posts: 7,433
Quella di Portella della Ginestra fu una porcata immane: contadini e lavoratori che nel profondo sud volevano affrancarsi trucidati da una banda di balordi in combutta con latifondisti e fascisti e il loro braccio armato mafioso sotto l'egida di USA e chiesa in funzione anticomunista.

Questo sarà il modello e la chiave di lettura di moltissimi altri avvenimenti tragici degli anni a seguire in italia.
__________________
I'm so happy, cause today I found my friends,
They're in my head.

Last edited by -Shotgun-; 11th June 2020 at 08:40.
-Shotgun- is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 14:50   #23
licher
* Toc Toc Toc * Wardas!
 
licher's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 10,878
Quote:
Originally Posted by catvet View Post
Ma poi in quegli anni col satanismo si era ossessionati.
Vedi negli anni '90 c'era letteralmente la caccia al satanista e alle sette.
Posto poi che la Toscana è sempre stata una terra che si dice si prestasse molto a queste cose, nel senso che sembrava ci fosse molto fervore in merito in Toscana.

Curiosità: un mio amico che ha abitato a Siena era andato all'eremo vicino al ponte della pia per sbaglio (era a passeggio col cane che si era poi allontanato) e dentro l'eremo ha visto candele, pentacoli e una capra impiccata
Questa è la puntata di Porta a Porta nel pieno di quell'isteria, 2001
https://www.youtube.com/watch?v=rFOoaTO_sV0
Da notare come i tizi della villa sotto sequestro risulteranno poi del tutto estranei ai fatti ma vivranno un'odissea giudiziaria per poter rientrare in possesso dei propri beni. E Giuttari che si dà le arie del superpoliziotto sponsorizzando il suo libro

Quote:
Originally Posted by char View Post
Io negli anni '90 ho avuto la polizia in casa per tenere occhi ed orecchie su una presunta setta che si riuniva di là dalla strada di casa mia.

Comunque la storia dello Zodiac Killer aka Mostro di Firenze aka ... custode o curatore del museo memoriale americano della WW2 a Firenze? Non ricordo di preciso. Ecco, mi ha sempre incuriosito, sopratutto perché era estremamente verosimile.
il .LR22 che in Italia è un calibro sostanzialmente inutile per la maggior parte delle persone, da utilizzare con un tipo di arma da fuoco che uno si deve andare a cercare deliberatamente, sommato alla storia del caricatore visto scintillare una mattina piovosa nel giardino di Pacciani - sempre che non confonda la mitologia, anche qui - mi ha sempre generato pensieri contrastanti
L'attribuzione Zodiac=Mostro di Firenze è una mera puttanata (mi ripeto) giornalistica fatta da Amicone, Tempi, senza portare prove o null'altro (e qui scatterebbe una riflessione sull'etica professionale di certi giornalisti).
Il curatore del cimitero, Joe Bevilacqua, entra nella vicenda perché abita a due passi dal luogo dell'ultimo omicidio, Scopeti 1985. Viene chiamato a testimoniare principalmente per datare l'ora del duplice omicidio: la domenica a tarda sera. Dice infatti di aver sentito i cani abbaiare proprio in nottata. Solo che oggi molti retrodatano l'evento omicidiario al Sabato sera se non direttamente al Venerdì (quindi ci si chiede cos'abbiano sentito i cani). Inoltre lo stesso ha visto uno/due giorni prima un uomo in divisa da forestale aggirarsi con fare sospetto. Al processo viene quindi fatto una sorta di confronto all'americana e Bevilacqua dice che il tipo da lui visto può assomigliare al Pacciani, come del resto il Pacciano assomiglierebbe a lui stesso. E da qui la battuta di uno degli avvocati di Pacciani, Bevacqua, "eh magari poi si scopre che è proprio lui l'assassino"
Ex militare, importanti collegamenti con il C.I.D. è sicuramente un personaggio interessante. Ma di concreto su di lui c'è meno che niente. Tanto più che la voce del Mostro (o uno dei mostri) è stata perfettamente ascoltata dai Carabinieri di Borgo San Lorenzo, avendo chiamato lui stesso per rivendicare (in maniera allegorica) il duplice omicidio del 1984. Dizione perfetta italiana con leggera cadenza fiorentina


Quote:
Originally Posted by -Shotgun- View Post
Quella di Portella della Ginestra fu una porcata immane: contadini e lavoratori che nel profondo sud volevano affrancarsi trucidati da una banda di balordi in combutta con latifondisti e fascisti e il loro braccio armato mafioso sotto l'egida di USA e chiesa in funzione anticomunista.

