PDA

View Full Version : Il futuro di NGI!!!


Venturer
16th April 2002, 21:23
Ciao a tutti ragazzi!
Non sono qui per fomentare inutili polemiche e credo che dell'argomento si sia discusso abbondantemente in threads precedenti (ehm il "search" non funziona tanto bene e io frequento poco l'Agorà! :( ), ma mi trovo a dissentire sul PVTN dopo che ho visto giorno dopo giorno scomparire sempre + server FUN sotto i miei occhi a favore di quelli PVTN. All'inizio la situazione era passabile ma ora sta diventando insostenibile. L' offerta PVTN a mio avviso è ottima per i servizi che offre; l'unico dettaglio che andrebbe modificato è il prezzo: 110€ all'anno sono decisamente troppi, considerando che il Netgaming è la naturale evoluzione dello sviluppo tecnologico della rete e della sua diffusione e per questo non dovrebbe essere "privatizzato" come si sta tentando di fare oggi con qualsiasi cosa che riguardi Internet, mentre dovrebbe dilagare la tendenza contraria!
Ma ciò che mi ha maggiormente deluso (e qui forse Adso forse potrà chiarirmi le idee) è il fatto che ritenevo NGI un progetto totalmente FREE nato per far diffondere il netgaming in Italia creando una grande (e bella) comunità di "surfers" (cosa che si è verificata) e non a scopo di lucro. Questi sicuramente ERANO gli ideali alla base del progetto NGI e che probabilmente balenarono nella mente di Adso quando decise di creare il sito.
Che cosa sta diventando NGI oggi???? Forse un azienda che deve sottostare inesorabilmente alle crudeli leggi di mercato di espansione economica? Chi ha deciso tutto questo?
Che cosa ha impedito a NGI di rimanere totalmente FREE? La cupidigia di un sicura guadagno?
In tutto questo l'unica che può rimetterci è proprio NGI. Se ora esistesse qui in Italia un sito per il netgaming con la stessa fama di NGI (come probabilmente era GiB) non "privatizzato" credo che sarebbero guai grossi per il marketing di NGI! Ngi deve ritenersi fortunata (anche se sono sicuro che non sarà "felice") che GiB stia per chiudere.

Adso da Melk
16th April 2002, 21:47
non sei costretto a fare nulla. Ci sono ancora:

GamersRevolt: www.gamersrevolt.com
NGX: http://forum.ngx.sm
GamesNet: www.gamesnet.it
CyberGames: www.cybergames.it
TheGames: www.thegames.it
GameArena: www.gamearena.it

che offrono tutto: forum, news, hosting gratutito e server di gioco free.

come vedi non sei obbligato a fare niente...

cya :)

RubberBlade
16th April 2002, 21:50
110€ = 3/4 ingressi in una discoteca, dalle mie parti.

Devo rinunciare a troppo per permettermi questo Private Network.

E' un bel dilemma.

-=DennyX=-
16th April 2002, 21:51
Che 110 € all'anno siano troppi per molti (come me ad esempio...) mi sembra evidente.

Però devi tener conto che dei buoni server costano, e anche tanto

Ma ciò che mi ha maggiormente deluso (e qui forse Adso forse potrà chiarirmi le idee) è il fatto che ritenevo NGI un progetto totalmente FREE nato per far diffondere il netgaming

E qui ti sbagli, si vede che sei mal informato. Già dagli inizi Adso parlava di server a pagamento.
Purtroppo pochissimi, in questo mondo, fanno beneficenza.

Che cosa sta diventando NGI oggi???? Forse un azienda che deve sottostare inesorabilmente alle crudeli leggi di mercato di espansione economica?

EEEHHH??
Scusa, allora che cosa dovrebbe essere NGI, se non un'azienda?? :rotfl:
Ti sfido a mettere in piedi un'attività che NON sia un'azienda e che NON segua le "crudeli" leggi del mercato... :D

Se ora esistesse qui in Italia un sito per il netgaming con la stessa fama di NGI (come probabilmente era GiB) non "privatizzato" credo che sarebbero guai grossi per il marketing di NGI!