Questo sarà il modello e la chiave di lettura di moltissimi altri avvenimenti tragici degli anni a seguire in italia.
Il tutto, almeno in Sicilia, inizia un po' prima, già con l'operazione Husky e su alcune dubbie scelte strategiche dell'AMGOT.
La storia italiana poi è un sui generis all'interno del più ampio scenario occidentale della Guerra Fredda. Se è vero che eserciti paramilitari clandestini furono creati in tutto il blocco ovest, in Italia (e non solamente per richiesta dell'alleato americano) l'utilizzo degli stessi fu usato anche in finalità preventiva (evitare che l'asse democratico propendesse verso un certo indirizzo), o quantomeno furono create unità parallele alla già segreta forza paramilitare e ci si avvalse congiuntamente dell'operato della criminalità organizzata.


Il mistero dietro quel pezzo di storia italiana lo riassume perfettamente il terrorista dei Nar Fioravanti quando dice: "non ho mai capito se un estremista di destra si sia infiltrato nei servizi segreti o se uno dei servizi segreti si sia infiltrato nei movimenti di estrema destra"
licher is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 14:54   #24
char
Suddenly, a cold breeze.
 
char's Avatar
 
Join Date: Apr 2014
Posts: 4,609
Quote:
Originally Posted by licher View Post
L'attribuzione Zodiac=Mostro di Firenze è una mera puttanata (mi ripeto) giornalistica fatta da Amicone, Tempi, senza portare prove o null'altro (e qui scatterebbe una riflessione sull'etica professionale di certi giornalisti).
Il curatore del cimitero, Joe Bevilacqua, entra nella vicenda perché abita a due passi dal luogo dell'ultimo omicidio, Scopeti 1985. Viene chiamato a testimoniare principalmente per datare l'ora del duplice omicidio: la domenica a tarda sera. Dice infatti di aver sentito i cani abbaiare proprio in nottata. Solo che oggi molti retrodatano l'evento omicidiario al Sabato sera se non direttamente al Venerdì (quindi ci si chiede cos'abbiano sentito i cani). Inoltre lo stesso ha visto uno/due giorni prima un uomo in divisa da forestale aggirarsi con fare sospetto. Al processo viene quindi fatto una sorta di confronto all'americana e Bevilacqua dice che il tipo da lui visto può assomigliare al Pacciani, come del resto il Pacciano assomiglierebbe a lui stesso. E da qui la battuta di uno degli avvocati di Pacciani, Bevacqua, "eh magari poi si scopre che è proprio lui l'assassino"
Ex militare, importanti collegamenti con il C.I.D. è sicuramente un personaggio interessante. Ma di concreto su di lui c'è meno che niente. Tanto più che la voce del Mostro (o uno dei mostri) è stata perfettamente ascoltata dai Carabinieri di Borgo San Lorenzo, avendo chiamato lui stesso per rivendicare (in maniera allegorica) il duplice omicidio del 1984. Dizione perfetta italiana con leggera cadenza fiorentina

Sono triste.
char is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 16:12   #25
cippo
Alfiere del capitale
 
cippo's Avatar
 
Join Date: Feb 2005
Location: Beerland
Posts: 16,261
Questa e' una storia vera.
Tornando a casa in compagnia, verso le due troviamo un senza tetto barcollante che ci avvicina dicendoci che era stato accoltellato.
Aveva con se un graziosissimocucciolo di cane.
Io optavo molto per il tenermi a distanza e chiamare qualcuno, ma stando con un'inglese, essa ha insistito per maggior interazione.
Va a finire che io mi trovo al telefono coi paramedici (premetto che non aveva sangue che zampillava alla pulp fiction, non era neanceh un taglio profondo ma di superficie), spiegando che col cazzo io mi metto a toccare e/o medicare una persona a rischio nel cuore della notte senza avere nessuna competenza. La persona non era in nessun evidente rischio di vita, ed era un po' il loro cazzo di dovere a muovere il culo.

Bene, dopo poco arrivano i medici e la polizia, finiscono il bendaggio, mentre noi veniamo interrogati dalle FdO, e teoricamente le FdO suddette si preparavano a interrogare il malcapitato.
Arrivati a questo punto il senzatetto si mette a correre come un pazzo e si dilegua in Jesus Green.