Non esiste perchè NON PUO' esistere. I server costano, consumando corrente, richiedono manutenzione...... E come paghi tutto ciò? (Anticipo una tua possibile risposta: attualmente la pubblicità è un mercato quasi inconsistente..)

16th April 2002, 21:56
Originally posted by Adso da Melk
non sei costretto a fare nulla. Ci sono ancora:

GamersRevolt: www.gamersrevolt.com
NGX: http://forum.ngx.sm
GamesNet: www.gamesnet.it
CyberGames: www.cybergames.it
TheGames: www.thegames.it
GameArena: www.gamearena.it

che offrono tutto: forum, news, hosting gratutito e server di gioco free.

come vedi non sei obbligato a fare niente...

cya :)

conciso e ...cattivo :)

vabbè ...ti spiego io venturer....NGI è una SPA...e quindi una società per azini deve produrre profitto...è legge!!
inoltre non mi pare che sia una cifra elevata per poter continuare a giocare...se pensi che un ora di biliardo...un ora di tennis...o prenotare un campo di calcetto....
per non parlare di una serata al cinema , in rapporto , o di un paio d'ore in discoteca.....
beh fai i conti...e non mi pare che 10 € siano tanti......se rapportati agli altri costi
inoltre cosa credi, che la bandia sia gratis...che pagare i dipendenti sia ininfluente...gestire un azienda nn è come gestire un clan (lol )
suvvia...invece di fare inutili questioni.....giochiamo e speriamo invece che ne crescano 20 di ngi...così ci sarà la concorrenza , servizi e prezzi migliori per noi utenti finali
ciao

Speed_399
16th April 2002, 21:56
Mi pare ovvio ke i gameprovider del domani per mantenere i servizi free devono usare i server ke funziano con l'energia delle patate :rotfl:

KaBaL
16th April 2002, 21:58
Originally posted by Speed_399
Mi pare ovvio ke i gameprovider del domani per mantenere i servizi free devono usare i server ke funziano con l'energia delle patate :rotfl:

beh, tira più un pelo di figa che un carro di buoi :asd:

16th April 2002, 21:58
dimenticavo......

http://corporate.ngi.it/

così almeno ti rendi conto.....

la prox volta ...gira per il sito...eviti così domande da lamer

Speed_399
16th April 2002, 22:00
Del prezzo si può discutere molto ... ci sono molte cose ke costano d+ di quello ke valgono e vice versa .... penso ke se nn avessi il 56k e mi interessasse di + il multiplayer ci farei un pensierino alla fine personalmente lo ritengo un prezzo abbastanza adeguato ... alla fine ho speso la stessa cifra per gicoare un mese a bowling lol :rolleyes: (meno male ke ho smesso :rotfl: )

Bacco
16th April 2002, 22:03
Originally posted by Venturer

Che cosa ha impedito a NGI di rimanere totalmente FREE? La cupidigia di un sicura guadagno?

No, di pagarsi il pane per vivere. isi
Altrimenti chi me lo paga lo stipendio, babbo natale? :D
eddai

cmq riguardo al discorso prezzo, uno fa delle scelte stop.
esempi:
se uno preferisce andare a truzzare in disco o spararsi 10 birre il sabato invece di 5, spendere pali pali in messaggini, comprarsi scarpe dal valore di un lingotto d'oro ciascuna, fa delle scelte.

perché ngi deve rimanere aggratise e le disco no? :D

Originally posted by Venturer
Ngi deve ritenersi fortunata (anche se sono sicuro che non sarà "felice") che GiB stia per chiudere.
forse chiude [e spiace] perché è rimasta free?

ciao :)

RubberBlade
16th April 2002, 22:03
Ci sono due cose relative al Private Network che Adso da Melk continua a ripetere, evidentemente, ai 4 venti.

-----> il PVTN non è un obbligo


----> leggete per favore questo plan --> http://www.ngi.it/Stuff/Plan_Commento.asp?ID_Plan=1042

Venturer
16th April 2002, 22:28
Originally posted by -=DennyX=-

Se ora esistesse qui in Italia un sito per il netgaming con la stessa fama di NGI (come probabilmente era GiB) non "privatizzato" credo che sarebbero guai grossi per il marketing di NGI!

Non esiste perchè NON PUO' esistere. I server costano, consumando corrente, richiedono manutenzione...... E come paghi tutto ciò? (Anticipo una tua possibile risposta: attualmente la pubblicità è un mercato quasi inconsistente..)

Avevo detto di non voler scatenare polemiche ed ecco.......mi sbranate come un branco di animali affamati su un pezzo di carne! :cry: Era solo una domanda e non voleva essere lamer! So perfettamente che NGI è un azienda (frequento NGI fin dalla sua nascita) e conosco il sito a memoria. Certo non sono un esperto di economia e non seguo l'evoluzione frenetica del mercato; volevo solo capire per quale arcano motivo NGI è rimasta FREE per tanto tempo e poi ha avuto la "NECESSITA' " di offrire servizi a pagamento! Se è sopravvissuta per + di 2 anni (prima di F3/F4/F5 e tutto il resto quando NGI era solo NGI) in quelle condizioni (ampliandosi anche) poteva andare avanti con i banner pubblicitari per pagarsi la banda o i servizi! Del resto i siti di netgaming ancora free che ha postato Adso non mi "sembra" (ditemelo voi) che abbiano problemi a sopravvivere (anche se sono ancora piccoli e poco famosi)! Vorrei che i + esperti in economia mi spiegassero questo!
Tu dici che attualmente il mercato della pubblicità è "inconsistente"?
Bene; possibile soluzione: Anzichè creare servizi a pagamento perchè non far finanziare la banda e tutto il resto da "donazioni" degli utenti che utilizzano i servizi?
Direte: Impossibile; non funzionerà mai!!!!!!!!!
Conoscete www.mame.dk ?
E' un sito che distribuiva gratuitamente le ROMS del Mame (noto emulatore arcade) e che nonostante le richieste esose di banda è sopravvissuto per mooolto tempo prima di togliere le ROMS per problemi di copyright (non per problemi finanziari)! Quando i finanziamenti non erano sufficienti toglievano banda (o chiudevano un server)! E questo accadeva di rado perchè gli utenti avevano a cuore il sito ed è così che dovrebbe essere.

Speed_399
16th April 2002, 22:51
Originally posted by Venturer

Bene; possibile soluzione: Anzichè creare servizi a pagamento perchè non far finanziare la banda e tutto il resto da "donazioni" degli utenti che utilizzano i servizi?
Direte: Impossibile; non funzionerà mai!!!!!!!!!
Conoscete www.mame.dk ?
E' un sito che distribuiva gratuitamente le ROMS del Mame (noto emulatore arcade) e che nonostante le richieste esose di banda è sopravvissuto per mooolto tempo prima di togliere le ROMS per problemi di copyright (non per problemi finanziari)! Quando i finanziamenti non erano sufficienti toglievano banda (o chiudevano un server)! E questo accadeva di rado perchè gli utenti avevano a cuore il sito ed è così che dovrebbe essere.