Sera seguente, sono al bar con degli amici e giochiamo a trivial pursuit in un pub in inglese. Il che era una cosa veramente frustrante visto il basso numero di domande anche solo proponibili.
Sembrava una serata tranquilla quando una amica estrae la domanda:
"Serial killer sposata a Raymond Fernandez"
E a quel punto una amica esclama senza pensarci un momento: Martha Beck"
A tutti noi gelo' il sangue nelle vene.
__________________
Activation energy is like when you have to pee and you are sleeping in bed. You need a huge effort to wake up, but later you will feel a lot better. Catalysis is when you can pee in bed. - io -
La calunnia [...] falsamente accusati della commissione di un reato
cippo is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 16:20   #26
catvet
Registered User
 
Join Date: Sep 2017
Posts: 4,938
Quote:
Originally Posted by cippo View Post
Questa e' una storia vera.
Tornando a casa in compagnia, verso le due troviamo un senza tetto barcollante che ci avvicina dicendoci che era stato accoltellato.
Aveva con se un graziosissimocucciolo di cane.
Io optavo molto per il tenermi a distanza e chiamare qualcuno, ma stando con un'inglese, essa ha insistito per maggior interazione.
Va a finire che io mi trovo al telefono coi paramedici (premetto che non aveva sangue che zampillava alla pulp fiction, non era neanceh un taglio profondo ma di superficie), spiegando che col cazzo io mi metto a toccare e/o medicare una persona a rischio nel cuore della notte senza avere nessuna competenza. La persona non era in nessun evidente rischio di vita, ed era un po' il loro cazzo di dovere a muovere il culo.

Bene, dopo poco arrivano i medici e la polizia, finiscono il bendaggio, mentre noi veniamo interrogati dalle FdO, e teoricamente le FdO suddette si preparavano a interrogare il malcapitato.
Arrivati a questo punto il senzatetto si mette a correre come un pazzo e si dilegua in Jesus Green.

Sera seguente, sono al bar con degli amici e giochiamo a trivial pursuit in un pub in inglese. Il che era una cosa veramente frustrante visto il basso numero di domande anche solo proponibili.
Sembrava una serata tranquilla quando una amica estrae la domanda:
"Serial killer sposata a Raymond Fernandez"
E a quel punto una amica esclama senza pensarci un momento: Martha Beck"
A tutti noi gelo' il sangue nelle vene.
La domanda non era quella e la risposta era Lizzie Borden
catvet is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 16:22   #27
cippo
Alfiere del capitale
 
cippo's Avatar
 
Join Date: Feb 2005
Location: Beerland
Posts: 16,261
Visto gente?! Visto?!
__________________
Activation energy is like when you have to pee and you are sleeping in bed. You need a huge effort to wake up, but later you will feel a lot better. Catalysis is when you can pee in bed. - io -
La calunnia [...] falsamente accusati della commissione di un reato
cippo is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 17:16   #28
Void
Ágætis byrjun
 
Void's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Agora
Posts: 22,951
cmq io cambierei il titolo al topic
lo trovo offensivo visto il periodo
Void is online now   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 18:14   #29
Sunn Jinn
Il Mago
 
Join Date: Feb 2017
Posts: 32
Quote:
Originally Posted by licher View Post
Quella satanica è una pista nata dall'incomprensione (o incompetenza) di alcuni inquirenti. Si arriva a Pacciani con lo stesso metodo con cui si arriva oggigiorno a fare match con una tipa su Tinder: tramite una serie di filtri e campi da riempire al computer (una delle prime indagini ad avvalersene). Pacciani fa match con tutta una serie di caratteristiche (poco importa fosse un plurinfartato e non combaciasse col profilo psicocomportamentale della stessa squadra antimostro e dell'FBI di Quantico). In più è effettivamente un mezzo delinquente (violenta le figlie, ha ucciso l'amante di una sua fidanzata) e la Sam ha ricevuto, tra le tante, una lettera anonima che lo accusa (in quel periodo mezza Firenze è stata accusata di essere il Mostro). Solo che tutto ciò non basta: le prove scarseggiano (tant'è che viene poi assolto in appello) e così la Procura si innamora della teoria dei compagni di merende: quattro grulli (oltre al Pacciani, il postino Vanni, il reoconfesso Lotti e l'oligofrenico Faggi) e guardoni che avrebbero progettato le loro gesta criminali in un'osteria tra una bevuta e l'altra. Alle confessioni inattendibili di Lotti si sommano le testimonianze più o meno vaghe e accondiscendenti verso i pressanti magistrati di alcune prostitute frequentanti più o meno stabilmente i quattro che parlano di probabili messe nere, festini e tutto l'immaginario. Inizialmente viene dato loro poco peso poi poiché anche in Procura la teoria dei Compagni di Merende sembra assurda allora ecco spiegato il punto dolente della teoria: come potevano questi quattro organizzare tutto? Semplice c'era una setta dietro che li commissionava per avere i feticci. Da li nasce il filone perugino, con le feste gaudenti e i mandanti altolocati signori di Perugia. Il risultato sono altri buchi nell'acqua con gente mandata a processo, come il farmacista Calamandrei, con 0 prove se non l'accusa della moglie anche lei con problemi psichiatrici alle spalle. Giuttari sarà poi fermato dalla stessa Procura per evitare di far ulteriori danni e "promosso" altrove, Mignini (stimabile magistrato per carità) continuerà a vedere sette sataniche un po' ovunque come nel caso di Amanda Knox. L'unico nome di spicco che riporta di nuovo in auge il filone perugino è quello del medico Narducci. Ecco, quello è forse il nome meno campato in aria tra tutti.