Personalmente odio i siti ke "elemosinano" ... come ezboard o come era mame ... cioè il servizio o lo paghi o nn lo paghi nn vedo perchè uno deve pagare per avere gli stessi diritti degli altri e viceversa

Poi mi sa ke nn calza molto come paragone ... la banda è un onto i server un altro ... nonp enso ke mame aveva 400 server da mantere ... sono cose troppo lontane per essere paragonate secondo me

Venturer
16th April 2002, 23:06
Originally posted by Speed_399


Personalmente odio i siti ke "elemosinano" ... come ezboard o come era mame ... cioè il servizio o lo paghi o nn lo paghi nn vedo perchè uno deve pagare per avere gli stessi diritti degli altri e viceversa



Perchè li odi? Dovrebbe essere il contrario! Quei siti sono l'esempio vivente dell'esistenza di persone che fanno qualcosa per gli altri senza pretendere niente in cambio (la decisione di "DONARE" qualcosa dipende dal libero arbitrio del singolo)!

Poi mi sa ke nn calza molto come paragone ... la banda è un onto i server un altro ... nonp enso ke mame aveva 400 server da mantere ... sono cose troppo lontane per essere paragonate secondo me

Bè si potrebbe rinunciare a qualche server e comunque sta sempre agli utenti l'arbitrio di far sopravvivere il sito come dovrebbe essere in una community solida e unita.

Fungo
17th April 2002, 00:54
Originally posted by Speed_399


Personalmente odio i siti ke "elemosinano" ... come ezboard o come era mame ...

Non mi toccare mame.dk per favore. Non elemosinava un bel niente. Era mantenuto da gente che lo faceva per passione. Chi voleva contribuire contribuiva, altrimenti non davi un soldo e nessuno ti diceva niente.

Mi sembra comunque che a diversa gente sfugga il principio base: "Vuoi un buon prodotto/servizio? Allora te lo paghi". A buon intenditor poche parole.

Catullo
17th April 2002, 09:51
Venturer è stato estremamente corretto ed educato nel porre i propri quesiti...
Non mi sembra il caso di azzannarlo, dargli del lamer e sbuffargli in faccia...

E' un fatto acclarato ed evidente che, ciclicamente, vengano fuori tot lettori del forum, visitatori del sito, etc.etc....che pongono questi quesiti...
La differenza è "come"...

Se una persona come Venturer pone queste domande con garbo e senza intento malizioso, velenoso e vomitoso...allora sarà sempre un piacere spiegare tutto daccapo (daccapo non in senso negativo...forse non era presente alle 2.850 spiegazioni date...)

Se una persona arriva e spara a zero con i soliti thread deliranti e vaticinanti ("NGI ladrona! sfruttatori! proto-pedofili! mendaci mentitori!) allora sì che scappa il "ma statti zitto lammone! sparati con una gazzosa che fai na morte frizzante".

Cat

p.s. Venturer...dopo 7 anni in rete, mi sono ormai reso conto che gli ideali internettistici di libertà e gratis, non esistono più....tutto qua...e mi adeguo...

Venturer
17th April 2002, 11:33
Grazie per comprensione Cat! :)
Come ho già detto non seguo molto spesso l'Agorà è il search del forum non permette la ricerca di parole con meno di 4 lettere (non si può cercare NGI PVTN e inserendo solo PVTN vengono fuori centinaia di threads spazzatura). Del resto ho iniziato a preoccuparmi seriamente quando hanno iniziato a chiudere sempre + servers FUN (non ho capito bene se ne rimarrà qualcuno o no).
Comunque anche Adso ha ragione perchè la possibiltà di scelta esiste e quindi tutta la questione finisce qui.
Solo volevo cercare di capire il perchè si è arrivati a tutto questo e mi dispiace molto per la community di NGI che sicuramente ne uscirà frammentata e ridotta! :bua:



Originally posted by Catullo
p.s. Venturer...dopo 7 anni in rete, mi sono ormai reso conto che gli ideali internettistici di libertà e gratis, non esistono più....tutto qua...e mi adeguo...

Mai perdere la speranza. Finchè esisterà qualcuno che farà qualcosa per gli altri, senza pensare a sè stesso e al proprio guadagno (e ce ne sono parecchi su Internet come nel nostro sistema sociale che a volte sembra tanto brutto) varrà la pena di battersi per loro! :a_peace: :)

Catullo
17th April 2002, 11:40
Mai perdere la speranza. Finchè esisterà qualcuno che farà qualcosa per gli altri, senza pensare a sè stesso e al proprio guadagno (e ce ne sono parecchi su Internet come nel nostro sistema sociale che a volte sembra tanto brutto) varrà la pena di battersi per loro! Hai perfettamente ragione ma io, a 38 anni, mi son reso conto che in internet essere romantici ed idealisti non riempie la pancia e non paga la banda e le macchine per i server...ahimè...ahinoi...

Tuo Cat

skyluke
17th April 2002, 11:42
Originally posted by Venturer
Che cosa sta diventando NGI oggi???? Forse un azienda che deve sottostare inesorabilmente alle crudeli leggi di mercato di espansione economica? Chi ha deciso tutto questo?
Che cosa ha impedito a NGI di rimanere totalmente FREE? La cupidigia di un sicura guadagno?
In tutto questo l'unica che può rimetterci è proprio NGI. Se ora esistesse qui in Italia un sito per il netgaming con la stessa fama di NGI (come probabilmente era GiB) non "privatizzato" credo che sarebbero guai grossi per il marketing di NGI! Ngi deve ritenersi fortunata (anche se sono sicuro che non sarà "felice") che GiB stia per chiudere.

Adesso scrivo una lettera a tutti gli azionisti di NGI per chiedergli se gentilmente donano 2/3 milioni di euro alla società per farti continuare a giocare gratis...

Non so perchè ma mi immagino già la risposta :)

p.s. è per ridere...

Hana-bi
17th April 2002, 11:47
Uno che scrive MATROX RULEZ nella signature non può capire molto del mondo che lo circonda...:p :D

Zortek
17th April 2002, 11:53
Originally posted by Hana-bi
Uno che scrive MATROX RULEZ nella signature non può capire molto del mondo che lo circonda...:p :D

:rotfl: :angel:

Venturer
17th April 2002, 12:04
Un conto è "donare" 110€ per il bene del sito e della comunità; un altro è pagarli per ottenere un servizio (con innumerevoli vantaggi) che si è "obbligati" a pagare se si vuol continuare a giocare con quel determinato fornitore di servizi! E' completamente differente!!!!!
Io non ho mai detto di voler giocare "GRATIS".
La mia domanda era "Perchè si è arrivati a questo, mentre esistono ancora siti per il netgaming free che ancora sopravvivono (ripeto: Non so se "sopravvivono" bene; ditemelo voi)?".
Comunque se inevitabile, ben venga la "privatizzazione" del Netgamig, ma è lo stesso discorso trito e ritrito dei giochi pirata: Se le case produttrici abbassassero il prezzo di vendita la pirateria diminuirebbe del 50% se non completamente.
Lo stesso paragone è possibile farlo con il servizio PVTN: Se il prezzo fosse + basso avrebbe molto + successo.
Conosco già la riposta: il prezzo di vendita dei giochi è assolutamente il minimo per far sì che la casa paghi gli sviluppatori e possa aver un guadagno tale da poter sopravvivere nel crudele mondo del mercato.
Lo stesso, immagino, vale per NGI!
Ma è veramente così; il margine è veramente così ristretto? ;)

Venturer
17th April 2002, 12:12
Originally posted by Hana-bi
Uno che scrive MATROX RULEZ nella signature non può capire molto del mondo che lo circonda...:p :D

Eh, mi da molto fastidio quando uno vuol creare della polemica per niente con frasi provocatorie determinate solo dalla "SUA" prevenzione su un argomento che difende a spada tratta senza argomentarlo adeguatamente! :mad:

Visto che penso che il tuo utilizzo del PC (e della tua sk video; immagino Nvdia Geforce x) sia prevalentamente a scopo ludico e non certo per lavoro (di sicuro starai tutto il giorno a fare arrays in C++, vero? :) ), sarò lieto di approfondire l'argomento e il dibattito nell'opportuna sede: Il forum Tech Zone :)

StarKnight
17th April 2002, 12:16
Originally posted by Venturer
La mia domanda era "Perchè si è arrivati a questo, mentre esistono ancora siti per il netgaming free che ancora sopravvivono (ripeto: Non so se "sopravvivono" bene; ditemelo voi)?".