Ma di esoterico in questa storia non c'è nulla. Le escissioni del pube, con il quale già aveva giocato il killer nel primo omicidio, partono dal 1981 in poi, probabilmente secondo alcuni a seguito d'ispirazione di film quali Manic del 1980. Idem l'asportazione del seno. E' un'enorme presa per i fondelli che il/i killer fa agli inquirenti. Il tutto nasce da un fumetto ispirato proprio dalla storie del mostro dove il killer immaginario esporta anche il seno. Lui lo legge e alla prima occasione utile esporta il seno e telefona ai Carabinieri prendendosi beffe di loro e lanciando un'allusione proprio al fumetto stesso.


PS: se devi immaginarti un retroterra culturale nel quale questa storia nasce e soprattutto si sviluppa, visto che lurkando un po' ho letto che sei belga, chiedi ai tuoi connazionali cosa succedeva da loro proprio in quegli anni e con quale spirito si recavano ai supermercati



Attenzione, non si parla di pista terroristica, ma di luogo d'incubazione dalla quale questa storia è nata.
Tra tutte le piste che hai elencato, alcune sono mere puttanate (passami il termine) giornalistiche, Zodiac. Altre innamoramenti dei magistrati prive di riscontri certi, farmacista Calamandrei. Altre snodi cruciali della storia, pista sarda. Guardare come nasce quella pista, getta più ombre che luci, a maggior ragione se diamo poi per certa l'estraneità dei sardi agli omicidi come la sentenza del giudice Rotella in seguito affermerà

Cortesemente puoi consigliarmi un libro approfondito sull'argomento?
Sunn Jinn is offline   Reply With Quote
Old 11th June 2020, 18:14   #30
-Shotgun-
Social Juggler
 
-Shotgun-'s Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: CapoFortuna
Posts: 7,433
Quote:
Originally Posted by licher View Post


Il tutto, almeno in Sicilia, inizia un po' prima, già con l'operazione Husky e su alcune dubbie scelte strategiche dell'AMGOT.
La storia italiana poi è un sui generis all'interno del più ampio scenario occidentale della Guerra Fredda. Se è vero che eserciti paramilitari clandestini furono creati in tutto il blocco ovest, in Italia (e non solamente per richiesta dell'alleato americano) l'utilizzo degli stessi fu usato anche in finalità preventiva (evitare che l'asse democratico propendesse verso un certo indirizzo), o quantomeno furono create unità parallele alla già segreta forza paramilitare e ci si avvalse congiuntamente dell'operato della criminalità organizzata.


Il mistero dietro quel pezzo di storia italiana lo riassume perfettamente il terrorista dei Nar Fioravanti quando dice: "non ho mai capito se un estremista di destra si sia infiltrato nei servizi segreti o se uno dei servizi segreti si sia infiltrato nei movimenti di estrema destra"
Anche perchè in Europa il partito comunista italiano era quello che prendeva più voti e questo gli USA non potevano permetterlo.
Quindi pesantissime ingerenze straniere con la complicità dei nostri servizi segreti il tutto favorendo gruppi terroristici di estrema destra e mafiosi da usare come braccio armato e organizzando attentati e colpi di stato.
Arrivando ai giorni nostri se con la caduta del muro di Berlino lo spauracchio comunista che tanto toglieva il sonno a Kissinger e amichetti vari si ridemsionò drasticamente e come conseguenza la strategia della tensione da noi si attenuò fino a scomparire io ho sempre un dubbio che mi accompagna: mi chiedo se l'accondiscendenza palese di alcune parti delle istituzioni verso l'estrema destra e l'inefficacia nel contrastare le mafie siano dettate dalla volontà esistente ancora oggi di avere a disposizione un bacino dal quale attingere nel caso dovesse servire ancora qualcuno che faccia il lavoro sporco.
__________________
I'm so happy, cause today I found my friends,
They're in my head.
-Shotgun- is offline   Reply With Quote
Reply

Tags
paura_eh?

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 22:18.



Copyright 2017-2024 by netgamers.it