Ben lontano dall'essere un esperto in marketing la mia opinione è che cimentarsi in un mercato "nuovo" quale il netgaming comporta determinate scelte strategiche...

Per attirare potenziali clienti e creare "domanda" non è escluso che i finanziatori per un certo periodo di tempo (mesi o anche anni) debbano preventivare bilanci che siano in perdita o, nella migliore delle ipotesi, in attivo ma non troppo esaltanti. Poi, qundo la domanda inizia a farsi vedere si passa all'offerta... servizi migliori e di qualità... in questo caso a pagamento.

Volenti o nolenti... questo è il business...

Tagliaerbe
17th April 2002, 12:25
Originally posted by Venturer
...Lo stesso paragone è possibile farlo con il servizio PVTN: Se il prezzo fosse + basso avrebbe molto + successo.
Conosco già la riposta: il prezzo di vendita dei giochi è assolutamente il minimo per far sì che la casa paghi gli sviluppatori e possa aver un guadagno tale da poter sopravvivere nel crudele mondo del mercato.
Lo stesso, immagino, vale per NGI!
Ma è veramente così; il margine è veramente così ristretto? ;)

Fai 2 conti "della serva":
NGI conta una ventina di dipendenti (+ vari collaboratori esterni) : vanno pagati
Luce/riscaldamento/affitto immobili/telefono: va pagato
110 (o forse più? ho perso il conto...) server di gioco: vanno pagati
e potremo continuare così allungando la lista di parecchio...
Il prezzo del PVTN è alto? il prezzo è il minimo per ripagare (forse in un lontanissimo giorno) almeno i server di gioco e la corrente che questi consumano...

Adso da Melk
17th April 2002, 12:27
Originally posted by Venturer

Ma ciò che mi ha maggiormente deluso (e qui forse Adso forse potrà chiarirmi le idee) è il fatto che ritenevo NGI un progetto totalmente FREE nato per far diffondere il netgaming in Italia creando una grande (e bella) comunità di "surfers" (cosa che si è verificata) e non a scopo di lucro. Questi sicuramente ERANO gli ideali alla base del progetto NGI e che probabilmente balenarono nella mente di Adso quando decise di creare il sito.


Per favore.. a scanso di ecquivoci.. leggiti quel plan linkato da rubberblade.

All'interno c'è pure un link al mio primo editoriale di più di 3 anni fa pubblicato sull'allora sito di NGI che diceva già ai tempi che quanto prima la cosa sarebbe stata a pagamento per alcuni servizi.. E LO DICEVAMO GIA' 3 ANNI FA!!!!

Ti metto un altro link, ma spero che legga quello che c'è scritto... una volta per tutte..

Stai dicendo che NGI ti è "parso sempre FREE" ed improvvissamente ha "tradito"... ue! noi non abbiamo tradito nessuno.. MAI.. bastava semplicemente leggere quanto comunicavamo e comunichiamo da SEMPRE !!

Se il tuo approccio con NGI è sempre stato scaricare qualche file e refreshare le liste in GameSPy è OVVIO che ora tu ti sorprenda... NON TI SEI MAI INFORMATO PRIMA !!!

o no? :)

spetta che ti cerco il link.... :)

Adso da Melk
17th April 2002, 12:28
http://forum.ngi.it/showthread.php?s=&threadid=122121

ecco il link.. è una flame partita già tempo fa sul pvtn che raccoglie alcuni interventi interessanti.. non solo miei :)

ma per favore.. LEGGILA !! anzi.. LEGGETE :D

Hana-bi
17th April 2002, 12:46
Originally posted by Venturer


Eh, mi da molto fastidio quando uno vuol creare della polemica per niente con frasi provocatorie determinate solo dalla "SUA" prevenzione su un argomento che difende a spada tratta senza argomentarlo adeguatamente! :mad:

Visto che penso che il tuo utilizzo del PC (e della tua sk video; immagino Nvdia Geforce x) sia prevalentamente a scopo ludico e non certo per lavoro (di sicuro starai tutto il giorno a fare arrays in C++, vero? :) ), sarò lieto di approfondire l'argomento e il dibattito nell'opportuna sede: Il forum Tech Zone :)

Mamma che permalosone...
Per tua informazione per le mie mani passa molto più hdw in un mese che in tutta la tua vita nelle tue...
Enjoy...:)

Venturer
17th April 2002, 17:30
Originally posted by Adso da Melk

Se il tuo approccio con NGI è sempre stato scaricare qualche file e refreshare le liste in GameSPy è OVVIO che ora tu ti sorprenda... NON TI SEI MAI INFORMATO PRIMA !!!

o no? :)


Su questo hai perfettamente ragione; è proprio quello che sto facendo da un paio di mesi: La disinformazione si paga; chiedo venia! :(

Ho cercato di recuperare + informazioni possibili trovando il tuo editoriale molto interessante in merito a queste 2 frasi:

Su Internet vigono delle leggi un po’ diverse per quel che riguarda le aziende on-line...

..per cui : non vi chiederemo soldi per giocare.!!!!!

..ve ne chiederemo solo per attingere a servizi aggiuntivi, conteplati nell’NGI Club ad esempio, (lo so..siamo un po’ in ritardo, ma ci arriviamo..), ma mai per poter giocare sui server attuali.

L'NGI Club da quello che ho capito era il nome per indicare il progetto di quello che ora è il PVTN! Quello che vorrei che mi chiarissi e che non si capisce tanto bene è:
Rimarranno dei server FUN su NGI (quindi anche se in minima parte NGI rimarrà Free) o col tempo tutti i servers FUN verranno convertiti in PVTN?



Hana-bi
il fatto che per le tue mani passi tanto hw non vuol dire per forza che tu sia competente (non esiste una corrispondenza biunivoca)! :D
Se lo fossi ti saresti accorto da tempo che Matrox è ad un livello + alto della concorrenza sul piano qualitativo e non prestazionale! L'hardware bisogna sapere anche come funziona a livello logico; non solo farci i benchmarks e i giochini come un qualsiasi smanettone! :wall:
Comunque se vuoi apri un thread su Tech Zone dove possiamo scambiarci le opinioni; qui mi sembra un po' OT come discussione!

Cya! :)

^OTAN
18th April 2002, 12:33
CATULLO FOR PRESIDENT!!!

Catullo
18th April 2002, 13:24
Originally posted by ^OTAN
CATULLO FOR PRESIDENT!!! sfùtte, sfùtte, tu...hehhhhe.....'stardo....(ma ci sei sabato al Futtusciò?)

Cat

-=DennyX=-
18th April 2002, 14:49
Allora, Venturer...
Innanzitutto l'ultima cosa al mondo che vorrei fare è sbranare una persona con cui ho divergenze.

Se il mio reply ti è sembrato "cattivo" chiedo scusa. Il fatto è che ormai ho perso il conto di quanti topic come questo ho visto, e quindi ogni volta che ne vedo uno nuovo, sono un pò seccato... Scusa ancora :)

Riguardo alla faccenda "perchè mame.dk si e ngi no?" penso non sia troppo difficile rispondere: quanto può costare un server web per un anno? Diciamo 500€ (+ 2000€ iniziali per hardware, attivazione, installazione del software). Ora, una tale cifra, con un pò di impegno, può essere recuperata (tenendo conto che era un sito molto conosciuto, quindi con molti visitatori).
Quando può costare l'acquisto e io mantenimento di un GSP? Decine e decine (centinaia?) di server bi (o quadri?) processore, sempre UP.... Poi il webmaster, il CEO e tutte le persone a cui bisogna pagare lo stipendio....
Non so quanto sia, ma penso che il milione di euro ci scappi tranquillamente.

Credo che comunque rimarranno sempre dei server FREE, dato che NGI ha bisogno di pubblicità (una sorta di "try before you buy")

Mi associo! Catullo for president!! :o

Nikita
18th April 2002, 16:35
Se le case produttrici abbassassero il prezzo di vendita la pirateria diminuirebbe del 50% se non completamente.

Magari......, ma ti assicuro che la pirateria non diminuirebbe. E' una questione che c' entra poco con i soldi e + con la cultura, e il discorso vale pure per la PVTN, il netgaming è un hobby come il calcetto, il tennis, la discoteca........ Se ti piace un hobby paghi se non ti piace fai altro, nessun obbligo.
Il free non è mai esistito, esempio: il più famoso provider europeo ha sempre fatto del free il suo cavallo di battaglia; ma è veramente free? no paghi la chiamata che poi Il provider e Telecom si dividono. Non c' è mai stato niente di free in rete, tutto quello che credevi fosse free in un certo modo lo pagavi, lo paghi e continuerai a pagarlo. Per il gioco online un esempio lampante sono i mmorpg di Cto e gamersrevolt. Per giocare hai 2 soluzioni o ti abboni ai server, o ti colleghi ai loro pop; come vedi in entrambe i casi paghi.
La rete ha costi molto alti, e questo non si vuole capire i Gsp che adesso sono gratuiti non lo saranno per molto, te lo posso assicurare a meno che qualche Bill Gates filantropo abbia regalato miliardi(mannagia io non c'ero :bua: ) e non gliene frega niente di guadagnare.

bah adesso vado a prepararmi che domani alla presentazione delle Olimpiadi dei videogiochi devo riempire Adso di domande.. :D (se vuoi suggerirmene qualcuna Adso accetto volentieri.. ma ti costa 10€ :rotfl: )

Venturer
18th April 2002, 16:58
DennyX no problema! :)

Comunque ho deciso di provare 1 mese di PVTN; 15 euro me li posso permettere! :D
Spero che ne valga la pena! Se non altro avrò la NGI Card in pratica avrò il potereeeeeeee BWAHAHAH!!!! :muhehe:
E poi non posso permettere che qualcuno registri il mio nick! :nono:
Certo che riuscite a persuadere bene, eh! :)

Cya! :)

Christina Aguilera
19th April 2002, 16:02
Originally posted by Adso da Melk
non sei costretto a fare nulla. Ci sono ancora:

NGX: http://forum.ngx.sm


che offrono tutto: forum, news, hosting gratutito e server di gioco free.

come vedi non sei obbligato a fare niente...

cya :)

scusate ma questa e' stupenda LoL,
da ngx c'e' solo il forum.
Questa e' CattiviSSima Adso:D :D :D
(la verita', ma messa cosi nella lista ...hihihi:))

Speed_399
19th April 2002, 16:24
Originally posted by Nikita


La rete ha costi molto alti, e questo non si vuole capire i Gsp che adesso sono gratuiti non lo saranno per molto, te lo posso assicurare a meno che qualche Bill Gates filantropo abbia regalato miliardi(mannagia io non c'ero :bua: ) e non gliene frega niente di guadagnare.


www.zone.com ?

Non c'è dietro mirosoft ? dite ke diventerà a pagamento pure lei ?

Speed_399
19th April 2002, 16:25
Ma lol mi è sfuggioti il fatto ke su Zone sono gli utenti a fare da server

ma lol come sono lamma

vabbè